Le scarpe stampate in 3d Al Milano Design Week 2015 proposte da United Nude e 3D Systems con cinque stilisti Ben van Berkel, Fernando Romero, Michael Young, Ross Lovegrove e Zaha Hadid

Al Milano Design Week 2015 le scarpe stampate in 3d

zaha-hadid-flames- scarpe stampate in 3d da-united-nude-e-3D-systems- design-week-2015 di MilanoUnited Nude e 3D Systems sono tornate al  Design Week 2015 con delle proposte di moda  a volte esotiche  a volte semplicemente terribili . Al festival  stanno ospitando una mostra di scarpe   dal titolo “Re-Inventing Shoes”, con cinque stilisti designer di spicco : Ben van Berkel, Fernando Romero, Michael Young, Ross Lovegrove e Zaha Hadid.

“Ammonite” è la collezione proposta da Fernando Romero
Tutte le scarpe sono  stampato in 3d usando il nylon per parti rigide, con una stampante  3D Systems  a ‘sinterizzazione laser selettiva” , e usando il poliuretano termoplastico flessibile (TPU) per le parti delle scarpe che devono essere più morbide e più duttili.

Ben van Berkel ha presentato la sua collezione “Unx2”
che sembrano   ispirate alle  “Armadillo” di Alexander McQueen. “Ilabo” e la collezione di Ross Lovegrove
“Flames” è invece la collezione di Zaha Hadid
Se sarete al Milano Design Weekpotrete assistere alla mostra al Teatro Arsenale, di Via C. Correnti 11 nel quartiere  5vie  Art + Design, fino al 19 aprile  . In caso contrario, se interessati potrete acquistare una delle 50 coppie in edizione limitata che saranno vendute da United Nude.

Be the first to comment on "Le scarpe stampate in 3d Al Milano Design Week 2015 proposte da United Nude e 3D Systems con cinque stilisti Ben van Berkel, Fernando Romero, Michael Young, Ross Lovegrove e Zaha Hadid"

Leave a comment