MakerGear M3 Independent Dual Rev. 1 e MakerGear Cloud

MakerGear svela la stampante 3D M3 Independent Dual Rev. 1 con custodia e il software MakerGear Cloud

MakerGear, con sede nell’Ohio, ha approffittato del Rapid + TCT di quest’anno per annunciare l’uscita di una nuovissima stampante 3D, la M3-ID Rev.1. Questa è l’ultima della serie M3 di successo della società e rappresenta un’evoluzione della stampante 3D a doppia estrusione M3-ID (Independent Dual) che è stata introdotta l’anno scorso.

Una delle novità principali di M3-ID Rev.1 è un sistema avanzato di livellamento del letto. La stampante sarà dotata di una nuova sonda a contatto che controlla la superficie di stampa per gestire il processo di livellamento manuale. Inoltre genera una mesh, utilizzando 9 punti dati individuali, per compensare eventuali variazioni inevitabili nella planarità del piano di stampa. È disponibile anche con la custodia MakerGear Enclosure, una custodia per stampante 3D opzionale che può mantenere più efficacemente la temperatura, eliminare gli odori e ridurre il rumore dell’operazione. Come le altre stampanti 3D della gamma M3, M3-ID Rev.1 offre anche connettività Wi-Fi, controllo wireless, un’interfaccia utente integrata e terminali caldi V4 ad alta temperatura compatibili con un’ampia varietà di materiali.

La società presenterà anche il suo nuovo software MakerGear Cloud, progettato per massimizzare la produttività di un parco stampanti 3D. È in grado di raggiungere questo obiettivo tramite la mappatura del cluster di stampa e l’accodamento di stampa basato su cluster, che consente la creazione e la personalizzazione di cluster di stampanti in base al posizionamento e alla disposizione all’interno delle strutture del produttore. Per la protezione dei client, il software include anche controlli amministrativi avanzati che consentono agli utenti di configurare i privilegi in base alla posizione, al ruolo o al tipo di account.

Be the first to comment on "MakerGear M3 Independent Dual Rev. 1 e MakerGear Cloud"

Leave a comment