Marco Valenzuela di Additive Design Studio produce un’innovativa pipetta doppia stampata in 3d

Marco Valenzuela è un designer specializzato nella creazione di prodotti innovativi e nuovi stampati in 3D. Originariamente proveniente dal mondo del gioco, il suo Additive Design Studio ora si concentra sull’utilizzo della produzione additiva e della stampa 3D esclusivamente nel design del prodotto. Il team lavora con i metodi di progettazione per additive manufacturing e lavora anche con i servizi per fornire parti ai clienti in FDM, SLA, Polyjet, MFJ e metalli. Marco ha fatto una pipetta per un cliente e questo nuovo design per un collaudato laboratorio ci ha davvero interessati. Crediamo davvero che un’ondata di innovazione arriverà a dispositivi medici, forniture mediche e persino cose come articoli usa e getta attraverso la stampa 3D la giusta soluzione in medicina.
Perché lo hai stampato?
La pipetta doppia è stata progettata e stampata in 3D per soddisfare esigenze specifiche nel processo di tubazioni del fluido. Questi bisogni sono stati precedentemente soddisfatti. Tuttavia, il processo richiedeva molto tempo. La combinazione delle due pipette in una consente un flusso di lavoro più rapido ed efficiente durante l’elaborazione di grandi quantità di farmaci.
La necessità era di due diverse funzioni:
1.La capacità di aspirare una singola miscela fluida in serbatoi separati per l’espulsione individuale in contenitori separati.
2.La capacità di aspirare due diverse miscele fluide separatamente ed espellerle in un unico contenitore insieme.

Come funziona?
La doppia pipetta utilizza gli stessi principi di pulsione e aspirazione come una comune siringa. Gli stantuffi vengono tirati verso l’alto per creare un vuoto e aspirare fluido verso l’alto dal beccuccio e premere verso il basso per espellere il fluido dal beccuccio. Gli stantuffi stampati in 3D sono dotati di normali punte dello stantuffo in gomma per garantire una tenuta ermetica.
Cosa c’è di diverso?
La pipetta è un design semplice e stampabile in 3d. La differenza principale è la capacità di stampare rapidamente questa pipetta in 3D . Ciò significa che stiamo producendo copie senza la necessità di produzione su larga scala. Riduzione dei tempi di produzione e disponibilità per i tecnici di settimane.
Quali materiali e processi sono stati utilizzati per stamparlo?
È stata sperimentata una varietà di materiali. Il materiale stampato 3D più adatto per il dispositivo sarà EnvisionTEC E-Shell 200. Un fotopolimero liquido progettato per stampanti DLP 3D che produce parti ABS resistenti e resistenti all’acqua con dettagli elevati Classe IIa biocompatibile secondo ISO 10993 / Legge sui prodotti medici e sono certificati CE per l’uso come prodotti per apparecchi acustici, otoplastiche e dispositivi medici.

che software hai usato?
Ho utilizzato una varietà di software di progettazione CAD 3D nel processo di sviluppo. Il progetto finale è stato creato in Lightwave 3D. Trovo che un mix di CAD tradizionale e software di modellazione basato su poligono mi aiuti a produrre progetti di prodotti più ascetici.

Perché è un buon design?
Mi è piaciuta la creazione della doppia pipetta e la considero un buon design perché è riuscita a soddisfare un bisogno specifico senza misure altrimenti costose. Il design a doppia pipetta aiuta nello sviluppo di farmaci legati a molti trattamenti medici tra cui la paralisi cerebrale.
Pensiamo che ci sia un futuro brillante per i dispositivi medici stampati in 3D e le forniture mediche. Sì, questo è un ambiente normativo di alto livello, quindi operare in esso non sarà mai semplice. Forniture mediche e dispositivi hanno un sacco di prodotti di nicchia, tuttavia, e un sacco di beni ad alto prezzo relativamente basso volume. Nel complesso sarà emozionante vedere la vera innovazione a basso costo venire nel mondo della medicina attraverso la stampa 3D.

Be the first to comment on "Marco Valenzuela di Additive Design Studio produce un’innovativa pipetta doppia stampata in 3d"

Leave a comment