Local Motors e i finanziamenti e i leasing per lo shuttle Olli

Local Motors raccoglie oltre 1 miliardo di dollari finanziamenti per lo shuttle “Olli” autonomo stampato in 3D

Local Motors, la compagnia con sede in Arizona, nota per i suoi veicoli stampati in 3D, ha annunciato importanti finanziamenti per il suo bus navetta autonomo, Olli. Grazie alla partnership con Elite Transportation Services (ETS) con sede in Florida e Xcelerate con sede in Texas, la società afferma di aver garantito oltre 1 miliardo di dollari di finanziamenti per i suoi clienti Olli.

La navetta Olli stampata in 3D è in lavorazione da un po ‘di tempo e è già stata portata in strada a  Washington DC , Knoxville, TN e in Germania . Il veicolo autonomo è stato creato attraverso un’innovativa combinazione di stampa 3D, ingegneria automobilistica e il software IA di IBM Watson.

Ora, grazie alle collaborazioni con ETS, società affiliata di Elite Parking Services e con la società di soluzioni per il finanziamento di auto Xcelerate, Local Motors ha reso la sua già attraente navetta Olli ancora più allettante per i clienti.

Cioè, la società ha assicurato oltre  1 miliardo di dollari per il supporto operativo di terze parti e il  finanziamento dei veicoli per i propri clienti.

ETS, da parte sua, ha siglato un accordo con Local Motors per offrire ai clienti una “soluzione operativa all-inclusive Olli”, che prevede manutenzione ordinaria, assicurazione, servizio di garanzia, monitoraggio, gestione, operazioni e altro per lo shuttle stampato in 3D. ETS ha inoltre accettato di fornire fino a 1 miliardo di dollari di  finanziamenti ai clienti di Local Motors che impiegano i propri servizi.

Per i clienti che hanno già stabilito partnership con altre società di transito, la Local Motors afferma che offrirà la possibilità di finanziare solo lo shuttle autonomo fino a 84 mesi in modo che il cliente possa mantenere il suo rapporto con i suoi partner di transito.

Il finanziamento per i veicoli Olli in questo caso, deriverà da un investimento di  20 milioni di dollari da parte di Xcelerate, che fornisce supporto finanziario a società e organizzazioni che sviluppano soluzioni di trasporto sostenibili e autonome.

Local Motors ha già stabilito micro-fabbriche in cinque città (Phoenix, Arizona, Knoxville, Tennessee, Las Vegas, Nevada, National Harbor, Maryland e Berlino, Germania) da cui mira a produrre le navette Olli in un locale, in -Modo digiuno.

Come molti dei nostri lettori sapranno già, le tecnologie di stampa 3D sono un elemento cruciale per consentire questa filosofia di produzione flessibile e più sostenibile. Infatti, secondo Local Motors, la stampa 3D ha consentito di ridurre i costi di attrezzaggio per lo shuttle Olli del 50% e di ridurre i tempi di produzione complessivi fino al 90%.

Inoltre, poiché i veicoli autonomi sono fatti su ordinazione, i clienti Olli possono avere i loro veicoli autonomi adattati e personalizzati (in una certa misura) per soddisfare le loro esigenze specifiche. Ora, con le opzioni di finanziamento aggiuntive per lo shuttle autonomo, Local Motors è sicuro che attiri più clienti potenziali.

Be the first to comment on "Local Motors e i finanziamenti e i leasing per lo shuttle Olli"

Leave a comment