Le Alien Beast le scarpe stampate in 3D da PEAK solo 299 paia disponibili online

PEAK lancia le scarpe stampate in 3D di Alien Beast in vendita limitata

Nel mondo della moda, abbiamo visto di tutto, dalle collezioni di haute couture alle linee di gioielli personalizzati . Sono state prodotte anche scarpe di tutti i tipi, e di solito tendono a offrire una storia interessante, sia che le scarpe da ginnastica futuristiche vengano personalizzate per i corridori, sia che i designer stampino in 3D ballerine eleganti o tacchi alti dall’aspetto oltraggioso .

Ora arriva l’ultima novità in fatto di casual cool da PEAK , un’azienda internazionale con sede in Cina, nota per i suoi numerosi prodotti sportivi. Le “Alien Beast” sono un nuovo paio di scarpe appena pubblicate da PEAK, e hanno un aspetto allettante, per non parlare del nome tagliente! E mentre spesso il marketing può essere ciò che conta nel regno della moda e delle calzature, hanno continuato a perfezionare il loro sviluppo di scarpe da ginnastica (controlla le loro scarpe da basket e pallavolo uniche lanciate negli ultimi anni).

Con il modello Alien Beast, i designer PEAK hanno abbracciato la classica tecnica “arte che imita la natura”, invocando l’influenza di animali esotici dalla Cina. Il design è allo stesso tempo sorprendente e seducente grazie agli spigoli vivi e agli angoli e alle linee nette.

Con un design dettagliato, PEAK intendeva imitare sia speroni ossei che scaglie, fondendo una forma di ala sul tallone per completare la parte superiore, suggerendo l’opportunità di volo, così come quella della faccia di un drago che ti fissa. Dando vita ai progetti con la bionica e integrati in un unico pezzo, piuttosto che “uniti” in sezioni, l’obiettivo del team di PEAK era di creare un aspetto liscio, offrendo al contempo comfort al consumatore. Anche con il loro nome bestiale, le scarpe stampate in 3D sono alquanto delicate, con una consistenza liscia e suole antiscivolo.

Nel complesso, la collezione PEAK si rivolge ai consumatori impegnati nella corsa, nel tennis, nel basket e nel calcio. Offrono una vasta gamma di prodotti fabbricati in modo convenzionale, ma continuano a spostarsi verso prodotti stampati completamente in 3D. Questa è stata una tendenza per un’infarinatura di produttori di calzature, per includere alcuni importanti attori come Adidas, che pianificano ambiziosamente l’automazione della stampa 3D di massa, solo per uccidere alcune delle loro Speedfactories l’anno scorso. Poiché altre aziende come PEAK continuano ad essere ottimiste sulla stampa 3D nelle calzature (finora in piccoli volumi), solo il tempo dirà se si tratta di una novità o di una tecnologia che può essere integrata e trasformare questo tipo di produzione.

PEAK è stata fondata nel 1989 e gestisce una rete di 6.000 negozi in tutto il mondo dedicati alla vendita di scarpe, abbigliamento sportivo e accessori. Sono stati anche molto coinvolti con gli atleti di tutto il mondo, dagli olimpionici vincitori di medaglie ai giocatori di basket e ai giocatori di calcio.

Le calzature Alien Beast sono state messe in vendita il 12 agosto a Pechino, con solo un numero limitato di 299 paia disponibili per la vendita.

Be the first to comment on "Le Alien Beast le scarpe stampate in 3D da PEAK solo 299 paia disponibili online"

Leave a comment