Mobility GO Additive approvato il collegamento delle sospensioni del freno stampate in 3D

Mobility GO Additive (MGA), una rete dedicata all’esplorazione dell’adozione di AM nel settore della mobilità e alla promozione dell’industrializzazione, ha annunciato l’approvazione del primo componente additivo, fabbricato in modo rilevante per la sicurezza per l’industria ferroviaria. La parte in questione, un collegamento di sospensione del freno per un’unità frenante della metropolitana, è già in uso presso Hamburger Hochbahn AG, l’operatore del sistema di trasporto di Amburgo, in Germania.

MGA è stata costituita nel 2016 e, nel corso degli anni, ha coinvolto membri di tutti i settori degli additivi e della mobilità. Oggi la rete conta oltre 100 membri. Il gruppo di lavoro di approvazione all’interno di Mobility Go Additive è stato formato nel 2017 con l’obiettivo esplicito di ottenere la prima approvazione per un componente stampato in 3D, rilevante per la sicurezza. Oggi questo obiettivo è stato raggiunto.

Il componente stampato in 3D è stato approvato attraverso una collaborazione congiunta, che ha riunito diversi concetti di qualifica. Sono stati effettuati una serie di passaggi di garanzia della qualità, test approfonditi e documentazione dettagliata, in un processo che è stato infine valutato e approvato da TÜV SÜD Rail GmbH.

Una volta che l’approvazione operativa per il collegamento delle sospensioni del freno stampate in 3D è stata completata dall’autorità di supervisione tecnica di Amburgo (in conformità con BOStrab, le normative tedesche sulla costruzione e il funzionamento dei sistemi di transito per ferrovia leggera), Hamburger Hochbahn AG ha commissionato il sistema di stampa 3D. Era nell’agosto 2019. Oggi, la parte è a posto, senza intoppi sulla linea della metropolitana di Amburgo.

L’approvazione della parte stampata in 3D segna una prima significativa nel settore dei trasporti, dove la produzione additiva viene sempre più esplorata per la produzione di pezzi di ricambio. Fino ad ora, abbiamo visto principalmente componenti non operativi , come ganci passeggeri e poggiatesta, sottoposti al trattamento AM, quindi l’approvazione del componente rilevante per la sicurezza è un grande passo avanti. In effetti, il processo di approvazione dovrebbe portare alla definizione di uno standard per le future approvazioni nel settore ferroviario.

Il gruppo di lavoro di approvazione all’interno di MGA è guidato da Siemens Mobility GmbH e comprende Deutsche Bahn AG, Fraunhofer IAPT e IGCV, Hamburger Hochbahn AG, Knorr-Bremse System für Schienenfahrzeuge GmbH, Photon AG, SBB Cargo AG e TÜV SÜD Product Service GmbH.

Be the first to comment on "Mobility GO Additive approvato il collegamento delle sospensioni del freno stampate in 3D"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi