Mark Hamill telefona a Bella che è la prima negli Stati Uniti a usare una protesi Hero Arms di Open Bionics in stile Star Wars

Un fan di Star Wars riceve un braccio bionico stampato in 3D R2-D2 e una chiamata da Mark Hamill

Open Bionics è una società con sede a Bristol, nel Regno Unito, che sviluppa dispositivi convenienti e assistivi per migliorare il corpo umano. Fondata da Samantha Payne e Joel Gibbard nel 2014, l’azienda ha iniziato introducendo eleganti braccia bioniche chiamate “Hero Arms” e, in seguito, hanno iniziato a sviluppare protesi degli arti superiori come pinze, ganci e altro ancora.

Tutto è iniziato quando Joel, a 17 anni, ha iniziato a sperimentare con le mani robotiche una volta catturata la sua immaginazione. Nel 2018, sia Samantha che Joel sono stati nominati come i fondatori di Hottest Startup 2018 agli Europa Awards . Oggi sono pionieri di una “nuova era bionica ispirata alla fantascienza”.

The Hero Arm è il primo braccio bionico stampato in 3D ad ottenere l’approvazione clinica . Ha una funzionalità multi-grip e l’estetica lo rende unico. Questo braccio bionico è leggero, economico e disponibile negli Stati Uniti e in Francia.

Di ritorno a Tallahassee, in Florida, Bella Tadlock, una amputata di 11 anni, ha raccolto circa $ 14.000 per il suo braccio eroico bionico. La sua raccolta fondi ha avuto successo e, dato che Bella è una fan di Star Wars, ha ricevuto il primo braccio multi-grip avanzato realizzato nello stile di R2-D2. Open Bionics ha un accordo di licenza royalty-free con Lucasfilm , che consente loro di produrre armi bioniche con disegni di copertina di Star Wars. Ma Bella non ha semplicemente ottenuto il suo braccio Hero. Ha anche ricevuto una telefonata da Mark Hamill, che interpreta Luke Skywalker nei film di Star Wars.

La raccolta fondi di Bella aveva attirato l’attenzione di Mark a novembre. Dopo aver sentito che Bella ha raggiunto con successo il suo obiettivo, Mark ha twittato: “A seguito di una campagna di raccolta fondi di successo, Bella è diventata la prima persona negli Stati Uniti a ricevere il braccio multi-grip avanzato nello stile di R2-D2.”

Mark ha fatto una chiamata Skype con Bella, dove ha dimostrato come funzionava il suo nuovo braccio bionico. Prese una bottiglia e scambiò insieme i segni “OK”. L’attore ha detto a Bella: “Sono così orgoglioso di te. Sono così felice che tu sia riuscito a farlo accadere per te ”. Bella ha anche avuto la possibilità di porre a Mark molte domande da fan su Star Wars.

Immagine tramite Open Bionics

Il braccio bionico è davvero un cambio di vita per Bella. È nata senza le dita destra e il braccio sinistro è più corto di quello destro. Dopo diverse operazioni, Bella ora ha tre dita e un pollice sulla mano destra. Ma per la mano sinistra, voleva un’opzione non chirurgica.

“Sarò in grado di andare in bicicletta, cucinare in cucina ed essere come i miei amici. Essere in grado di piegare le dita e raccogliere le cose è un sogno diventato realtà “, ha detto.

“Questo sta cambiando completamente la vita. Da quando Isabella è stata adottata a poche settimane ha superato enormi ostacoli e ha subito molti interventi chirurgici. Ora ha una mano, senza chirurgia e senza dolore. Sono molto grato a Open Bionics e Hanger Clinic. A Bella piace Luke Skywalker perché ha perso una mano ed è stato adottato come lei “, ha detto Pamela Tadlock, la madre di Bella.

“Siamo lieti che Bella ami il suo nuovo braccio R2-D2, ed è fantastico che Mark Hamill, che è un modello per bambini in tutto il mondo in gamba, sia così proattivo nel far sapere a questi bambini che hanno l’ammirazione e il sostegno di uno dei più grandi eroi della galassia “, ha dichiarato Samanta, cofondatrice di Open Bionics.

Hero Arm funziona raccogliendo segnali dai muscoli dell’arto residuo, con un’intuitiva precisione realistica. Oltre ad essere elegante , è alimentato da motori ad alte prestazioni. È realizzato con software avanzato e batterie di lunga durata. La mano pesa circa 280 – 346 g e il braccio completo pesa meno di 1 kg. Poiché questa mano bionica è parzialmente stampata in 3D, è più leggera.

Questa mano ha anche più impugnature staccabili, come ganci, pizzichi, pugni, per il pieno controllo e una versatilità eccezionale. Poiché il braccio Hero è costruito su misura in base alle esigenze del paziente, è disponibile in diverse dimensioni e ha tre layout per le mani e due layout per le braccia. Viene fornito con una mano a 3 motori o 4 a motore, a seconda di ciò che è adatto per il paziente, ma l’unica differenza è la dimensione e il numero di tendini. Tutte le prese sono progettate e quindi stampate in 3D secondo la scansione 3D del braccio del paziente.

Tuttavia, Hero Arms non è economico. Il prezzo parte da circa $ 3.000 e arriva fino a $ 13.060. Tuttavia, il prezzo è un terzo del costo degli equivalenti protesici fabbricati tradizionalmente, che può costare fino a $ 95.000. Ed è importante ricordare che Open Bionics si adatta e stampa in 3D queste braccia in circa 40 ore, rispetto alle settimane e ai mesi necessari per protesi simili.

Be the first to comment on "Mark Hamill telefona a Bella che è la prima negli Stati Uniti a usare una protesi Hero Arms di Open Bionics in stile Star Wars"

Leave a comment