La scarpa Mycelium stampata in 3D

La scarpa Mycelium stampata in 3D è sorprendente e potrebbe anche essere indossabile

Non riesco a immaginare di camminare con i nuovi tacchi stampati 3D dello studio di design Ica e Kostika , ma questo non li rende meno affascinanti da guardare. Chiamata Mycelium Shoe, la consistenza dei tacchi alti assomiglia a una sorta di fungo, mentre la loro forma sembra una specie di pinna di squalo ricurva che spunta dalle estremità delle gambe di chi lo indossa. Più di un commentatore sul design ha creato Lady Gaga, e sono sicuramente Gaga, se non proprio qualcosa che ti aspetteresti di vedere nella persona media. Non sperare di vederli di persona da nessuna parte, in realtà, perché vengono venduti in edizione limitata di sole cinque coppie.

I tacchi a spillo argentati, nonostante il loro aspetto intimidatorio, sono progettati per il comfort – tanto comfort quanto i tacchi a forma di pinna di squalo, che possono essere ammirati, comunque. Come altre scarpe stampate in 3D, sono personalizzate per chi lo indossa, che scarica un’applicazione e scatta una serie di foto dei loro piedi. La cavità interna delle scarpe è quindi progettata per adattarsi perfettamente ai piedi dell’indossatore. Il resto della scarpa è stampato in 3D e rifinito utilizzando tecnologie di livello automobilistico, il che sta dicendo qualcosa: scarpe e tecnologia automobilistica generalmente non vanno insieme.

La Mycelium Shoe è il primo pezzo introdotto dalla nuovissima Ica e Kostika, fondata da Ica Paru e Kostika Spaho. La scarpa farà parte di una collezione in corso chiamata Exobiology.

“Gli esseri umani sono stati creatori sin dall’alba dei tempi – è la nostra stessa natura – e vogliamo che la nostra arte incarnini la nostra storia evolutiva dal nostro passato al nostro futuro”, afferma lo studio. “Fondendo le ultime tecnologie di stampa 3D e acquisizione dati, abbiamo creato non solo una scarpa, ma una storia di continuità e innovazione, e questo è il nostro primo passo.”
L’alta moda non è spesso sinonimo di comfort, quindi è intrigante pensare alla scansione 3D e alla stampa 3D utilizzate per realizzare pompe avanguardistiche e scultoree come queste da indossare. Finora, ci sono stati due tipi di calzature stampate in 3D – quelle progettate per il comfort, come solette personalizzate  e scarpe da ginnasticae ciò che è progettato per l’effetto artistico, per mostrare le incredibili geometrie e i bizzarri disegni che la stampa 3D è in grado di creare facilmente e che altre tecnologie potrebbero non essere in grado di gestire. Non si vedono spesso i due tipi combinati, e questo è vero per tutti i tipi di moda – più l’aspetto artistico è, meno tende a essere indossabile. Queste scarpe potrebbero essere l’eccezione? Non posso dirlo senza provarli da solo, e visto che non sono Lady Gaga, è improbabile che accada.

La Mycelium Shoe è certamente qualcosa da guardare, tuttavia – aspetto futuristico e quasi pericoloso con i suoi dorsi ben appuntiti. Ammetto di essere profondamente incuriosito da chi saranno le cinque persone che compreranno questi tacchi – sono certi di girare la testa se li indossano per strada. Se scarpe come queste possono davvero essere rese comode, chissà, potremmo finire per vedere altre calzature dall’aspetto non convenzionale indossate dalle persone comuni di tutti i giorni in futuro, e la stampa 3D sarà quasi sicuramente una grande ragione per questo.

Be the first to comment on "La scarpa Mycelium stampata in 3D"

Leave a comment