Magic Bench di Disney la tecnologia di realtà aumentata che permette di interagire con dei personaggi in 3d a cartoni animati

La nuova tecnologia Magic Bench di Disney consente di interagire con i personaggi 3D senza una cuffia auricolare

Le passeggiate interattive nei parchi divertimenti di Disney potrebbero ben presto diventare molto più interessanti grazie ad un recente progetto di realtà aumentata svelato da Disney Research. Il Magic Bench il progetto consente agli utenti di diventare parte di un’esperienza di realtà mista senza la necessità di un dispositivo mobile o di un auricolare.

Nella sua forma attuale, la tecnologia AR di Disney   è costituita da una stanza con una panchina posta al centro . La stanza è dotata di diversi sensori di colore e profondità utilizzati per ricostruire l’ambiente e gli occupanti in digitale. Questi sensori consentono di inserire caratteri virtuali nella scena e di interagire con l’utente. Un grande schermo di visualizzazione nella parte anteriore della stanza consente all’utente di visualizzare l’ambiente di realtà mista (MR).

Ci sono alcune cose che rendono la tecnologia Magic Bench Disney molto emozionante. Una, per esempio, la tecnologia è uno delle prime a dimostrare interazioni AR / MR multiutente. Attualmente, la maggior parte delle esperienze di realtà aumentate si basano sull’utente che dispone di un dispositivo palmare o montato sulla testa, il che significa che l’esperienza è “specifica dell’utente”.

Disney dice di aver creato una “soluzione per interazioni multiutente in AR / MR, in cui un gruppo può condividere lo stesso ambiente aumentato con qualsiasi attività generata dal computer (CG) e interagire in una sequenza condivisa attraverso un POV di terze persone. [Il suo approccio è quello di mettere in pratica l’ambiente lasciando l’utente scevro da  qualsiasi apparecchiatura, creando un’esperienza senza soluzione di continuità “.

Come dimostra la demo video, gli utenti possono sedersi sul banco e guardarsi interagire con diversi personaggi. In un esempio, un elefante virtuale gioca con l’utente con una palla; In un altro, una rana osserva l’utente cercando di toccarlo.

Più che interagire in modo visivo, la tecnologia Magic Bench ha anche delle qualità haptiche cioè del tatto che rendono l’esperienza aumentata della realtà più reale. Cioè, sotto la panca fisica è presente una serie complessa di attuatori che danno un feedback atipico a seconda dei movimenti di carattere virtuale. In altre parole, l’utente può effettivamente sentire il peso del personaggio virtuale sul banco, nonché ascoltare gli effetti sonori.

Ad esempio, in una dimostrazione, l’utente comincia a sentire gocce di pioggia che cadono sulla panchina, finché si trasferisce per sedersi sotto un ombrello tenuto da una giraffa umanoide. “Questa piattaforma crea un’esperienza immersiva multi-sensoriale in cui un gruppo può interagire direttamente con un personaggio animato”, ha spiegato Moshe Mahler, principale artista digitale di Disney Research. “Il nostro mantra per questo progetto è stato: sentire un personaggio, vederlo entrare e sentirli sedersi accanto “.

La tecnologia Magic Bench Disney è stata recentemente dimostrata a SIGGRAPH 2017, che si è svolta a Los Angeles la scorsa settimana.

Be the first to comment on "Magic Bench di Disney la tecnologia di realtà aumentata che permette di interagire con dei personaggi in 3d a cartoni animati"

Leave a comment