L’australiano con l’impianto di titanio stampato in 3d nello sterno

Un australiano riceve una sterno in titanio stampato 3D

Walter Santos sta vivendo molto più comodamente ora grazie a un impianto di titanio stampato in 3D nel suo sterno. Il dispositivo, sviluppato dal Dr. Michael Harden presso il Royal North Shore Hospital di Sydney, è stato creato per Santos, un camionista, per curare un tumore raro (che inizialmente si presentava come un piccolo rigonfiamento nel torace) è stato scoperto a causa del dolore acuto, intenso con la parte superiore del busto che sembrava bruciare.

Quando i medici australiani hanno iniziato a esaminare il tumore, si sono resi conto che potevano eseguire un intervento chirurgico per rimuoverlo, ma la procedura sarebbe stata complicata a causa dell’osso e del tessuto circostante l’area che avrebbe dovuto essere rimossa.

Il tumore di Santos avrebbe dovuto essere rimosso, ma i chirurghi dovevano trovare un modo progressivo per sostituire la sua area dello sterno.

Questo tipo di chirurgia aggressiva è quasi come un’amputazione, anche se è più difficile visualizzare una cosa del genere perché in questo caso i chirurghi stanno lavorando con delleparti interne. Con così tanto sterno rimosso da Santos, avrebbe avuto bisogno di una ricostruzione. Harden aveva letto su diverse procedure rese possibili dalla stampa 3D, e ha iniziato a cercare diverse opzioni per trattare Santos. Il chirurgo ha contattato Anatomics , di Melbourne; l’azienda è nota per lavorare con i la medicina ricostruttiva, maxillo-facciale, ortopedica e ORL, e ora anche la chirurgia toraica .

“L’anatomia pionieristica dei dispositivi stampati in 3D è diventata standard nella chirurgia ricostruttiva dal 1995”, ha il Dr. Paul S. D’Urso, neurochirurgo e presidente esecutivo di Anatomics. “Anatomics continua a guidare il mondo nella ricostruzione del torace utilizzando la stampa 3D.”

Con la propensione di Anatomics all’innovazione e al background nella produzione di dispositivi medici, è stata un’opportunità logica per la collaborazione nel creare più di un semplice impianto stampato in 3D: si tratta di una sostituzione sternale. Attualmente, Anatomics è l’unica azienda al mondo in grado di sviluppare un impianto simile a quello offerto a Santos.

Be the first to comment on "L’australiano con l’impianto di titanio stampato in 3d nello sterno"

Leave a comment