La stampante 3d LuxNova OsBot che replica le strutture ossee umane

Un gruppo di  di studenti sta sviluppando una stampante 3D che è in grado di replicare le strutture ossee umane : questa idea ha vinto il premio Cal State Long Beach Innovation Challenge. La stampante LuxNova OsBot 3D è stato sviluppata da un gruppo di studenti ed è in grado di replicare la struttura unica e complessa delle ossa umane, arrivando fino alle micro e alle nanostrutture.
I Vincitori dell’ Innovation Challenge,Trevor Wagner ( presidente e ceo di luxnova )e Lead Engineer Miguel Vintimilla riceveranno   10.000 dollari per avviare la loro impresa.. Il premio comprende anche spazi per uffici, assistenza per  lo sviluppo di una strategia di marketing e l’ assistenza per negoziare le complessità legali .
I Trapianti ossei diretti non sono particolarmente comuni .Tuttavia ci sono alcuni tipi di tumori ossei, che attualmente richiedono l’amputazione per evitare che le cellule tumorali si diffondano. Le Ossa stampate con la OsBot potrebbero essere usate come innesti per sostituire il tessuto canceroso senza l’amputazione parziale o completa.
Le ossa stampate con la stampante LuxNova OsBot 3D potrebbero  anche cambiare il modo in cui vengono eseguite le procedure comuni, come la protesi d’anca. Più il materiale osseo stampato in 3d corrisponde all’ osso effettivo meno possibilità ci sono che il corpo  rigetti l’innesto, senza contare che i tempi di guarigione diminuiscono notevolmente.
Il Cal State Long Beach Innovation Challenge è co-sponsorizzato dal  colleges of Business Administration, Engineering and the Arts. Gli studenti che sono entrati in sfida erano tenuti a includere un business plan completo, compreso di marketing,  e di piani di vendita e di distribuzione.
“Senza l’Innovation Challenge, questo poteva  essere un idea perduta. Vincere invece ci offre la possibilità di approfondire la nostra ricerca e lo sviluppo per migliorare la nostra società nel suo complesso “, ha spiegato Wagner. Il  video allegato vede i vincitori che spiegano l’ OsBot il  9 aprile alla cerimonia di premiazione tenutasi presso il Pointe Conference Center at the Walter Pyramid:
Wagner, Vintimilla e LuxNova sono stati giudicati da una giuria che comprendeva diversi dirigenti e ingegneri , Il presidente Jane Chiudi Conoley di CSULB e il sindaco di Long Beach  Robert Garcia .

Be the first to comment on "La stampante 3d LuxNova OsBot che replica le strutture ossee umane"

Leave a comment