MakerArm il braccio robotico stampante 3d che sembra un coltellino svizzero

Si tratta in realtà di un piccolo braccio multifunzionale che si monta alla scrivania e che è in grado di diventare una piccola fabbrica per maker. SI chiama MakerArm e sembra un piccolo robot industriale di quelli che si vedono nelle catene di montaggio. L’oscillazione del braccio è ampia e permette così di stampare in 3d oggetti di grandi dimensioni. Poi una serie di testine intercambiabili permettono una serie diversi di lavori. Il Braccio è in grado di stampare in 3d , fresare, scolpire ed incidere e anche effettuare saldature di precisione. Inoltre è in grado di operare come incisore laser . inoltre con delle testine dotate di ventose o di pinze è in grado di fare piccoli lavori di assemblaggio.

Tecnicamente MakerArm con tutte queste opzioni è in grado di costruire oggetti complessi come i dreni o dei pc portatili.

Il volume di costruzione è di 39 x 79 x h25 centimetri. E’ in grado di operare un livellamento automatico.

A 31 giorni dalla fine della campagna di crowfunding il team del coltellino svizzero robotica ha già raccolto 122mila dollari sui 349750 dollari richiesti con già 112 sottoscrittori. E i Makerarm offerti a pochi soldi ( da 999 a 1200 dollari) sono già stati tutti venduti

Be the first to comment on "MakerArm il braccio robotico stampante 3d che sembra un coltellino svizzero"

Leave a comment