La Strati della Local Motors con la guida autonoma grazie al sistema NXP BlueBox

La Local Motors presenta la Strati con guida autonoma.
Local Motors Strati a guida autonoma con sistema La Strati della Local Motors con la guida autonoma grazie al sistema NXP BlueBox 03Ricordate la Local Motors? Anche se numerose case automobilistiche hanno mostrato concept car con interni stampati in 3d , non hanno la filosofia della start-up dell’Arizona sta sviluppando delle vere auto stampate in 3d. Ma non è abbastanza la Local Motors ora sta anche lavorando per realizzare la guida autonoma. E in un forum tecnico di Austin, Texas, hanno svelato la loro ultima realizzazione:  Una Strati con guida autonoma e  tecnologia IoT.

La  Strati è la prima auto a essere stata stampata in 3d nel 2014.Ora gli ingegneri della Local Motors sono  al lavoro per impostare la produzione di auto su larga scala con l’aiuto di Siemens ‘ma stanno anche provando la guida autonoma. L’anno scorso, hanno anche annunciato una partnership con l’Università del Nevada – Las Vegas (UNLV), con questo obiettivo in mente. Recentemente, hanno anche collaborato con NXP Seminconductors N.V. con il preciso scopo di realizzare la guida autonoma.

I primi frutti di questa collaborazione sono stati appena presentati al FTF Tech Forum di Austin . Di fronte a 2.000 appassionati nel corso di un discorso dal vice presidente di NXP e Direttore Generale di Seminconductors N.V. Matt Johnson, la Local Motors ha presentato il suo primo sistema di guida autonoma  montato su una  Strati. Confezionato con Internet Of Things (IoT), la tecnologia dei veicoli, l’azienda utilizzerà questa auto  per testare e mostrare la crescita della guida autonoma.

Forse la caratteristica più importante è lo  NXP BlueBox incorporato nella macchina. Il BlueBox permette alla Strati di essere programmat< con l’assistenza di guida avanzata e concaratteristiche di auto-guida. Secondo i suoi sviluppatori, è collegato a una vasta gamma di sensori e telecamere, che consentono alla macchina di vedere e anticipare il traffico a lunga distanza, il rilevamento dei veicoli, i posti di blocco e altri rischi – anche prima che un pilota umano possa rendersene conto.

Johnson vice presidente NXP  ha spiegato durante l’evento, che  la BlueBox fornisce tutte le proprietà necessarie per la guida autonoma. ” E ‘una  completa piattaforma per veicoli a guida autonoma che fornisce alle case automobilistiche la tecnologia di cui hanno bisogno per soddisfare i requisiti di sicurezza , di potenza e prestazioni di elaborazione. LaNXP ha collaborato con Local Motors per costruire una macchina stampata in 3d con installato il  BlueBox dentro ” . “Il Processo di stampa 3D della Local Motors ‘fornisce la flessibilità nella produzione di auto che permette  la costruzione e la consegna del veicolo in meno di tre giorni.”

Local Motors ha  anche molto impressionato con le capacità di paradigma-shifting del sistema BlueBox. “Sia di persona che on-line, la comunità   LM Labs potrà spingere i confini della tecnologia BlueBox”, ha detto Gina O’Connell direttore dei Labs. “Attraverso il potere della collaborazione,   la tecnologia di NXP non avrà confini “.

La futuristico Strati presenta dunque le tecnologie più innovative disponibili per l’industria automobilistica  . Per mostrare ulteriormente questa straordinaria combinazione di tecnologie, la Strati BlueBox attrezzata sarà mostrata in diverse località. Dopo il keynote, si è trasferita al NXP FTF Technology Lab, dove i partecipanti del forum possono vederla dal vivo. Nel corso del mese successivo, verrà mostrata  in varie altre esposizioni d’auto, prima di tornare al quartier generale di Local Motors in Arizona.

Be the first to comment on "La Strati della Local Motors con la guida autonoma grazie al sistema NXP BlueBox"

Leave a comment