Mantis Hacks stampa in 3d il carrello elevatore della Lego

L’ultima fatica di Mantis Hacks è un carrello elevatore tridimensionale LEGO

Matt Denton, un produttore noto su  Youtube per i suoi video Mantis Hacks, ci presente il suo ultimo progetto: un gigantesco carrello elevatore  tridimensionale stampato in 3d LEGO .

Il maker presenta una replica in scala di tecnica del carrello elevatore [Kit 850] di LEGO del 1977.

Con suo nipote Ruben di 8 anni al suo fianco, Denton ci mostra come ha assemblato il carrello elevatore LEGO gigante dai mattoncini LEGO su larga scala. Per dare un’idea della scalabilità, Ruben costruisce i suoi corredi tecnici originali per il confronto.

Per la stampa, Denton ha usato le sue stampanti 3d  Lulzbot Taz 6 e Taz 5 per  sfornare oltre duecento (216, per l’esattezza!) mattoncini per il carrello elevatore LEGO. Secondo il maker, questo lavoro ha richiesto oltre 500 ore di stampa 3D, non è una piccola impresa.

Come per il LEGO Go-Kart   stampato in 3d , Denton ha utilizzato un filamento flessibile per i componenti pneumatici, anche se questa volta ha  scelto di utilizzare il filamento PolyFlex invece del NinjaFlex. Nel suo progetto precedente ha usato l’ABS per il resto delle parti.

Il carrello gigante  è presumibilmente impostato nella stessa scala del precedente   LEGO Go-Kart, che era cinque volte la dimensione dell’originale. Denton ha detto che ha determinato la scala entro i vincoli del suo volume di costruzione delle sue  stampanti 3D.

Il risultato è un carrello elevatore LEGO abbastanza grande che, anche se non abbastanza grande per Ruben  , potrebbe potenzialmente adattarsi a un bambino più piccolo.

La pagina di Thingiverse di Denton è già dotata dei file e delle istruzioni per l’ultima gigantesca build di LEGO (Go-Kart) e il produttore afferma che i file per il kit ForkLift saranno presto caricati.

Be the first to comment on "Mantis Hacks stampa in 3d il carrello elevatore della Lego"

Leave a comment