Moondrop ha iniziato a produrre cuffie professionali In-Ear Monitors (IEM)

Le cuffie stampate in 3D sono finalmente arrivate? Auricolari stampati in 3D di Moondrop per il monitoraggio professionale in-ear

Fondata nel 2015, Moondrop , con sede in Cina, ha inizialmente sviluppato auricolari e cuffie intrauricolari. Avendo avuto un certo successo iniziale con prodotti come ‘VX’ e ‘Liebesleid’, l’azienda si è guadagnata la reputazione di auricolari ad alte prestazioni e nel 2017, Moondrop ha iniziato a produrre In-Ear Monitors (IEM), il più popolare dei quali era il suo ‘ Serie di Kanas.

Gli IEM sono auricolari di alta precisione che si trovano più in profondità nel canale uditivo e sono stati generalmente utilizzati da professionisti del suono e musicisti o in apparecchi acustici. In genere erano molto costosi da produrre a causa di componenti costosi come l’armatura bilanciata. Tuttavia, quando i produttori cinesi hanno iniziato a produrli in serie, la tecnologia è diventata sempre più accessibile e conveniente per le piccole e medie imprese e i fornitori di componenti elettronici . Con le tecnologie di scansione e stampa 3D, i produttori IEM personalizzati erano ora in grado di procurarsi o produrre in modo indipendente forme di calotta auricolare ottimizzate acusticamente , utilizzando resine di grado medico trasparenti con un’accuratezza e una durata che prima era impossibile.

Il software, l’hardware e l’ecosistema per il montaggio e la stampa 3D personalizzati di auricolari o IEM non erano così maturi allora, come lo sono ora. Per adattamenti personalizzati, i clienti dovrebbero consultare un audiologo per sviluppare stampi in silicone sicuri per ciascun orecchio. Presto sono emersi dispositivi di scansione 3D, app e altre soluzioni digitali che hanno reso più semplice lo sviluppo della scansione e dello stampo 3D personalizzati. Tuttavia, questi mancavano della coerenza e della precisione necessarie per differenziare veramente l’esperienza del consumatore rispetto ai prodotti tradizionali e gli auricolari di lusso che utilizzano metalli di fascia alta con prezzi premium, alcuni oltre $ 40.000 , non sono mai stati presi del tutto.

Mentre aziende come Normal e OwnPhones hanno iniziato a sfruttare lo spazio nel mercato degli auricolari stampati in 3D, la bolla di stampa 3D di consumo è scoppiata nel 2014, poiché tali prodotti erano troppo costosi per il loro valore aggiunto rispetto ai prodotti tradizionali, o il software, la scansione o le soluzioni hardware hanno prodotto un’esperienza ingombrante o insoddisfacente per il consumatore. Inoltre, la proposta di valore degli auricolari personalizzati non era la stessa per i consumatori di audio, come lo era per quei pazienti in cerca di apparecchi acustici medici.

Eppure oggi gli IEM sono cresciuti in popolarità e, poiché l’economia, gli incentivi e le prestazioni della stampa 3D in resina sono migliorati (come la recente partnership di Formlabs con 3Shape ), gli IEM di alta qualità sono diventati sempre più disponibili a prezzi più convenienti. Questo a sua volta alimenta una maggiore domanda tra i consumatori di tali dispositivi che offrono un’esperienza audio distinta e professionale. Il Blessing 2 di Moondrop è l’ultimo esempio di questo: qualità professionale a un prezzo inferiore rispetto a IEM comparabili da $ 1000. In effetti, alcune recensioni sostengono che $ 320 Blessing 2 potrebbe ridefinire il benchmark per gli IEM con prestazioni paragonabili agli IEM di punta che costano oltre $ 2000.

Blessing 2 utilizza componenti IEM prodotti in serie da Heygears Technology (Cina), dove la tecnologia industriale DLP ad alta precisione, con resine di grado medico, viene utilizzata, tra le altre applicazioni, per la realizzazione di complessi gusci auricolari e strutture intrauricolari con elevata trasparenza , durezza, precisione (risoluzioni fino a 25um) e accuratezza. Heygears , fondata nel 2015 da ingegneri dell’Università dell’Illinois Urbana-Champaign (UIUC), fornisce stampanti 3D specializzate e soluzioni di produzione intelligenti digitali per i settori dentale, elettronico di consumo, ortopedico e medico.

Nel settore dell’audio di consumo, la società è nota anche per supportare la produzione della prima IEM, la FA7, prodotta in serie, con armatura quadrata bilanciata in quadricromia 3D . HeyGears è anche la prima azienda di stampa 3D del settore a collaborare con Alibaba Cloud AI e, utilizzando questi algoritmi, è in grado di fornire stampe di qualità superiore in un tempo inferiore del 40%. È grazie a questa esperienza di stampa 3D che i produttori IEM, come Moondrop in Cina, possono offrire una coerenza del suono nettamente migliore tra coppie di IEM e garantire un sigillo accurato all’interno dell’orecchio, per un maggiore controllo sul filtraggio e sulla risonanza del suono interno o esterno..

Sono i prodotti di consumo come questi che mostrano l’ampiezza e l’ampiezza dell’impatto che la stampa 3D porta all’industria audio, poiché non solo aiuta a trasformare la qualità del suono, ma supporta anche lo sviluppo di strutture o materiali sonori innovativi all’interno o all’esterno dell’orecchio, garantisce la personalizzazione di adattamento o funzionalità e introduce un flusso di lavoro digitale altamente flessibile ed efficiente nella tradizionale catena del valore della produzione di dispositivi audio.

Be the first to comment on "Moondrop ha iniziato a produrre cuffie professionali In-Ear Monitors (IEM)"

Leave a comment