Lightning Cosplay e la stampa 3d

Cosplay perfetto con la stampante 3D

Lightning Cosplay è una società tedesca di fama mondiale che progetta e produce costumi che possono essere utilizzati per incarnare i personaggi di libri, giochi o film famosi. L’azienda utilizza anche stampanti 3D per realizzare i costumi.

Nel cosplay, che proviene originariamente dal Giappone, i partecipanti cercano di rappresentare un personaggio di un manga, anime, film, videogioco o altri media il più fedele possibile all’originale usando un costume e un comportamento. Lightning Cosplay è iniziato nel 2012 ed è composto da un team di due persone, Laura e Ralf Zimmermann. A quel tempo era ancora un hobby e nel loro tempo libero preparavano costumi che venivano mostrati in vari eventi. I suoi progetti erano caratterizzati da una particolare attenzione ai dettagli. Nel 2015 la passione si è trasformata in uno stile di vita. Da quel momento, Lightning Cosplay è diventata una società professionale che progetta per conto dei più famosi sviluppatori di giochi per computer come Bethesda, THQ Nordic o CD Projekt.

“La maggior parte dei progetti sono creati per gli editori di giochi che vogliono dare ai loro personaggi un po ‘di” vita “agli eventi pubblicitari. Prima di tutto, abbiamo bisogno di numerosi screenshot con il rispettivo personaggio per vedere come il suo costume appare da diverse angolazioni. Quindi iniziamo a modellare in 3D l’intero costume. Non appena sappiamo come dovrebbe essere l’effetto finale, iniziamo a lavorare sui singoli elementi con cui possiamo raggiungerlo ”, spiega Ralf Zimmermann di Lightning Cosplay.

Come spiega il produttore polacco di stampanti 3D Zortrax in un comunicato stampa, si affidano alla stampante 3D dell’azienda per l’implementazione dei loro progetti. Inizialmente hanno usato solo l’M200, quindi hanno aggiunto la stampante in resina Inkspire alla loro attrezzatura. Con questo dispositivo, gli artisti sono stati in grado di rivoluzionare il loro lavoro, poiché ora possono costruire elementi in cui l’altezza dello strato è 0,025 mm e la stampa finale è inferiore a 2 cm.

“Prima di iniziare a utilizzare le stampanti 3D, abbiamo tagliato i nostri design dalla schiuma o li abbiamo stampati con materiali termoplastici. A volte ci atteniamo ancora a queste soluzioni. Non hai bisogno di una stampante 3D per creare costumi fantasiosi. Anche senza questa tecnologia, puoi divertirti e creare disegni. Tuttavia, non appena si passa dalla produzione amatoriale di costumi all’azienda, è necessario utilizzare i dispositivi appropriati. Con scadenze ravvicinate e clienti esigenti, una stampante precisa e precisa, come Zortrax Inkspire, semplifica notevolmente il processo di progettazione e produce effetti migliori nel nostro lavoro “, ha aggiunto Zimmermann.

Be the first to comment on "Lightning Cosplay e la stampa 3d"

Leave a comment