Nano Dimension condensatori stampati in 3D con la DragonFly

NANO DIMENSION INTRODUCE CONDENSATORI STAMPATI 3D INCORPORATI PER PCB

La società israeliana di elettronica stampata in 3D Nano Dimension ha annunciato lo sviluppo di condensatori stampati in 3D fabbricati utilizzando il suo sistema di produzione additiva elettronica DragonFly .

I condensatori sono incorporati negli strati dei circuiti stampati 3D (PCB) dell’azienda , il che significa che possono essere entrambi stampati in 3D in un unico lavoro, risparmiando così spazio ed eliminando la necessità di assemblaggio. Nano Dimension ha eseguito test approfonditi sui condensatori stampati in 3D per garantire la ripetibilità del componente con il sistema DragonFly.

“I risultati dei test mostrano chiaramente che con il sistema DragonFly i nostri clienti possono raggiungere una ripetibilità paragonabile a quella dei processi tradizionali nella produzione a breve termine di condensatori utilizzando la stampa 3D”, ha commentato Amit Dror, CEO di Nano Dimension.

“INSIEME ALL’ELEVATA PRECISIONE, MINIATURIZZAZIONE E RISPARMIO DI SPAZIO SULLA SCHEDA, QUESTI SONO FATTORI CHIAVE NEL PROCESSO DI PRODUZIONE ELETTRONICA E NELLE APPLICAZIONI ELETTRONICHE DI PROSSIMA GENERAZIONE.”

La stampante 3D DragonFly di Nano Dimension è in grado di produrre PCB personalizzati su richiesta. Con diverse iterazioni del sistema , la società ha recentemente lanciato DragonFly LDM (Lights-Out Digital Manufacturing), un aggiornamento di DragonFly Pro . In un’intervista, Amit Dror ha dichiarato all’industria della stampa 3D “DragonFly LDM è il prossimo passo evolutivo nella catena DragonFly”.

A partire da sistemi in grado di stampare PCB multistrato in 3D, Nano Dimension ha ampliato la sua tecnologia, introducendo la fabbricazione di antenne , condensatori e “solo recentemente” Dror ha aggiunto, “trasformatori”. Nel febbraio 2019, la società ha ottenuto un brevetto per il suo inchiostro dielettrico utilizzato per produrre i suoi componenti elettronici per la stampa 3D.

Produttori e organizzazioni stanno esplorando il potenziale dei PCB stampati in 3D usando la tecnologia Nano Dimension al fine di ridurre il numero di passaggi tipicamente necessari per realizzare PCB e aprire nuove possibilità nell’elettronica. La stampante DragonFly è stata utilizzata in molte di queste applicazioni tra cui sistemi spaziali a radiofrequenza (RF) , dispositivi di comunicazione IoT per case intelligenti e tecnologie di sensori .

I condensatori sono dispositivi utilizzati nei circuiti elettronici per immagazzinare energia e carica elettrica. Comprendono una o più coppie di conduttori separati da un isolante. Spesso vengono utilizzati nei filtri elettronici per tenere fuori frequenze e rumori indesiderati per una vasta gamma di applicazioni, contribuendo a stabilizzare l’alimentazione e mantenere una tensione costante nel processo. Nano Dimension afferma che i suoi condensatori possono essere utilizzati in linee di trasmissione a radiofrequenza, elaborazione audio, ricezione radio e condizionamento del circuito di potenza.

La società ha testato condensatori con diverse dimensioni 3D, ciascuno dei quali ha dimostrato risultati coerenti con dati validati statisticamente. I test di ripetibilità dei condensatori stampati in 3D hanno mostrato una variazione inferiore all’1% tra i componenti. I risultati si basano su oltre 260 test con 30 diverse dimensioni di condensatori stampati in 3D.

Nano Dimension ha prodotto i condensatori utilizzando gli stessi inchiostri dielettrici e metallici implementati per creare i suoi PCB stampati in 3D, consentendo quindi l’integrazione delle due parti in un unico processo di stampa sul sistema DragonFly. Ciò consente agli ingegneri elettronici e ai produttori di evitare un processo di assemblaggio potenzialmente lungo e complesso, riducendo i tempi di consegna complessivi delle tecniche di produzione tradizionali.

La stampa 3D dei condensatori all’interno degli strati interni dei PCB consente inoltre di risparmiare spazio sulla superficie del circuito. Nano Dimension afferma che l’impronta ridotta è in linea con le tendenze del settore verso la miniaturizzazione e la planarità dei dispositivi elettronici per applicazioni di consumo, industriali e militari. Lo spazio extra facilita l’inclusione di ulteriori componenti funzionali sulla scheda di superficie, consentendo anche ai progettisti di ridurre le dimensioni dei componenti.

Be the first to comment on "Nano Dimension condensatori stampati in 3D con la DragonFly"

Leave a comment