La UNIZ Slash stampante 3D SLA di nuova concezione usa il Led ed è 50 volte più veloce delle migliori stampanti Sla in commercio

Con la UNIZ Slash la stampante 3D SLA  è possibile stampare 50 volte più velocemente della Formlabs Form 2
Presentata al Consumer Electronics Show di Las Vegas, e passata un po’ in sordina  nonostante la stampante Slash 3D  abbia caratteristiche uniche. Come primo prodotto della nuova startup UNIZ, la Slash sta per cambiare completamente il mondo  delle stampanti desktop SLA in resina fotopolimerizzabile. Non solo è in grado di stampare fino a cinquanta volte più velocemente della  stampante Form 2 DLP di Formlabs, ma offre anche una risoluzione di  livello simile e dovrebbe costare quasi la metà.
La società con sede a San Diego, ha sviluppato la tecnologia per la Slash per ben diciotto mesi e al CES è stata la prima volta che qualcuno ha potuto vederla. E’ una stampante 3D a base di resine come la Form 2, ma invece di utilizzare un singolo punto laser per trattare la resina liquida, utilizza una nuova tecnologia di mascheratura LCD. È questo piccolo cambiamento nel modo in cui la resina è indurita che fa la differenza nella velocità. Un laser fa piccole sezioni di resina alla volta, come una matita da disegno. Ma la Slash utilizza un proiettore luminoso LCD che è capace di filtrare selettivamente la luce UV, che consente all’intero strato di stamparsi all’istante.
Il risultato è una stampante desktop SLA 50 volte più veloce. Il processo può catalizzare 1000 cc di materiale per ora ed è così precisa che, oltre alla sua velocità, è anche in grado di produrre pezzi con una risoluzione di livello superiore. Alla sua massima velocità la Slash è in grado di stampare con una risoluzione di 0,2 millimetri, ma può essere rallentata un po ‘e produrre piccoli dettagli fino ad una risoluzione di 0,01 millimetri.
In aggiunta al nuovo metodo di illuminazione  LCD, Slash ha anche quello che sembra un sistema proprietario di  livellamento automatico della resina che mantiene la quantità ottimale di materiale nel serbatoio in qualsiasi momento. Il contenitore di resina è montato capovolto sul lato esterno della stampante quindi teoricamente la stampante non sarà mai a corto di resina a metà lavoro. Questo rende la macchina relativamente autonoma e non dovrebbe avere bisogno di essere monitorata troppo da vicino, ha l’accesso Wi-Fi in modo che possa essere controllata e monitorata da qualsiasi dispositivo mobile.

Al CES  non hanno stabilito il  prezzo finale di vendita al dettaglio ma dovrebbe essere  compreso tra i 1.500 e i 2.000 dollari, che è notevolmente più conveniente dei 3,500 dollari della Form 2. UNIZ non ha annunciato una data di uscita per la Slash, ma dovrebbe approdare su Kickstarter . Lee stampanti che avevano con sé   al CES erano modelli di pre-produzione in fase avanzata.

Be the first to comment on "La UNIZ Slash stampante 3D SLA di nuova concezione usa il Led ed è 50 volte più veloce delle migliori stampanti Sla in commercio"

Leave a comment