La radiologia e la stampa 3d nate per diventare una cosa sola

Radiologia e Stampa 3d: E’ tempo di porre la grande questione.
radiologia e stampa 3dE’ facile vedere che la stampa 3D e la medicina hanno un rapporto molto buono. Abbiamo visto come questa coppia abbia prodotto   modelli medici, protesi, e innumerevoli altre creazioni e processi benefici. Solo i più duri di comprendonio potrebbero mettere in discussione il piano su cui si basa il presente rapporto. Ora sembra che il tempo stia arrivando per l’ennesima dichiarazione di impegno, questa volta tra la stampa 3D e la radiologia … e che bella coppia sono insieme.
L’incontro di quest’anno della Radiological Society of North America, ha avuto un enorme successo i workshop erano superaffollati e si trovavano solo posti in piedi. Era chiaro che i partecipanti erano stati affascinati da qualcosa , ma che cosa era esattamente? Il canto delle sirene della stampa 3D viene dalle opportunità offerte ai radiologi. Il rapporto è che il prodotto finale di una consultazione di radiologia potrebbe andare oltre il documento e fornire un pacchetto di servizi avanzato e completo. Per Nadim Michel Daher, Industria Principal,di  Medical Imaging e Imaging Informatics presso Frost & Sullivan, i benefici dell’incontro tra la radiologia e la stampa 3D sono chiare:
” Che cosa succede se il servizio di radiologia odierno potesse espandersi per offrire non solo  immagini interpretazioni, intuizioni e raccomandazioni basate sulle immagini, ma anche  guide chirurgiche personalizzate e posizionatori, e protesi paziente-specifiche, impianti biocompatibili per la medicina rigenerativa, o modelli deformabili per la formazione chirurgica? Le opportunità per la radiologia sembrano infinite e sono in realtà ora accessibili “.
La stampa 3D non è qualcosa che sarebbe da affiancare ai risultati di radiologia, ma la  sarebbe una parte essenziale dei servizi che la radiologia fornirebbe.
Sembra una affermazione che spacca ilcapello in quattro , ma in realtà è una  profonda proposizione. Se la radiologia potrà in qualche modo posizionarsi come il fornitore della stampa 3d al medico   sarebbe un bel colpo per il settore. Dopo tutto, nessuno immagina un futuro in cui vi è meno stampa 3D. Daher spiega:
“Come casi d’uso clinici si diversificano, il business case per un approccio integrato per la stampa 3D nelle imprese di assistenza sanitaria sta diventando molto  forte. Chi meglio della radiologia, una funzione clinica centrale nella sua vera essenza, potrà assumere la proprietà di questa nuova linea di servizi di impresa? “.

Be the first to comment on "La radiologia e la stampa 3d nate per diventare una cosa sola"

Leave a comment