Le migliori stampanti 3d del 2018 per 3DHubs

Migliaia di diversi modelli di stampanti 3D disponibili oggi sul mercato e quel numero cresce ogni giorno, “Quale stampante 3D dovrei comprare?” È una delle domande più frequenti che ci vengono poste su 3D Hub.

Per rispondere a questa domanda, abbiamo contattato la nostra comunità globale di fornitori di servizi di stampa 3D per imparare dalle loro esperienze e scoprire di più sulle stampanti 3D che possiedono.

Con le recensioni totali di oltre 10.154 proprietari di stampanti 3D verificate con un’esperienza collettiva di 6.353 anni di stampa 3D, insieme a 1,48 milioni di stampe completate su 668 modelli di stampanti 3D diverse, il risultato della nostra ricerca è  guida per la migliore stampante 3D più completa  disponibile.

Insieme alla nostra comunità, abbiamo studiato i seguenti parametri per misurare l’esperienza utente di una gamma di stampanti 3D: qualità di stampa, qualità costruttiva, affidabilità, facilità d’uso, tasso di errore di stampa, servizio clienti, comunità, costi di gestione, software e valore.

In questa guida, abbiamo semplificato la ricerca di stampanti 3D per cinque delle categorie più comuni di stampa 3D. Queste categorie includono stampanti 3D Prosumer, Workhorse, Plug ‘n’ Play, Budget e SLS (selettiva laser sinterizzazione). In totale, 14 modelli sono stati inclusi nell’elenco delle stampanti 3D principali per il 2018 e ognuna di queste stampanti ha una media di 50 recensioni approfondite da parte di esperti proprietari di stampanti 3D che hanno contribuito alla loro posizione su questo elenco.

Per ulteriori informazioni sui materiali di stampa 3D, sulle tecnologie e sui consigli pratici di progettazione, consulta il nuovo manuale di stampa 3D.

Ultimo ma non meno importante, vorremmo fare un enorme ringraziamento alla nostra comunità internazionale di 3DHub . Senza di voi, la guida alla stampante 3D 2018 non sarebbe possibile.

Le stampanti della nostra categoria Prosumer sono per i professionisti che cercano una stampante 3D con una qualità costruttiva eccezionale in grado di produrre componenti di alta qualità, in modo affidabile. Si tratta di macchine desktop estremamente avanzate con una varietà di applicazioni. Le stampanti di questa categoria sono più adatte per designer professionisti e piccole imprese.
* PESI DI VALUTAZIONE : a causa delle esigenze di questo mercato di destinazione, abbiamo posto meno enfasi sulla facilità d’uso e più su un’enfasi sulla qualità di stampa e affidabilità.

Ultimaker 3 Extended
9.2
Ancora una volta, Ultimaker si colloca ai vertici della categoria dei nostri prosumer con la Ultimaker 3 Extended, in arrivo per prima con una valutazione complessiva di 9.2. Rilasciata ad ottobre 2016, Ultimaker 3 Extended (UM3 Extended) offre agli utenti un’altezza di 10 cm in più rispetto a Ultimaker 3, ma offre la stessa funzionalità.

UM3 Extended utilizza “core di stampa” sostituibili ottimizzati per materiali di supporto di costruzione o solubili. Ciò consente di stampare geometrie che non è possibile stampare su stampanti a estrusione singola che utilizzano materiale di costruzione per il supporto. UM3 Extended vanta inoltre un esclusivo interruttore di sollevamento che solleva il secondo ugello quando non viene utilizzato, in modo che non interferisca con la stampa. Combinando questo con il livellamento automatico del letto, l’UM3 Extended è una stampante molto affidabile in grado di eseguire stampe dopo stampa con poca o nessuna manutenzione. Quando è necessaria la manutenzione, le guide di Ultimaker e l’assistenza clienti, per non parlare dell’enorme comunità Ultimaker, consente agli utenti di stampare nuovamente il prima possibile.

Usando gli utenti gratuiti di Cura Software di Ultimakers è possibile suddividere i modelli utilizzando profili di materiale ottimizzati e inviarli alla stampa in modalità wireless tramite Wi-Fi. Dopo di che gli utenti possono guardare la propria stampa in diretta dal software di cura utilizzando la videocamera incorporata estesa UM3.

Come sempre con le stampanti Ultimaker, il pacchetto UM3 Extended ha un costo elevato di   4.295 dollari. Nonostante ciò, come con la Ultimaker 2+, il 100% dei recensori di Ultimaker 3 Extended ha dichiarato che raccomanderebbero la propria stampante 3D a qualcun altro, dai principianti agli esperti.

In conclusione, Ultimaker ha completamente rinnovato la stampante da Ultimaker 2+ con UM3 che offre livellamento automatico del letto, doppia estrusione con supporto solubile, connettività Wi-Fi e altro. Come dice un utente “Se desideri progettare, fare clic e stampare con facilità, Ultimaker 3 è per te.”

Area di costruzione (mm)
215 × 215 × 300
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PVA, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
20
Open source

Raise3D
Raise3D N2
9.2
La prima macchina ad essere inclusa nella migliore guida alla stampante 3D per Raise3D, con la N2 che ha lasciato il segno nella categoria Prosumer. Valutato a 9.2 dai suoi utenti con un 100% di loro che consiglia la macchina agli altri.

Raise3D, con sede a Costa Mesa, in California, è specializzata nella creazione di macchine per utenti professionali. Tutte le macchine sono dotate di un design completamente chiuso per una maggiore sicurezza durante la stampa di materiali come l’ABS in un ambiente d’ufficio. L’N2 come le altre macchine Raise3D ha un’eccellente qualità di costruzione, una funzione ripetutamente evidenziata dai suoi utenti. Il telaio è realizzato in alluminio con l’involucro composto da ABS, acrilico e policarbonato.

Grazie alla custodia e all’hot-end in metallo è possibile creare parti in PLA, ABS, PC, PET-G, Ninjaflex, T-glass, Alloy910 e molto altro. L’hot-end completamente metallico e la qualità complessiva della costruzione hanno anche significato che tutti gli utenti hanno annunciato la precisione e la qualità di stampa della N2. Un imprenditore veterano della stampa 3D spiega “Il Raise3D N2 è una stampante eccellente, di grande qualità, di grande precisione e affidabilità. Ho avuto più di un anno di stampa quasi senza sosta e non ha richiesto alcuna manutenzione “. Se la stampa fallisce o si verifica una sfortunata interruzione di corrente, è possibile utilizzare la funzione di riprendi stampa dellemacchine che continuerà a stampare dal punto in cui era stata interrotta.

Consigliato dai suoi utenti per Intermedi ed esperti, la N2 inizia a poco più di $ 2.800 con un volume di costruzione considerevole di 305 × 305 × 305 mm. Questo volume di grandi dimensioni significa che è possibile creare grandi prototipi o più parti in una sola stampa. Il volume di costruzione è stato menzionato come vantaggio di possedere questa macchina dall’84% degli utenti.

Come con la maggior parte delle macchine, gli utenti hanno alcuni punti di frustrazione minori. Le due aree di preoccupazione predominanti riguardano le dimensioni della macchina e del software. Il primo è un po ‘scontato quando si pensa che il volume di costruzione sia considerato un vantaggio importante. Quest’ultimo è stato evidenziato da uno dei suoi utenti “è una grande macchina che soddisfa tutti i criteri di valutazione, anche se il pannello di controllo touchscreen può essere inoperoso. ”

Nel complesso, Raise3D N2 è una stampante 3D prosumer affidabile che offre agli utenti un’eccellente qualità di stampa e una finitura di alta qualità. Funziona subito fuori dalla scatola ed è una buona scelta per coloro che cercano di creare prototipi o parti di ingegneria su una macchina desktop.

Area di costruzione (mm)
305 × 305 × 305
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
10
Open source
No

Formlabs
Form 2
8.8
Per il secondo anno consecutivo, Formlabs ‘Form 2 si aggiudica un posto nella nostra categoria Prosumer come una delle stampanti 3D desktop basate su resina più popolari, e per una buona ragione. Con la sua iconica custodia arancione e il design a base di metallo, con un volume di costruzione maggiore del 40% rispetto a Form 1+, a 145 × 145 × 175 mm questa macchina rimane la soluzione per gli utenti che richiedono stampe 3D altamente accurate.

Ciò che ha fatto risaltare il Form 2 è il fatto che utilizza un meccanismo di scorrimento scorrevole per rimuovere delicatamente l’oggetto dal letto di stampa in preparazione per il successivo strato di stampa, mentre un serbatoio di resina autoriscaldante riscalda la resina a una temperatura costante. Ciò garantisce un processo di stampa affidabile che mantiene la qualità senza sacrificare la velocità. Il Form 2 è inoltre dotato di un sistema di resina automatico che assicura che la quantità di resina all’interno del serbatoio sia sempre stabile.

Il feedback dei nostri revisori è stato estremamente positivo nel complesso. Il modulo 2 ha un punteggio molto alto in termini di qualità di stampa, qualità di costruzione e precisione. Un proprietario del Form 2 che descrive la sua esperienza “The Form 2 è la mia macchina ideale. Ci sono molte variabili per produrre una parte perfetta, ma una volta che ti sei abituato a questa macchina è incredibile. Il costo della macchina e dei materiali non sono favorevoli, ma alla fine della giornata, che tipo di parte vuoi? Personalmente preferisco parti che sembrano grandi e di alta qualità. Questa macchina serve a tale scopo e i miei clienti sarebbero d’accordo! ”

Il suo feedback è stato condiviso da altri recensori. Le stampe prodotte dalla SLA richiedono uno sforzo leggermente maggiore in termini di post-elaborazione, ma i profitti in termini di qualità che ritengono ne valga la pena. I costi di gestione del modulo 2 possono aumentare lentamente poiché la resina liquida standard utilizzata per la stampa ha un prezzo di $ 149 al litro e il serbatoio in resina deve sostituire circa ogni 2 litri di resina stampata.

Dalla revisione dello scorso anno, Formlabs ha regolarmente rilasciato aggiornamenti al proprio software di slicing PreForm e il materiale di supporto delle stampe è diventato molto più facile da rimuovere rispetto alle versioni precedenti.

Per concludere, il Form 2 con un cartellino del prezzo di $ 3,499 continua ad essere una affidabile macchina SLA desktop che è una seria concorrenza per le sue controparti industriali di fascia alta a partire da $ 100.000.

Area di costruzione (mm)
145 × 145 × 175
materiale
Resina
Min. altezza del livello
25
Open source
No

Markforged
Mark Two
8.8
Markforged Mark Two è una stampante 3D desktop unica in grado di fabbricare parti in plastica rinforzate durante la stampa con fibre composite continue e con un rapporto peso / resistenza paragonabile al metallo. È stato universalmente raccomandata da tutti gli utenti della nostra comunità ed è ideale per creare parti ingegneristiche funzionali e prototipi in tempi brevi.

La Mark Two è dotata di una piastra di costruzione rimovibile con un’area di costruzione di 320 × 132 × 154 mm. È progettato per l’alta precisione e ha ottenuto il punteggio più alto nella categoria “qualità di costruzione” tra tutte le stampanti recensite. Mark Two è in grado di stampare parti di Nylon standard o Onyx, che è un filamento di nylon di alta qualità e pieno di carbonio di Markforged. Viene fornito con un software basato su cloud facile da usare, accessibile da un browser e che puoi provare gratuitamente sul sito Web Markforged.

La caratteristica unica di Mark Two è la sua capacità di rinforzare le parti in quanto stampate con fibre di carbonio continue, fibra di vetro o kevlar. Queste parti composte stampate in 3D sono circa 25 volte più resistenti e più rigide delle parti stampate in ABS standard e hanno un rapporto resistenza / peso migliore dell’alluminio 6061.

Secondo un recensore, Mark Two è “la migliore (o addirittura unica) stampante 3D a prezzi accessibili sul mercato, che offre parti funzionali e resistenti al carbonio in un design desktop, con un software basato su cloud molto user-friendly”. Un altro recensore ha aggiunto che Mark Two “è la stampante FFF più affidabile e di alta qualità che abbia mai incontrato negli ultimi 5 anni”.

Mark Two è una stampante desktop di fascia alta utilizzata principalmente per parti di ingegneria funzionale. Questa stampante 3D ha un prezzo di $ 13,499 e ha il più alto costo di gestione tra tutte le stampanti desktop FFF, a causa del prezzo elevato dei filamenti. Non è anche open-source e ha una piccola comunità (ma un buon servizio clienti). Le parti prodotte con Mark Two potrebbero non avere un bell’aspetto visivo di altre stampanti in questa categoria, ma, come ha scritto un utente, “con un po ‘di esperienza le superfici diventano brillanti e belle”.

In poche parole, Mark Two è una stampante 3D desktop prosumer di alta gamma che produce parti funzionali con eccellenti proprietà meccaniche, adatte per applicazioni di ingegneria. È più adatto per utenti di livello intermedio o avanzato con esperienza in ingegneria. La possibilità di creare parti composite stampate in 3D lo rende unico. Come ha notato un recensore: “la fibra lo rende eccezionale!”

Area di costruzione (mm)
320 × 132 × 154
materiale
Nylon rinforzato con fibra di carbonio, nylon rinforzato con fibre di kevlar, nylon rinforzato con fibra di vetro, onice
Min. altezza del livello
100
Open source
No

Le stampanti nella nostra categoria Workhorse sono per gli utenti alla ricerca di macchine robuste in grado di stampare senza interruzioni con un errore di stampa minimo. Si tratta di stampanti realizzate pensando all’affidabilità e aperte a leggere modifiche e ritocchi.
* PESI DI VALUTAZIONE : per questa categoria attribuiamo molta importanza all’affidabilità e alla facilità d’uso delle macchine e all’aumento del peso sull’assistenza clienti.

Originale Prusa i3 MK2S
9.3
La stampante con il punteggio più alto nel suo complesso, debutta  quest’anno nella categoria Workhorse con un 9.3. L’originale Prusa i3 MK2S ha dimostrato che la qualità sta salendo in cima al recente rapporto sui trend di Q4 di 3D Hub come la stampante desktop più votata che ha superato il suo predecessore MK2.

Prusa Research, con sede a Praga, continua a basarsi sul design originale di Prusa i3 completamente open source. La MK2S aggiunge una serie di funzioni utili al di sopra del design originale per mantenere la macchina in funzione all’infinito. Un utente ha spiegato che gli attributi del cavallo di battaglia in una frase “è una macchina molto affidabile, l’ho usata e abusata per quasi un anno e continua a essere stampata come il giorno in cui l’ho assemblata”.

Simile alla precedente MK2, la MK2S ha un volume di costruzione di 250 × 210 mm × 200 mm, con dimensioni leggermente superiori alla media rispetto alla maggior parte delle stampanti desktop. Una delle caratteristiche più impressionanti di questa stampante continua ad essere il letto riscaldato MK42, che ha molte più funzioni del semplice riscaldamento. È un riscaldatore di PCB (circuito stampato) spesso e personalizzato con una sottile pellicola PEI sulla parte superiore. Ciò significa che si riscalda e si raffredda rapidamente, ha un’adesione fantastica al letto e finisce anche come installazione dell’asse Y molto leggera. Il letto dispone anche di punti di calibrazione in grado di compensare un asse inclinato. Combinato con una sonda induttiva migliorata per il livellamento automatico del letto, rende la taratura un gioco da ragazzi.

L’anno scorso gli utenti si sono lamentati del livello di rumore della macchina e lo hanno evidenziato come uno dei due problemi principali quando la stampante è in uso. La MK2S ha introdotto un nuovo hardware per contrastarlo sotto forma di migliori cuscinetti e tiranti. I cuscinetti e le aste sono accoppiati in modo che quando sono in uso corrono più agevolmente e più silenziosamente.

La lode generale della nostra community è arrivata spesso e velocemente, con gli utenti che hanno valutato quasi all’unanimità la qualità di stampa, il volume di costruzione, l’affidabilità, la sua architettura open source e, naturalmente, il suo prezzo. A partire da $ 724,79 in kit, un recensore ha proclamato “Splendido rapporto qualità-prezzo”, con un altro detto: “Questa è di gran lunga la migliore stampante che abbia mai avuto. Si calibra da solo subito dopo aver assemblato la stampante e fa tutto per te. Tecnologia davvero bella! ”

L’originale Prusa i3 MK2 ha fatto una grande impressione, l’MK2S ha un’impressione ancora più grande e con l’MK3 ora sarà bello vedere come la comunità lo riceve. Il MK2S è un vero cavallo di battaglia, con la dimostrazione delle oltre 200 stampanti Prusa Research utilizzate per creare le parti della stampante nel loro quartier generale.

Consigliata per
Tutti
Area di costruzione (mm)
250 × 210 × 200
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PVA, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
50
Open source

Makergear
Makergear M2
9.1
Makergear M2 è una stampante 3D precisa e affidabile che la nostra comunità si è classificata come una delle migliori nella categoria Workhorse per il secondo anno consecutivo ed è stata inclusa nella nostra 3D Printer Guide per 4 anni consecutivi, dando testimonianza del suo titolo Workhorse. Il M2, originariamente pubblicato nel 2012, è ora alla sua quinta generazione di build realizzate dall’Ohio con sede a Makergear.

M2 deve la sua affidabilità a una solida struttura in acciaio e struttura in alluminio, che gli conferisce una qualità di stampa precisa. Con un involucro di costruzione di 254 × 203 × 203 mm, presenta anche una piattaforma riscaldata per la stampa sia in PLA che in ABS. I possessori di M2 utilizzano anche una vasta gamma di materiali che vanno dai comuni termoplastici ai Flexibles, ai nylon, al policarbonato e altro ancora. Inoltre, l’elettronica open source e il firmware consentono agli utenti di regolare e modificare questa macchina a loro piacimento. Gli ugelli intercambiabili e l’aggiornamento a doppio estrusore sostituibile conferiscono a questa stampante la sua natura modulare, semplificando anche la manutenzione.

I revisori hanno elogiato l’affidabilità di M2, in particolare con la ricerca degli assi, con un recensore che ha dichiarato: “Il Makergear M2 è rimasto in gran parte invariato per diversi anni per una buona ragione. Una volta livellato il letto, rimane il livello che è fondamentale per la stampa. Ho eseguito la stampante per diversi giorni senza interruzioni e ho continuato a stampare come se fosse nuova di zecca. ”

C’è, tuttavia, una leggera curva di apprendimento per raggiungere il pieno potenziale di questa stampante con la mancanza in termini di facilità d’uso. A causa del suo telaio aperto, gli utenti hanno anche notato che M2 non è la macchina più silenziosa.

Arrivando a $ 1825,00, la M2 non è una macchina economica, con questo si dice, si paga per quello che si ottiene e M2 offre certamente affidabilità e qualità.

Area di costruzione (mm)
254 × 203 × 203
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PVA, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
25
Open source

Aleph Objects
LulzBot TAZ 6
9
Indietro per più! La Lulzbot TAZ 6 è ancora una volta uno dei nostri vincitori nella categoria Workhorse! Questa macchina creata dal produttore Aleph Objects è disponibile dal maggio dello scorso anno e ha fatto un’impressione duratura.

Con i suoi meccanismi autolivellanti e autopulenti, insieme a un involucro di grandi dimensioni di 280 × 280 × 250 mm, TAZ 6 è una stampante a cavallo che produrrà stampe eccellenti in modo coerente. TAZ 6 è inoltre dotato di v2 Hot End, in grado di stampare in un’ampia varietà di materiali che vanno dalla plastica per uso generico a PLA conduttivo e ABS, nylon, policarbonato e lega 910.

I nostri revisori sono stati particolarmente soddisfatti della funzionalità di livellamento automatico del letto che ha permesso a LulzBot di ottenere la sua qualità di stampa stellare fin da subito.

Per citare uno dei nostri recensori: “Ho posseduto la mia Lulzbot TAZ 6 per oltre un anno, stampando attraverso oltre 50 rotoli di filamento e stampa ancora stupefacente. Il prezzo è più alto di alcuni, ma si ottiene una macchina ben costruita con un ottimo servizio clienti, un enorme volume di stampa e molte opzioni. Se hai i fondi, questa stampante dovrebbe essere nella tua lista. ”

Fissato il prezzo a $ 2,500, il cartellino del prezzo è stato elencato come la nota principale per questa stampante visto che non è sicuramente il più economico della sua classe.

Per concludere, TAZ 6 è una macchina affidabile consigliata per intermediari e professionisti che desiderano aumentare le loro conoscenze tecniche e capacità di armeggiare. Acquistando questa macchina si ottiene una stampante robusta con possibilità di aggiornamento, grande volume di build e coerenza incorporati nelle fondamenta.

Area di costruzione (mm)
280 × 280 × 250
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
50
Open source
Hardware software

MP Selection Mini
Le stampanti di questa categoria sono tutte per valore e bang per il tuo denaro. Queste macchine offrono una buona qualità di stampa a fronte di una comunità solidale e sono aperte a modifiche e ritocchi, con un ragionevole grado di affidabilità.
* PESI DI VALUTAZIONE : per queste stampanti, abbiamo posto un alto grado di enfasi sul rapporto qualità / prezzo e abbiamo incluso solo stampanti 3D vendute con meno di $ 1.000.

SeeMeCNC
Rostock MAX
8.7
Rostock Max è cresciuta di popolarità dalla sua campagna Indiegogo nel 2012, salendo al vertice della categoria di budget nella guida alla stampante 3D di quest’anno. La terza versione di questo kit per stampante 3D a delta è stata rilasciata la scorsa estate ed è un piacere guardarlo in azione grazie al suo design.

La caratteristica distintiva di Rostock MAX è il sistema robotico delta style al posto del tradizionale stile cartesiano utilizzato dalla maggior parte delle altre stampanti 3D desktop. Questo design offre maggiore velocità di stampa e precisione di posizionamento rispetto ad altre macchine e produce curve più uniformi sulle stampe finite.

Un altro vantaggio del design delta è che consente un volume di stampa molto grande. Rostock MAX vanta un’impressionante area di stampa di 265 mm di diametro e può produrre parti fino a 400 mm di altezza. L’altezza dello strato consigliata è compresa tra 0,1 e 0,4 mm e può raggiungere velocità di stampa fino a 100 mm / s.

Rostock MAX ha una grande community e il miglior servizio clienti nella categoria budget. Sono disponibili molti kit di aggiornamento, tra cui l’estrusione di materiali multipli e il supporto per hotends alternativi, che consente agli utenti di modificare la stampante a loro piacimento.

Diversi utenti hanno riferito di aver stampato per migliaia di ore con il loro Rostock MAX e non hanno riscontrato problemi, evidenziando la qualità di costruzione e l’affidabilità di questa macchina. Un recensore ha scritto: “Posso dire con la massima fiducia che il Rostock MAX è il miglior $ 999 che abbia mai speso per un pezzo di tecnologia, e non ho mai avuto dubbi nella mia mente”. Un altro membro della nostra comunità ha detto: ” Rostock MAX è la migliore stampante che conosca e possiedo 11 stampanti. ”

Gli svantaggi del design della stampante delta sono i tempi di calibrazione. Un sacco di utenti che hanno acquistato la stampante come kit hanno riferito che la calibrazione può essere complicata, ma ha anche rilevato che questo processo è stato un’esperienza di apprendimento eccellente e li ha aiutati a capire meglio la stampante. Stampanti pre-costruite e calibrate sono disponibili anche per un prezzo premium, riducendo i tempi di configurazione a meno di un’ora.

Complessivamente, Rostock MAX è un’ottima stampante economica per utenti intermedi. Offre un grande valore per il suo prezzo ed è consigliato a chiunque voglia apprendere i dettagli della stampa 3D.

Area di costruzione (mm)
Ø 280 mm, h 375 mm
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
20
Open source

HICTOP
Creality CR-10
8.6
Rilasciato nel 2016, Creality CR-10 ha preso d’assalto la community di stampa 3d, fornendo stampe di qualità a basso costo, rendendolo una macchina entry-level ideale.

Mentre il CR-10 è venduto come kit, è necessario un assemblaggio minimo (~ 30min) poiché la maggior parte delle parti viene pre-assemblata. Questo è un tempo di assemblaggio considerevolmente più breve rispetto alla maggior parte delle altre stampanti di kit che possono richiedere fino a 3 ore per essere assemblate. Con una struttura interamente in metallo, un volume di grandi dimensioni (300 × 300 × 400 mm) e una piastra di montaggio riscaldata, CR-10 offre funzionalità di stampa di macchine di fascia alta a un costo inferiore.

Data la popolarità della stampante, una forte comunità si è sviluppata attorno alla stampante, dove molti utenti hanno condiviso la propria esperienza nella configurazione, risoluzione dei problemi e aggiornamento della stampante. Questa comunità è diventata ormai un punto di forza per la stampante, con molti principianti che sono in grado di accedere a più risorse per il funzionamento della stampante. Lo stesso CR-10 è costituito da componenti standard che semplificano la sostituzione e l’aggiornamento delle parti.

C’era un tema molto comune in tutte le recensioni degli utenti, il che ha elogiato CR-10 per le sue capacità, prezzo e community con un recensore affermando “Il mercato della stampa 3D si è evoluto molto ma è raro trovare una stampante 3D con tali funzionalità , comunità attiva e una fascia di prezzo eccellente. ”

Mentre Creality è il progettista del CR-10, la stampante può essere acquistata solo tramite fornitori di terze parti e alcuni utenti hanno avuto problemi con la spedizione e gli ordini arretrati. Ciò significa anche che gli utenti otterranno molto poco in termini di assistenza clienti da Creality rispetto a stampanti che possono essere acquistate direttamente dal produttore.

A causa del design aperto del CR-10, non funziona silenziosamente, creando una discreta quantità di rumore durante la stampa. In conclusione, il CR-10 è un ottimo dispositivo entry level grazie al basso costo, all’impostazione minima e alla forte community.

Consigliata per
Principianti, intermedi
Area di costruzione (mm)
300 × 300 × 400
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
50
Open source

Monoprice
Monoprice MP Select Mini
8.6
Rilasciato nel 2017, Monoprice MP Select Mini è il più economico della nostra linea di budget, a partire da $ 219,99 ma non scende a compromessi sulle funzionalità.

Select Mini è completamente assemblato ed è calibrato dalla fabbrica prima della spedizione, questo è molto improbabile per le stampanti in questa fascia di prezzo, la maggior parte delle altre stampanti vengono come kit che possono richiedere fino a 3 ore per assemblare. La stampante ha anche la possibilità di stampare in modalità wireless tramite Wi-Fi, un’altra caratteristica normalmente presente nelle stampanti di fascia più alta.

Le stampanti Monoprice sono macchine molto popolari e Select Mini non fa eccezione, con tutte queste funzionalità integrate, una vasta comunità di utenti che ha sviluppato eccellenti risorse per la risoluzione dei problemi, il funzionamento e l’aggiornamento della stampante. Questo combinato con il servizio clienti monoprice significa che Select mini è una grande stampante entry-level.

Come con qualsiasi stampante, ci sono aspetti negativi di Select Mini. Innanzitutto, come suggerisce il nome, la stampante non è grande e ha un volume di piccole dimensioni (120 × 120 × 120 mm), ciò limita le dimensioni delle parti che possono essere stampate. Un altro problema è la velocità di stampa, la Select Mini stampa a 55mm / s, che è al di sotto della media per una stampante FDM, tuttavia, come un utente afferma “Potrebbe non essere velocissimo ma portare a termine il lavoro. Il tipo di stampante che puoi lasciare da un giorno all’altro a fare quel lavoro lunghissimo e dimenticarlo. ”

In conclusione, Monoprice MP Select Mini è una macchina di livello base con un assemblaggio minimo o ridotto e un prezzo molto basso.

Consigliata per
principianti
Area di costruzione (mm)
120 × 120 × 120
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
100
Open source
No

Le stampanti nella categoria Plug ‘n’ Play sono in grado di stampare direttamente con la configurazione minima. Questi sono considerati i più facili da usare e sono caratterizzati da una qualità di stampa costante e un ottimo supporto clienti. Gli scambi commerciali comprendono capacità limitate di modifica e spazio per sperimentare il bricolage.
* PESI DI VALUTAZIONE : per questa categoria attribuiamo molta importanza all’affidabilità e alla facilità d’uso delle macchine.

CraftUnique
CraftBot PLUS
9.2
Ancora una volta, CraftUnique, azienda ungherese, è arrivata alla 3D Printer Guide! Quest’anno, Craftbot PLUS ha ripreso l’oro nella categoria Plug ‘n’ Play ancora una volta grazie alla sua facilità d’uso e all’eccellente software di slicing.

“Sono stato estremamente felice con CraftBot PLUS. Molti degli aspetti negativi della stampa 3D che ho cercato non si sono concretizzati con questa stampante. Ha funzionato fuori dalla scatola con assolutamente nessun tweaking richiesto. Il suo corpo in metallo è solido come una roccia. Il software CraftWare è tra i più facili che abbia mai usato. ”

CraftBot PLUS è stato ottimamente messo insieme e si è guadagnato la reputazione di offrire stampe coerenti. Il fatto che CraftBot PLUS sia dotato di una piattaforma riscaldata contribuisce anche alla sua affidabilità e offre a questa stampante la possibilità di stampare in materiali FDM più esotici come i PLA metallici o in legno.

Preparare i modelli per la stampa è un gioco da ragazzi con CraftWare, il software proprietario di slicing fornito con la macchina. Fa tutto il lavoro per i principianti e offre un’esperienza completa all’esperto che vuole controllare ogni aspetto del processo di stampa che può essere paragonato al controllo offerto da Simplify3D. Una volta che il modello viene tagliato, il PLUS inizierà a stampare in pochi minuti. L’esperienza Plug ‘n’ Play è potenziata dall’interfaccia di CraftBot PLUS, con un touch screen a colori che è reattivo e facile da navigare.

Tuttavia, i nostri revisori hanno notato piccoli problemi con questa stampante. Il livello di rumore è superiore a quello a cui i nostri revisori sono abituati e la mancanza di un sistema a doppio ugello lascia a desiderare.

Quando è stato richiesto il supporto, è noto che il team di CraftUnique risponde rapidamente e professionalmente. Offrendo di inviare parti gratuitamente con video tutorial per assistere nelle riparazioni. Per concludere, CraftBot PLUS è una macchina che ha un valore eccellente per il suo prezzo, per un’esperienza Plug & Play.

Consigliata per
Tutti
Area di costruzione (mm)
250 × 200 × 200
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
100
Open source
No

Aleph Objects
LulzBot Mini
9.1
Questa è già la terza volta che LulzBot Mini fa la sua comparsa nella categoria Plug ‘n’ Play. Originario di Loveland, in Colorado, Aleph Objects si è saldamente affermata nel mercato delle stampanti 3D con la sua gamma di stampanti 3D LulzBot. La Mini è la loro stampante FDM entry level, grazie al suo prezzo e alla bassa barriera all’ingresso. Confezionata con funzioni intelligenti come un letto autolivellante, un ugello autopulente e un hot-end interamente in metallo, questa stampante 3D continua a essere un’ottima macchina Plug-and-Play.

L’opinione di un recensore sulla Mini: “È una delle stampanti più facili da usare e non ha bisogno di molte conoscenze sulla stampa 3D per andare avanti e mantenere. È una stampante di grande successo, ma è anche un’ottima stampante per chi ama stampare ma non vuole occuparsi della necessità di riparare la stampante regolarmente. Molto affidabile e produce una buona qualità. ”

Lulzbot è cresciuta una grande comunità online, grazie in parte al loro approccio open source. Se la community non è in grado di risolvere il tuo problema, c’è sempre un eccellente servizio di assistenza clienti di LulzBot, che è stato valutato il migliore nella sua categoria per il terzo anno consecutivo.

Il LulzBot Mini, tuttavia, non è priva di difetti. Ha bisogno di una connessione costante con un computer, in quanto un revisore ha notato la mancanza di un’interfaccia di controllo sulla stampante. Tutte le stampe devono essere collegate “. La community sembra aver trovato una soluzione alternativa collegando la Mini a un Raspberry Pi che esegue Octoprint. Oltre alla connettività, il livello di rumore di questa stampante è un problema sollevato dalla nostra comunità ma ritenuto “risolvibile con un damper del motore passo-passo”.

Per concludere, Lulzbot Mini è una grande macchina della sua categoria, offrendo un modo semplice per iniziare con la stampa 3D. Ogni singolo proprietario di Lulzbot Mini che ha partecipato a questa recensione ha raccomandato la propria macchina, a dimostrazione del fatto che Aleph Objects offre ogni parte della propria promessa. La Mini potrebbe non essere adatta a utenti esigenti o progettisti avanzati, ma accanto a loro la nostra comunità pensa che sia adatta a tutti.

Area di costruzione (mm)
152 × 152 × 158
materiale
ABS, PLA, FIANCHI, PETG, Nylon, Esotici
Min. altezza del livello
50
Open source

FlashForge
FlashForge Finder
9
Una piccola ma economica macchina, la Flashforge Finder è una stampante 3D introduttiva rivolta a nuovi utenti e educatori. A partire da soli $ 399 sarebbe facile collocare il Finder nella categoria budget, ma in base alle ponderazioni delle categorie e alle valutazioni degli utenti si trova nella categoria Plug ‘n’ Play.

Il Flashforge Finder è stato ripetutamente descritto dai suoi utenti come l’epitome di Plug ‘n’ Play, come un utente descrive “Ho aperto la scatola, l’ho collegata, calibrata e 15 minuti dopo stavo stampando. Non ho nemmeno dovuto ricalibrare il letto per 15 stampe. Macchina straordinaria, facile da usare e un design elegante. “Una caratteristica fondamentale che rende il Finder facile da usare è il fatto che deve essere calibrato solo la prima volta che lo si utilizza in base al produttore. Questo grazie al sensore di distanza integrato combinato con le istruzioni di guida facili da seguire sul touchscreen LCD. Naturalmente per ottenere risultati ottimali è raccomandata la ricalibrazione. Un utente ha evidenziato “Il livellamento automatico del letto del Finder rende questa stampante un sogno da utilizzare”.

Flashforge sfoggia un design a telaio aperto realizzato in robusto ABS, ha tutta la sua elettronica incorporata senza nulla sporgere o sporgere dalla macchina. La sua struttura compatta lo rende facile da trasportare e si distingue tra le altre macchine. Avere un telaio compatto ha i suoi lati negativi, naturalmente, con gli utenti che citano il volume di costruzione di 140 × 140 × 140 mm come qualcosa che è uno degli svantaggi di possedere la stampante. Accanto a questo, l’altra preoccupazione principale è stata la mancanza di materiali con cui la macchina può stampare, in quanto può stampare solo con PLA a causa di nessun letto riscaldato.

Per il prezzo, è difficile trovare una stampante Plug and Play migliore in grado di produrre continuamente stampe PLA di qualità. Una macchina per principianti perfetta che ti porta nel mondo della stampa 3D.

Consigliata per
Principianti, intermedi
Area di costruzione (mm)
140 × 140 × 140
materiale
PLA
Min. altezza del livello
100
Open source
No

Zortrax
Zortrax M200
9
Presenti nella 3D Printer Guide per quattro anni consecutivi, le persone dietro al produttore polacco Zortrax sono orgogliose di produrre una delle migliori scelte della nostra comunità nelle stampanti 3D attualmente disponibili. Zortrax ha lanciato la campagna Kickstarter per M200 nel 2013, promettendo facilità d’uso abbinata a qualità professionale. Quattro anni dopo, l’M200 mantiene ancora questa promessa.

Costruito con un forte alluminio, la M200 è in grado di stampare direttamente dalla scatola senza quasi il tempo necessario per la calibrazione, giustificando il suo posto nella categoria Plug ‘n’ Play. La calibrazione è un gioco da ragazzi, grazie a un sistema di livellamento automatico della piattaforma. La sua piattaforma di costruzione perforata e l’area di costruzione di 200 × 200 × 185 mm attenuano la tendenza del materiale a deformarsi, rendendo l’ABS il materiale ottimale per la stampa.

Di tutte le stampanti 3D esaminate, i nostri Hub continuano a valutare la Zortrax M200 tra le migliori  in assoluto per qualità di stampa, affidabilità e rapporto qualità-prezzo. È importante notare che nell’aprile di quest’anno Zortrax ha aperto il proprio ecosistema precedentemente chiuso per consentire materiali di terze parti. Questo è un grande esempio che l’azienda ascolta e aderisce ai desideri della sua comunità. I problemi che potrebbero ancora essere affrontati sono la necessità di maggiori opzioni di connettività, supporto clienti migliorato e opzioni di doppia estrusione.

Detto questo, i proprietari di Zortrax hanno riferito continuamente che la loro mancanza di stampe fallite compensa la limitatissima hackability della macchina. Essere una macchina ammiraglia nella categoria Plug & Play dimostra davvero che l’M200 dimostra elementi di qualità di stampa alla pari con macchine di livello industriale. Nel complesso, queste funzionalità rendono Zortrax una stampante eccezionale per coloro che desiderano stampe 3D di alta qualità senza un’impostazione significativa.

Complessivamente grazie alla sua facilità d’uso, Zortrax M200 è una vera e propria macchina Plug ‘n’ Play che produce stampe affidabili e precise senza la necessità di immergersi in profondità in più impostazioni di controllo. Con un livello di raccomandazione del 97% quasi perfetto da parte degli attuali proprietari, l’M200 è ideale sia per principianti che per esperti. È anche conveniente, arrivando completamente assemblato con una gamma completa di accessori per poco più di $ 2,000.

Area di costruzione (mm)
200 × 200 × 180
materiale
Z-ULTRAT, Z-HIPS, Z-GLASS, Z-PETG, Z-PCABS, Z-ABS, Z-ESD, Z-ASA Pro, Z-PLA Pro
Min. altezza del livello
90
Open source

La tecnologia di stampa 3D industriale più utilizzata sulla piattaforma 3D Hub, SLS è stata scelta come categoria finale per la guida di quest’anno.
* PESI DI VALUTAZIONE : per questa categoria, abbiamo posto l’accento sulla qualità di stampa, l’affidabilità e il supporto rispetto alla facilità d’uso e al rapporto qualità-prezzo.

EOS
Formiga P 110
8.3
Selective Laser Sintering (SLS) utilizza un laser per fondere strati di materiale in polvere insieme in oggetti finiti. Mentre le versioni desktop sono già apparse sul mercato e si prevede che la tecnologia si sposterà ulteriormente nel mainstream, Formiga P 110 vince la categoria SLS per la guida alla stampante 3D 2018.

Formiga P 110 è una stampante SLS 3D industriale in plastica di classe compatta prodotta dal produttore tedesco EOS. EOS ha precedentemente costruito le stampanti SLA ma è passato alla tecnologia SLS nei primi anni ’90. Da allora, sono diventati uno dei produttori più popolari di stampanti 3D SLS nel mondo. Formiga P 110 è commercializzato per le aziende che entrano nel mercato della stampa professionale con prezzi competitivi di $ 250.000 rispetto alle altre macchine EOS SLS.

Con una dimensione totale di costruzione di 200 × 250 × 330 mm, la P 110 consente una stampa a basso volume più economica pur mantenendo gli standard di qualità di prim’ordine utilizzando il processo di sinterizzazione laser ottimizzato di EOS. Anche i materiali in poliammide (PA) più comuni vengono scelti per la loro riciclabilità. Di conseguenza, i costi di gestione sono ulteriormente ridotti mentre continuano a produrre prototipi funzionali e componenti di alta qualità.

I proprietari della macchina hanno valutato la stampante per la qualità di stampa, l’affidabilità e i costi di gestione che sembrano essere esattamente ciò che la macchina promette di fornire. Viceversa, la P 110 è un po ‘difficile da usare ed è costosa da riparare. È importante notare anche che i materiali PA sono di colore limitato; se sei interessato alla prototipazione a colori, questa macchina industriale non sarà adatta a te. Tuttavia, la P 110 è particolarmente adatta per prototipi di medie dimensioni e parti con geometrie molto complesse.

La EOS P 110 è classificata nella sua classe e ha molte applicazioni per esperti e professionisti nei settori aerospaziale, automobilistico e industriale. Con l’accesso ai più comuni materiali in poliammide (PA), questa stampante SLS industriale è la migliore della sua categoria.

Be the first to comment on "Le migliori stampanti 3d del 2018 per 3DHubs"

Leave a comment