Markforged Metal X superlega di nichel Inconel 625

Markforged Metal X ora ti consente di stampare in 3D in Inconel 625

Il produttore di stampanti 3D in metallo e composito Markforged ha ora rilasciato Inconel 625 per il sistema Metal X , offrendo una superlega di nichel ad alte prestazioni a molti più utenti.

Inconel 625 è utilizzato in molte applicazioni ad alte prestazioni in cui si ricercano la resistenza alla corrosione e alla temperatura. 625 è utilizzato in turbine, tubazioni, valvole, attrezzature industriali specializzate, idraulica e nelle applicazioni di flusso. È utilizzato nell’industria nucleare e della difesa, nonché nell’industria aerospaziale, petrolifera, elettrica, chimica e marina. 625 è già disponibile sui sistemi Exone da alcuni anni e recentemente è stato reso disponibile per Digital Metal . Sandvik , Hoganas e AP&C hanno già offerto 625 per il mercato Fusion di Powder Bed. Soluzioni SLM , Admatec , 3D Systems , GE ed EOSle macchine ti consentono di stampare nel materiale. È possibile ordinare 625 pezzi stampati in 3D da Stratasys Direct e altri.

I sistemi e le configurazioni necessari per stampare correttamente Inconel 625 sarebbero tuttavia piuttosto estesi e costosi. La fabbricazione convenzionale 625 era spesso anche complessa. Ciò che Markforged sta facendo ora è rendere questo materiale un’opzione per molte più applicazioni e utenti. Markforged Metal X è disponibile per circa $ 100.000. Questa è una frazione (dal 15% al ​​5%) di ciò che dovresti spendere con altri produttori per poter stampare in 3D 625. Insieme a una fase di lavaggio, debinding e sinterizzazione, la Metal X ti consente di stampare in modo relativamente conveniente parti. I metalli a getto di legante sono ancora difficili con nuove geometrie e diversi spessori e dimensioni delle pareti che portano a ritiri diversi. Quindi diecimila parti uguali o simili non dovrebbero essere un problema, ma sarebbero 10.000 parti completamente uniche.

Ma Markforged sta aprendo una nicchia nella produzione che è molto eccitante. Sì, esiste un mercato fiorente per Powder Bed Fusion per componenti qualificati per nucleare, marittimo e aeronautico. Questo mercato da solo nel materiale 625 relativamente esotico è potenzialmente enorme. Un mercato ancora più ampio esiste attorno a questo mercato nel settore della trasformazione, marittimo, automobilistico, dei flussi, energia, difesa e petrolio e gas. Questo mercato è enorme. La produzione localizzata di prodotti per la difesa nel paese alla base o al solo giacimento petrolifero è un vasto mercato. Alla luce dei recenti eventi in Arabia Saudita, il 5% della produzione mondiale di greggio è stata interrotta per alcune settimane o forse mesi. L’attacco di Abqaiq ha portato Aramco a perdere $ 200 milioni al giorno. In quel tipo di denaro, nessun oggetto, la produzione locale di scenari di parti di ricambio, valvole, tubi e raccordi sarebbe una gradita aggiunta per Aramco e molti altri NOC. Pensiamo di essere sempre così fantastici nella stampa 3D, ma i nostri effetti e usi rappresentano un impatto notevole su piccoli elementi di settori in cui il nostro è un errore di arrotondamento. Se le perdite di Abqaiq durano fino a due mesi, una ditta Aramco avrà dimenticato le entrate provenienti da un sito danneggiato ciò che la nostra intera industria genera entrate ogni anno.

La marina americana sembra intenzionata a mettere stampanti 3D su portaerei e altre navi . Per qualche motivo, hanno un debole per Powder Bed Fusion. Penso che mettere un sistema laser e polvere che ha bisogno di argon per funzionare a bordo di una portaerei sia una follia. Ma un sistema Metal X potrebbe essere molto più facile per la Marina di operare in sicurezza. Sicuramente tenderà a esplodere di meno? Allo stesso tempo, ci si aspetterebbe un minor numero di problemi con tutto ciò che sai, spostando la cosa della barca. Dato ciò che è in gioco nella Marina con ritardi, anche il potenziale di rifornimento in corso è considerevole. La stampa 3D integrata ha anche molto senso per alcune spedizioni commerciali e offshore.

Sono molto scettico sul jet legante, ma sono molto ottimista sulle prospettive della stampa 3D per applicazioni marittime, petrolifere e del gas. C’è un incredibile potenziale non sfruttato lì. Nel tempo, le piccole serie, i componenti per il risparmio di peso o l’ottimizzazione del flusso prodotti sul posto sono esattamente il punto debole della stampa 3D. Credo davvero che Markforged abbia un vero potenziale qui per aprire tre mercati multimiliardari per la stampa 3D: in difesa ricambi locali, marittimi, petroliferi e del gas. A parte Ivaldi , alcuni lavori di Voestalpine, SLM e Aidro , nessuno presta attenzione al petrolio, al gas o alla marina. Ad aprile abbiamo esaminato la stampa 3D a bordo nave, ma mentre questa area si sta espandendo, è molto indietro rispetto all’aviazione e persino al settore automobilistico nell’adozione della stampa 3D.

Jon Reilly, vicepresidente del prodotto presso Markforged, afferma che,

“Inconel è tradizionalmente un materiale difficile e costoso con cui lavorare. Prima di Markforged , molti avrebbero dovuto aspettare un fornitore a contratto, investire in modo significativo nella creazione di stampi o acquistare un processo a base di polvere che richiedesse un intenso potenziamento delle strutture e tecnici altamente qualificati, ora la produzione di Inconel è veloce, sicura e conveniente ”.

Il cliente del lancio è anche Nieka Systems, che produce “attrezzature per la preparazione dei campioni per l’industria estrattiva e di produzione del cemento” e dispone di “clip per crogioli Inconel stampati in 3D per contenere i campioni mentre si spostano rapidamente e ripetutamente tra alte e basse temperature. Il team può ora stampare lo stesso lotto di parti internamente 10 volte in meno e in pochi giorni invece di attendere quattro settimane per la consegna delle parti stampate in 3D da un fornitore di terze parti. “

C’è molto da dire anche per questo tipo di produzione locale nel tempo da parte dell’industria regolare. Mentre sono super scettico sul fatto che il jet legante metallico venga utilizzato per molte parti diverse e uniche, usarlo per parti standardizzate, parti di ricambio e materiali di consumo per me ha un futuro davvero eccitante. Mi piacerebbe che i sistemi Metal X rinforzati fossero offerti certificati per l’uso a bordo di navi e in grado di produrre parti certificate e qualificate per petrolio e gas, nonché applicazioni marine. Per ora, essere in grado di stampare in modo economico 625 ci avvicina un po ‘a dove vogliamo essere.

Be the first to comment on "Markforged Metal X superlega di nichel Inconel 625"

Leave a comment