La Optimus 3 in 1 stampante 3d taglio laser e fresa CNC

Nuova Optimus 3-in-1 : stampante 3D, laser cutter, mulino CNC spacca $ 50K Indiegogo obiettivo

L’azienda svedese Febtop Tech ha appena lanciato la sua nuova stampante 3D  desktop tre-in-uno, taglio laser e fresa CNC su Indiegogo. Poche ore dopo il lancio della campagna di crowdfunding, Febtop Tech ha già superato il suo obiettivo di finanziamento di  50.000 dollari . E i sostenitori hanno ancora 30 giorni per parteciparvi prima che la campagna si chiuda.

Soprannominata l’Optimus (Dal Trasformers  Optimus Prime), la macchina ibrida offre agli utenti un sistema modulare triplice a prezzi accessibili . Composto della tecnologia FDM di stampa 3D, un taglio laser, e un mulino CNC, il sistema desktop mira a soddisfare le esigenze di produzione dei singoli responsabili.

Il CEO di Febtop Tech Tom Yang ha spiegato l’ispirazione principale dietro la stampante 3D ibrida: “Abbiamo voluto fare una macchina in grado di realizzare totalmente i propri prodotti, passando da un’idea, al prodotto finale, non è solo un prototipo. Volevamo una macchina in grado di fare cose che non si possono trovare nei negozi e anche essere in grado di fare le cose personali come l’incisione del proprio nome sulla vostra borsa. Perché la mia borsa deve chiamarsi Nike e non per esempio Tom ?

Come Optimus Prime, la stampante Optimus 3D deve essere trasformata per le varie attività. Per usarla come una stampante 3D, gli utenti possono facilmente costruire la macchina su in una configurazione verticale della stampante 3D delta; usarla come una taglierina laser o un mulino CNC, gli utenti possono scomporre la macchina e ricostruirla come configurazione cartesiana orizzontale. Se questo suona complicato, Febtop Tech sostiene che le trasformazioni da una struttura all’altra si fanno in meno di dieci minuti. Inoltre, l’Optimus è costruita per calibrarsi automaticamente, quindi gli utenti non dovranno più perdere tempo per farlo.

Per supportare tutte e tre le tecniche di lavorazione, la Optimus è costituita prevalentemente da componenti in metallo forti, ed è stato rigorosamente testata nella sua resistenza e durevolezza. Febtop Tech, ha montato e smontato tre delle sue macchine più di 500 volte per testare le loro prestazioni nel tempo. In modo da  assicurarsi che le viti siano serrate sempre prima prima della stampa, del taglio, o della fresatura: secondo la startup la Optimus dovrebbe durare per anni.

stampante 3D delta della macchina ha un volume di accumulo di 240 x 300 mm ed è dotato di ventole di raffreddamento e lavorato CNC dissipatore in alluminio per la gestione del calore. ugello in ottone della stampante è inoltre circondato da un isolatore di titanio, che aiuta a mantenere il calore dall’ugello concentrato. dimensioni degli ugelli possono essere facilmente modificati, come la stampante può andare bene un range tra 0,2 mm e 0,8 millimetri.

Il team Febtop ha incluso nel sistema anche un livellamento automatico del letto, garantendo che le stampe 3D verranno stampate in modo uniforme e che  aderiscano perfettamente al letto di stampa. In linea con la natura modulare della macchina, gli utenti possono anche scegliere se vogliono un letto di stampa termico, e possono estendere le dimensioni della stampante (in senso verticale) con l’installazione di dispositivi di scorrimento più lunghi.

Come taglio laser, la Optimus vanta un’area di lavoro di 500 x 500 mm, e può essere utilizzata con una varietà di materiali, a seconda di quale forza  laser si stia utilizzando. La Febtop Tech offre una gamma di potenze laser, da 500mW fino a 10W. Sull’estremità inferiore dello spettro, l’avvio dice che è possibile incidere sulla maggior parte dei tessuti, e tagliare materiali morbidi e sottili come un pannello isolante da 2 mm. Con un laser 10W, tuttavia, gli utenti sono in grado di incidere su materiali duri, quali l’alluminio anodizzato.

La configurazione mulino CNC offre uno spazio di lavoro di 400 x 400 x 80 mm ed è dotata di un mandrino da 450W con una velocità di 12.000 rpm. Con il mulino CNC, gli utenti possono  lavorare con materiali come il legno, gli acrilici, l’ABS, la cera lavorabile, l’ottone, l’alluminio, e altro ancora.

La Optimus è alimentata da una centralina di controllo, che si compone di due schede a 32 bit del processore (una per il controllo della macchina, l’altro per un touch screen) e da connettori Plug and Play . Inoltre, la macchina ibrida ha una uscita USB e la compatibilità con le schede SD, così come la connettività Wi-Fi, in modo da poter controllare le stampe da remoto tramite una app. L’applicazione in questione è attualmente disponibile solo per i dispositivi Android.

In termini di software, la startup Svedese fornirà una versione di Cura ottimizzata per la stampante Optimus 3D. Per il taglio laser, la società consiglia di utilizzare il software Inkscape con i plug in  305 engineering and J tech photonic .  Autodesk Fusion 360 può essere utilizzato per la generazione di percorsi utensile del mulino CNC .

Uno delle principali caratteristiche della stampante ibrida 3D Optimus (a parte le sue numerose funzioni) è la sua economicità. La macchina tre-in-one è disponibile per un impegno di $ 1579 dollari (anche se il primo lotto di 50 oramai è esaurito!). I sostenitori hanno anche la possibilità di acquistare solo la stampante 3D (979 $ a 1079 $), un ibrido con taglio laser e la stampa 3D (1159 $ a 1259 $), o la stampante e il-mulino cnc ibrido ($ 1359 a $ 1459). Il secondo lotto di macchine Optimus complete stanno andando ora a 1679 dollari ad un pezzo.

 

Be the first to comment on "La Optimus 3 in 1 stampante 3d taglio laser e fresa CNC"

Leave a comment