LONGER 3D Orange 30

un produttore di stampanti 3D desktop e industriali con sede a Shenzhen, in Cina, sta lanciando una soluzione desktop economica per la stampa 3D SLA LCD chiamata Orange 30.

Sviluppato da Longer Technology, Inc., una filiale della società cinese che ha sede a San Diego, in California, Orange 30 è in grado di produrre modelli di gioielli, dentali e architettonici complessi e dettagliati.

La nuova stampante 3D è una risposta ai clienti che hanno richiesto una soluzione economica per funzionalità di stampa 3D più precise rispetto alle precedenti versioni desktop FDM dell’azienda. Orange 30 avrà un prezzo al dettaglio di $ 450 che lo rende, secondo la società, la “stampante LCD più economica con una maggiore velocità di stampa e maggiore precisione” e una dimensione di build competitiva .

CEO Changshi Lao ai LONGER 3D:

“LA NUOVA STAMPANTE 3D ORANGE 30 DI LONGER 3D MIRA A FORNIRE UNA SOLUZIONE CONVENIENTE PER I CLIENTI CHE DESIDERANO ACQUISTARE UNA STAMPANTE 3D DESKTOP SLA IN GRADO DI PRODURRE STAMPE 3D DETTAGLIATE DI ALTA QUALITÀ A UN PREZZO CONVENIENTE COME SOLUZIONI FDM DI QUALITÀ INFERIORE.”

Fondata nel 2014, Longer 3D opera tra una serie di produttori di stampanti 3D situate a Shenzhen, in Cina, con circa 100 presenze attualmente presenti nella regione. La selezione di stampanti 3D dell’azienda è stata applicata in vari campi, come la produzione biomedica, industriale e l’istruzione.

Con due linee di stampanti 3D orientate rispettivamente verso soluzioni industriali e desktop, gli utenti hanno utilizzato i sistemi 3D di Longer per produrre qualsiasi cosa, da stampi dentali orali, impianti ceramici e vasi sanguigni biologici a pezzi di gioielli e statuette di anime. Il suo sistema LG-S300, ad esempio, è una stampante 3D industriale in metallo progettata per l’uso in applicazioni aerospaziali, medicali, utensili, automotive, elettronica e energia. Per garantire la qualità dei suoi sistemi, l’azienda possiede anche una fabbrica, consentendo ai tecnici R & S di Longer 3D di testare le proprie macchine.

Spingere la stampa 3D SLA nel mercato consumer

Con la stampa 3D che sta germogliando nei settori industriali e aziendali, il mercato consumer per la stampa 3D continua a crescere, tuttavia è ancora dominato dalla tecnologia FDM. LONGER 3D ha venduto una moltitudine delle sue precedenti stampanti FDM 3D, LK1 e LK2, e ora sta cercando di spingere la sua soluzione di stampa 3D SLA Orange 30 come scelta per il mercato consumer. L’azienda ritiene che la sua stampa 3D SLA possa aiutare a potenziare le stampanti di livello consumer verso il concetto di “cambiamento di produzione” che viene spesso applicato alle stampanti 3D di livello industriale.

Le caratteristiche principali di Orange 30 includono uno schermo tattile con tecnologia LED a retroilluminazione UV a matrice che aiuta a realizzare una distribuzione della sorgente luminosa superficiale ad alto contrasto e uniforme sulla stampa. Combinato con un LCD a risoluzione 2K, questo aiuta a ottenere una maggiore precisione di stampa con una precisione di 47.25um. Il sistema ha anche un volume di stampa di 120 x 68 x 170 mm.

Altre caratteristiche includono un sistema di allarme ad alta temperatura che monitora la temperatura della stampante 3D in tempo reale, evitando danni all’Orange 30 se le temperature superano i limiti. Inoltre, Longer 3D ha sviluppato il proprio software di slicing da utilizzare in combinazione con Orange 30. Si dice che sia più veloce del software di slicing open source e fornisce funzioni di supporto per la stampante 3D, come il rilevamento automatico di parti sospese e supporto di rete collegato per garantire il tasso di successo di modelli complessi.

Alcune delle stampanti 3D consumer più diffuse sul mercato sono arrivate dalla Cina negli ultimi anni, come la stampante 3D Creality CR-10 FDM , a causa della disponibilità di sistemi a basso costo nel mercato del paese. LONGER 3D afferma che i prezzi bassi delle stampanti 3D significa che non c’è “nessun profitto” per i produttori, con molte aziende di stampanti 3D a Shenzhen che affrontano difficoltà a causa di costi hardware, salari per sviluppatori software, assemblaggio in fabbrica, test, invecchiamento e altri costi di manodopera .

un produttore di stampanti 3D desktop e industriali con sede a Shenzhen, in Cina, sta lanciando una soluzione desktop economica per la stampa 3D SLA LCD chiamata Orange 30.

Sviluppato da Longer Technology, Inc., una filiale della società cinese che ha sede a San Diego, in California, Orange 30 è in grado di produrre modelli di gioielli, dentali e architettonici complessi e dettagliati.

La nuova stampante 3D è una risposta ai clienti che hanno richiesto una soluzione economica per funzionalità di stampa 3D più precise rispetto alle precedenti versioni desktop FDM dell’azienda. Orange 30 avrà un prezzo al dettaglio di $ 450 che lo rende, secondo la società, la “stampante LCD più economica con una maggiore velocità di stampa e maggiore precisione” e una dimensione di build competitiva .

CEO Changshi Lao ai LONGER 3D:

“LA NUOVA STAMPANTE 3D ORANGE 30 DI LONGER 3D MIRA A FORNIRE UNA SOLUZIONE CONVENIENTE PER I CLIENTI CHE DESIDERANO ACQUISTARE UNA STAMPANTE 3D DESKTOP SLA IN GRADO DI PRODURRE STAMPE 3D DETTAGLIATE DI ALTA QUALITÀ A UN PREZZO CONVENIENTE COME SOLUZIONI FDM DI QUALITÀ INFERIORE.”

Fondata nel 2014, Longer 3D opera tra una serie di produttori di stampanti 3D situate a Shenzhen, in Cina, con circa 100 presenze attualmente presenti nella regione. La selezione di stampanti 3D dell’azienda è stata applicata in vari campi, come la produzione biomedica, industriale e l’istruzione.

Con due linee di stampanti 3D orientate rispettivamente verso soluzioni industriali e desktop, gli utenti hanno utilizzato i sistemi 3D di Longer per produrre qualsiasi cosa, da stampi dentali orali, impianti ceramici e vasi sanguigni biologici a pezzi di gioielli e statuette di anime. Il suo sistema LG-S300, ad esempio, è una stampante 3D industriale in metallo progettata per l’uso in applicazioni aerospaziali, medicali, utensili, automotive, elettronica e energia. Per garantire la qualità dei suoi sistemi, l’azienda possiede anche una fabbrica, consentendo ai tecnici R & S di Longer 3D di testare le proprie macchine.

Spingere la stampa 3D SLA nel mercato consumer

Con la stampa 3D che sta germogliando nei settori industriali e aziendali, il mercato consumer per la stampa 3D continua a crescere, tuttavia è ancora dominato dalla tecnologia FDM. LONGER 3D ha venduto una moltitudine delle sue precedenti stampanti FDM 3D, LK1 e LK2, e ora sta cercando di spingere la sua soluzione di stampa 3D SLA Orange 30 come scelta per il mercato consumer. L’azienda ritiene che la sua stampa 3D SLA possa aiutare a potenziare le stampanti di livello consumer verso il concetto di “cambiamento di produzione” che viene spesso applicato alle stampanti 3D di livello industriale.

Le caratteristiche principali di Orange 30 includono uno schermo tattile con tecnologia LED a retroilluminazione UV a matrice che aiuta a realizzare una distribuzione della sorgente luminosa superficiale ad alto contrasto e uniforme sulla stampa. Combinato con un LCD a risoluzione 2K, questo aiuta a ottenere una maggiore precisione di stampa con una precisione di 47.25um. Il sistema ha anche un volume di stampa di 120 x 68 x 170 mm.

Altre caratteristiche includono un sistema di allarme ad alta temperatura che monitora la temperatura della stampante 3D in tempo reale, evitando danni all’Orange 30 se le temperature superano i limiti. Inoltre, Longer 3D ha sviluppato il proprio software di slicing da utilizzare in combinazione con Orange 30. Si dice che sia più veloce del software di slicing open source e fornisce funzioni di supporto per la stampante 3D, come il rilevamento automatico di parti sospese e supporto di rete collegato per garantire il tasso di successo di modelli complessi.

Alcune delle stampanti 3D consumer più diffuse sul mercato sono arrivate dalla Cina negli ultimi anni, come la stampante 3D Creality CR-10 FDM , a causa della disponibilità di sistemi a basso costo nel mercato del paese. LONGER 3D afferma che i prezzi bassi delle stampanti 3D significa che non c’è “nessun profitto” per i produttori, con molte aziende di stampanti 3D a Shenzhen che affrontano difficoltà a causa di costi hardware, salari per sviluppatori software, assemblaggio in fabbrica, test, invecchiamento e altri costi di manodopera .

LONGER 3D ha già tentato di diffondere la stampa 3D SLA nel mercato consumer con la sua stampante 3D Orange 10, tuttavia il costo del sistema era troppo alto. Per contribuire a generare supporto per il rilascio della sua nuova soluzione a basso costo per la stampa 3D SLA, la società ha lanciato un Kickstarter per Orange 30il 30 maggio. L’obiettivo di $ 30.000 per la campagna di crowdfunding è stato raggiunto in meno di un giorno, da allora oltre $ 90.000 sono stati raccolti fino ad oggi. I prezzi anticipati per l’Orange 30 sul Kickstarter partono attualmente da $ 229, che include una bottiglia di resina da 250 mm da utilizzare con il sistema. L’Orange 30 dovrebbe iniziare la spedizione nell’agosto 2019. “Con la nostra campagna Kickstarter, speriamo di sviluppare Orange 30 sulla base dei suggerimenti e dei feedback dei nostri clienti e di una più ampia comunità”, ha aggiunto Dr.He YI, CTO di Longer3d.

“PER CONTINUARE LO SVILUPPO DI ORANGE 30, ULTERIORI INVESTIMENTI E IMPEGNO DELLA COMUNITÀ CI AIUTERANNO A FORNIRE UNA STAMPANTE 3D SLA ECONOMICA CHE RISPONDA ALLE ESIGENZE DEI NOSTRI CLIENTI.”

afferma che i prezzi bassi delle stampanti 3D significa che non c’è “nessun profitto” per i produttori, con molte aziende di stampanti 3D a Shenzhen che affrontano difficoltà a causa di costi hardware, salari per sviluppatori software, assemblaggio in fabbrica, test, invecchiamento e altri costi di manodopera .

LONGER 3D ha già tentato di diffondere la stampa 3D SLA nel mercato consumer con la sua stampante 3D Orange 10, tuttavia il costo del sistema era troppo alto. Per contribuire a generare supporto per il rilascio della sua nuova soluzione a basso costo per la stampa 3D SLA, la società ha lanciato un Kickstarter per Orange 30il 30 maggio. L’obiettivo di $ 30.000 per la campagna di crowdfunding è stato raggiunto in meno di un giorno, da allora oltre $ 90.000 sono stati raccolti fino ad oggi. I prezzi anticipati per l’Orange 30 sul Kickstarter partono attualmente da $ 229, che include una bottiglia di resina da 250 mm da utilizzare con il sistema. L’Orange 30 dovrebbe iniziare la spedizione nell’agosto 2019. “Con la nostra campagna Kickstarter, speriamo di sviluppare Orange 30 sulla base dei suggerimenti e dei feedback dei nostri clienti e di una più ampia comunità”, ha aggiunto Dr.He YI, CTO di Longer3d.

“PER CONTINUARE LO SVILUPPO DI ORANGE 30, ULTERIORI INVESTIMENTI E IMPEGNO DELLA COMUNITÀ CI AIUTERANNO A FORNIRE UNA STAMPANTE 3D SLA ECONOMICA CHE RISPONDA ALLE ESIGENZE DEI NOSTRI CLIENTI.”

Be the first to comment on "LONGER 3D Orange 30"

Leave a comment