Le 13 tendenze chiave di Formnext 2018 per la stampa 3d

Formnext 2018: le 13 tendenze chiave e sviluppi per l’industria manifatturiera additiva

Formnext è stato un grande spettacolo e come sempre è emersa la lamentela sul fatto che non ci fossero molte nuove informazioni o lanci di nuovi prodotti. Non siamo l’industria automobilistica. Le persone dovrebbero aspettarsi meno prodotti whizz-bang, ma cose piuttosto noiose. È il momento per comporre le cose. Ciò che le aziende stanno facendo si sta spostando verso la produzione effettiva. Le case automobilistiche producono decine di migliaia di parti; le aziende mediche pure. L’aviazione si sta preparando per un’adozione più ampia. Tutto ciò significa che le parti devono essere qualificate, i processi devono essere studiati e le persone devono fare il pesante lavoro sui processi di industrializzazione.

1-Post processing FTW . Ciò che abbiamo visto in Formnext era molto più attrezzature di post-elaborazione, molto più attrezzature di stampa 3D dedicate, molte più soluzioni e molti investimenti da parte di queste aziende. Non è la cosa più sexy della stampa 3D, ma la post-elaborazione è ciò che ci permetterà di avere parti di livello consumer su larga scala.
2-Automazione ed estensione delle macchine . Un sacco di macchine montano stazioni di rimozione della polvere mentre le macchine ad alta temperatura hanno la capacità di pre-essiccare  il filamento. Anche le fotocamere di bordo e altri controlli di qualità stanno emergendo.
3-Vai grande (formato medio emergente) . C’erano parecchie macchine molto grandi come il colosso Coantainer, ma anche grandi macchine  metal , macchine polimeriche più grandi  e macchine di sinterizzazione più grandi. Tutti stanno facendo grandi progressi nella stampa 3D cercando di ottenere parti di dimensioni maggiori e un throughput più elevato. Meno strati significa una stampa più rapida e più parti per strato significano maggiore resa. Molte stampanti 3D impiegano molto tempo per passare da un livello all’altro mentre i tempi di scansione / stampa sono relativamente rapidi. Quindi xy più grande ha molto senso nella stampa 3D. Penso che molti player di medio formato saranno eliminati. Molte di queste macchine non hanno senso dal punto di vista economico e verrebbero catturate da un grande formato più economico o da stampanti  migliori.
4-Software . Esistono molti più software emergenti per post-elaborazione, analisi, simulazione o ottimizzazione. Molte persone vogliono competere con Materialise, il leader del mercato e molti scelgono delle nicchie in cui vivere.
5-Simulazione per metal. Nel frattempo Materialize sta prendendo in considerazione la simulazione in metallo, una parte in cui il software di simulazione salverà la maggior parte delle persone.
6-La quadratura del cerchio della stampa 3D sta accadendo . Sempre più aziende cercano di controllare i processi, conoscere i materiali, conoscere le impostazioni e migliorare l’esperienza generale chiudendo il perimetro della stampa 3D .
7-Riduzioni incredibili del conteggio delle parti . Ci sono alcuni incredibili progetti di riduzione del numero delle parti ovunque e ci hanno sconvolto. Questo potrebbe davvero guidare la crescita di AM.
8 La topologia interna e l’integrazione funzionale sono in espansione . Ci sono persone che iniziano a pensare a parti complesse in un modo nuovo e la loro esperienza di stampa 3D sta espandendo ciò che è fattibile.
9-L’ottimizzazione sta diventando più grande e più avanzata . Questa parte del motore Bugatti prodotta da Fraunhofer è una grande camera che sembra l’universo di Alien. Questo ci mostra cosa si può fare con FEA e un design di stampa 3D veramente flessibile. Cambierà anche il modo in cui vediamo le cose.
10-Le persone stanno facendo il lavoro pesante. Aggiungendo questo materiale al software Digimat, DSM ha impiegato un anno e mezzo per rendere prevedibile la stampa 3D. Questo è un esempio di sollevamento pesi più possibile per tutti noi. La prevedibilità risultante sarà ciò che dà ai produttori di automobili la sicurezza di stampare milioni di parti.
11-Le persone stanno cambiando il modo in cui pensiamo. SABIC sta lavorando su due materiali di stampa 3D di sinterizzazione laser in policarbonato che sarebbero completamente amorfi . Questo tipo di idea è completamente nuova per la stampa 3D e sarebbe difficile prevedere ciò che questo farà per noi.

12-Sono state sviluppate tecnologie a basso costo che renderanno più fattibili gli investimenti. LSS ci dà un’idea di un possibile futuro di SLS in cui la qualità della superficie e la resa sono più elevate. Con una percentuale di riciclaggio quasi completa del suo materiale in PEKK, LSS sarà molto più economico da gestire rispetto alla sinterizzazione tradizionale. Di solito, il 30% o la metà di tutto dovrebbe essere gettato via. In alcuni materiali tutto il materiale non utilizzato sarebbe stato scartato. Ciò si aggiunge se i materiali sono compresi tra 30 e 800 euro al chilo. Con il riciclaggio LSS di tutti i PEKK ad alte prestazioni, una macchina potrebbe ripagare se stessa nel giro di pochi mesi.
13-EOS ci ha dato una visione audace, LaserProFusion; due anni di distanza. Anche altre compagnie ci hanno regalato sogni di anni futuri. Sono state annunciate macchine  dalle dieci alle quaranta volte più veloci. Anche la metà del prezzo o un decimo del prezzo è stata ascoltata. I nuovi audaci rivendicano ogni genere di cose. Nel frattempo i robusti ragazzi di Krailling hanno una visione più audace di qualsiasi altra. Un milione di laser in un array di diodi laser. Ogni gruppo di 300 laser indicava uno dei 3400 specchi che illuminavano un punto del piano di stampa con quattro serbatoiche fornivano nuovo materiale. E quanto tempo per stampare in 3D una parte? 9 secondi per parte nel caso della parte vista sopra e sotto di noi.

Be the first to comment on "Le 13 tendenze chiave di Formnext 2018 per la stampa 3d"

Leave a comment