Levi’s e la giacca in jeans da stampare in 3d

Levi’s sperimenta con il jeans stampato in 3D

Levi ‘s sta ridefinendo il suo marchio “vero e provato”, con una nuova svolta verso la tecnologia di stampa 3D. Nel febbraio scorso, l’azienda di jeans  aveva fatto notizia con una ridefinizione nel modo di presentarsi e lo aveva fatto con una intervista sulla rivista americana Fast Company: la sostenibilità è la nuova filosofia della società, anche se questo intendimento non è senza sfide. La produzione rivitalizzante non è una svolta  facile per i produttori di un capo che è rimasto sostanzialmente invariato per 150 anni.

Ora, Levi’s è ansiosa di mostrare che sta prendendo seriamente questo impegno, con un nuovo interesse per la stampa 3D. Paul Dillinger  il capo dell’innovazione del prodotto globale di Levi’s ha recentemente visitato l’officina Autodesk Pier 9 a San Francisco, dando a Fast Company un’altra visione del progresso del marchio.

Finora, Levi’s si è concentrata principalmente sulla sperimentazione di rendering digitali, ed esplorando ciò a cui una giacca di jeans stampata in 3D sarebbe simile in realtà . È solo una ossatura per ora, ma Dillinger sembra voler portare a compimento l’idea: infatti è entusiasta della crescente capacità del marchio classico di “catturare l’essenza reale di un paio di Levi’s e convertirlo in garanzia digitale”. Dillinger è convinto che il marchio potrebbe ridurre esponenzialmente sia i costi di produzione che di produzione. È un beneficio consolidato della tecnologia di produzione addizionale, ma un fatto che la maggior parte dei produttori di abbigliamento è riluttante a accettare.

Naturalmente, Levi’s è ancora molto distante dallo stampare in 3D una giacca di jeans funzionale. Tutti i dettagli raffinati inclusi  rimangono solo impressioni per il momento. “Tutto quello che riconosciamo da questo capo è catturato in una scansione di topografia”, spiega Dillinger. Ma questo pre-prototipo è certamente una mossa nella giusta direzione.

Ancora più importante, è un tentativo solido del marchio di pensare al di fuori della scatola, e concettualizzare la loro nuova filosofia di sostenibilità. “E ‘ una sfida per il nostro team di progettazione a pensare diversamente al design e di pensare alle strategie di progettazione per accogliere un futuro in divenire”, ha dichiarato Paul a Fast Company.

Dillinger  fa notare che una giacca di Levi’s stampata in 3D probabilmente non avrà direttamente punti vendita al dettaglio. Piuttosto, il progetto di rendering digitale sarà messo in uso per elevare il marchio verso un pensiero più a lungo termine. I progressi possono essere lenti, ma per un’azienda che vanta oltre 150 anni nel settore , il tempo non rappresenta un problema.

Be the first to comment on "Levi’s e la giacca in jeans da stampare in 3d"

Leave a comment