Lockheed Martin e il brevetto per stampare in 3d diamanti sintetici di ogni forma e grandezza

La Lockheed Martin l’azienda aerospaziale che tutti noi conosciamo come costruttore di aerei, ha depositato un brevetto per un nuovo loockeed martin brevetto per stampa 3d diamantitipo di stampante 3D. Il brevetto, depositato il 4 aprile dall’inventore David G. Findley, descrive un nuovo tipo di stampa 3D, fatto usando  un polimero pre-ceramico  e delle nanoparticelle di copertura per creare dei diamanti sintetici di praticamente qualsiasi forma si possa immaginare .

Il metodo lavora  depositando strati alternati di una polvere ceramica e di un polimero pre-ceramico disciolto in un solvente. Ogni strato del polimero pre-ceramico è depositato in una forma corrispondente ad una sezione trasversale di un oggetto. Gli strati alternati di polvere ceramica e di polimero pre-ceramico sono depositati fino agli strati del polimero pre-ceramico fino a completare la forma dell’oggetto. Il metodo comprende il riscaldamento della polvere ceramica depositata e del polimero pre-ceramico ad almeno una temperatura di decomposizione del polimero pre-ceramico. La temperatura di decomposizione del polimero pre-ceramico è inferiore alla temperatura di sinterizzazione della polvere ceramica. Il metodo comprende inoltre la rimozione della polvere ceramica in eccesso che il polimero pre-ceramico non depositato  “.

A proposito di Lockheed Martin

Ha  sede a Bethesda, nelMaryland, Lockheed Martin è una società con circa 98.000 persone in tutto il mondo ed è impegnata principalmente nelle attività di ricerca, progettazione, sviluppo, produzione, integrazione e mantenimento di tecnologie avanzate   di sistemi, prodotti e servizi, ma soprattutto armamenti.

Lockheed Martin è guidato da Marillyn A. Hewson, Chairman, Presidente e Chief Executive Officer.

Be the first to comment on "Lockheed Martin e il brevetto per stampare in 3d diamanti sintetici di ogni forma e grandezza"

Leave a comment