Mosaic Manufacturing Palette 2 e Palette 2 PRO

Mosaic Manufacturing lancia Palette 2 a 499 dollari per la stampa 3D multi-colore e multi-materiale
Mosaic Manufacturing, uno specialista di stampa 3D con sede a Toronto, in Canada, ha presentato oggi Palette 2 , un dispositivo di stampa 3D che consente la stampa multi-materiale in stampanti FDM 3D a singolo estrusore. Palette 2 è una versione aggiornata di Palette +, il prodotto di punta di Mosaic.

Sebbene la maggior parte delle stampanti 3D sia in grado di produrre lavori complessi, è limitata alla stampa di singole parti di materiale a colori singoli. Invece di richiedere multi-ugelli o aggiornamenti alla stampante, Mosaic Palette / Palette + device, uno splicer automatico a filamenti, lavora fianco a fianco con una stampante 3D e può trasformare normali stampanti 3D a singolo estrusore in macchine con capacità multi-materiale.

La stampa 3D con Palette inizia con un modello 3D multicolore. Il loro software esamina il GCODE di una stampa multimateriale e determina le lunghezze precise di ciascun materiale richiesto. Il sistema utilizza un cutter unico e interno chiamato Splice Core che combina e unisce precisamente il filamento mentre stampa. Ciò può alimentare qualsiasi stampante senza modificarla e hai tutto ciò che ti serve per la stampa multicolor con la stampante che già possiedi. Il dispositivo occupa fino a quattro filamenti e li combina in un unico filamento.

Nel 2016, Mosaic Manufacturing ha lanciato una campagna Kickstarter per la sua palette Mosaic originale e ha battuto il marchio di $ 100.000 entro le prime 12 ore prima di arrotondare con un totale di $ 230.000 in promesse di campagna. Nel 2017, Mosaic Manufacturing ha introdotto $ 799 Palette + che mantiene l’utile funzionalità di “splicing” unica nell’originale aggiungendo nuova compatibilità del materiale, consentendo di selezionare materiali solubili, semi-flessibili (TPU) e PETG accanto al stampe PLA-PLA affidabili.

Ora l’azienda ha lanciato il suo ecosistema di stampa 3D multi-materiale, che include Palette 2, la piattaforma software CANVAS e l’hub CANVAS. La tavolozza 2 può essere utilizzata insieme alla stampante 3D esistente di un utente o può essere integrata direttamente in una stampante 3D dal produttore della stampante. I dispositivi Palette 2 consentono agli utenti di combinare materiali flessibili, materiali rigidi, materiali solubili e diversi colori in un’unica stampa. La società afferma che è compatibile con quasi tutte le stampanti basate su filamenti sul mercato.

Palette 2 si calibra automaticamente per la stampante 3D, viene fornito con un touch screen a colori e non richiede più alcun sensore esterno o aggiunta alla stampante 3D. Presenta inoltre il rilevamento di auto-runout e la nuova generazione di tecnologia di splicing a filamento a stato solido di Mosaic.

Come parte del lancio di Palette 2, Mosaic Manufacturing ha anche annunciato che MakerGear, Raise3D, Dremel, Robo 3D, gCreate e MAKEiT sono tutti partner di integrazione di Palette 2 e Palette 2 Pro. Queste aziende lanceranno stampanti 3D con esperienze Palette 2 integrate, in modo che gli utenti possano accedere alla stampa 3D multi-materiale come caratteristica nativa.

“Il modello di integrazione di Palette 2 è simile all’approccio Intel Inside nel personal computing”, ha affermato il co-fondatore e CEO Mitchell Debora. “Allo stesso modo in cui i processori Intel rendevano i computer abbastanza potenti da essere utili per le persone comuni, Palette 2 rende l’output delle stampanti 3D sostanzialmente più prezioso e rilevante per un mercato più ampio.”

Insieme a Palette 2, Mosaic ha sviluppato una piattaforma software cloud multi-materiale: CANVAS . CANVAS è stato progettato per ottimizzare il flusso di lavoro multi-materiale, automatizzando e semplificando il processo per consentire a chiunque utilizzi una stampante 3D di accedere al taglio multi-materiale.

“La piattaforma CANVAS offre la migliore esperienza utente del settore per la stampa multi-materiale, il controllo della versione per le impostazioni di stampa e l’ottimizzazione delle impostazioni basata sui dati, e presto consentirà agli utenti di” dipingere “e colorare i file stampabili 3D in modo semplice e intuitivo “, Ha detto il co-fondatore e COO Chris Labelle. “Siamo entusiasti di Palette 2 e CANVAS per elevare il settore e diventare lo standard per la stampa 3D di qualità.”

CANVAS Hub è un piccolo componente hardware che collega Palette 2 e la stampante 3D e funge da mezzo di comunicazione tra i due. Questa comunicazione indica che Palette 2 è in grado di conoscere esattamente la quantità di filamenti utilizzata dalla stampante e di essere perfettamente sincronizzata. CANVAS Hub consente inoltre di comunicare con CANVAS tramite WiFi e controllare l’intera esperienza di stampa in modalità wireless, incluso il controllo della stampante e della tavolozza 2 e l’avvio delle stampe.

Palette 2 è ora disponibile sul sito Web di Mosaic a partire da un prezzo di pre-ordine di $ 499. Palette 2 Pro costa $ 699 e consente di stampare più rapidamente rispetto alla Tavolozza 2. La produzione di massa è già in corso e il primo lotto di palette 2 viene stimato per la fine di settembre.

Be the first to comment on "Mosaic Manufacturing Palette 2 e Palette 2 PRO"

Leave a comment