Maison 203 e la Bern clutch stampata in 3d

Maison 203 porta le creazioni come la Bern clutch stampate in 3d  alla premiere alla Maison et Objet a Parigi la prossima settimana

Il marchio di design Maison  203 svelerà una splendida nuova clutch la borsetta senza manici stampata in 3D in occasione della fiera di Parigi la prossima settimana. Ispirata alla capitale della Svizzera Berna, il pezzo unico segna l’ultima fatica di Maison 203 nella propria  linea di accessori stampati in 3d, e un altro passo nella crescita della stampa 3D nel mondo della moda.

La borsa stampata in 3d  in nylon sinterizzato rende con gli strati intricati ed avvolti  una similitudine con il complesso urbanistico della famosa città svizzera. L’accessorio può essere apprezzata disponibile in nero, rame e oro.

Fondata dal designer Orlando Fernandez Flores e da Lucia De Conti, Maison 203 è un marchio che si distingue per la sua attenzione per la progettazione, la produzione e la distribuzione di gioielli ed accessori stampati in 3D . I pezzi sono creati utilizzando nylon, PLA, acciaio e ottone.

Una “giovane azienda che esemplifica l’era del ‘creatore  digital’,” come si descrive Maison 203 in cui dichiara che la stampa 3D diventa la sua “materia prima” nella sensibilità del design del marchio. Gli accessori hanno per ora un mercato di nicchia.

Eppure, come la stampa 3D diventa un pilastro della moda e del design -molto rumore si è già generato intorno alla clutch Bern – possiamo aspettarci che Maison 203 possa fare presto il salto dalla nicchia al mercato importante . Il marchio italiano ha iniziato a espandere il suo mercato retail notevolmente negli ultimi anni, e attualmente vanta più di 50 punti vendita, tra cui musei d’arte di interesse quali il MoMA di New York.

E con il designer industriale Odo Fioravanti alla guida della Maison 203 ci si può aspettare che il marchio distintivo possa continuare a crescere. Il designer milanese acclamato, armato del mantra “la Forma non ha importanza,” ha ricevuto decine di premi Dall’inizio della sua carriera di design industriale nel 2001. Più in particolare, Fioravanti ha vinto il XXII Compasso d’Oro ADI Prize nel 2011 per il suo lavoro con Pedrali. Esattamente come la sua nuova Maison 203 farà proseguire la carriera di Fioravanti resta da vedere, ma possiamo essere sicuri che questo progettista non prende le sue opere alla leggera.

Alla sua uscita ufficiale al Maison et Objet di Parigi, la clutch di Berna si unirà gli anelli, orecchini, bracciali, collane, gemelli già disponibili come parte della collezione Berna Maison 203 .

Be the first to comment on "Maison 203 e la Bern clutch stampata in 3d"

Leave a comment