La nuova Wacom Pro Pen 3D

L’Azienda  giapponese Wacom ha presentato la penna da tavolo a tre pulsanti Pro Pen 3D, compatibile con applicazioni di modellazione 3D come ZBrush e Autodesk Maya, e potrebbe quindi aiutare i maker a migliorare la progettazione dei modelli.

La nuova Wacom Pro Pen 3D è dotata di un paio di funzioni che la rendono particolarmente utile per lo sketching e la sculpting di oggetti 3D. Il segreto della nuova penna è semplice: tutto dipende  dal suo nuovo terzo pulsante. È un’aggiunta semplice, ma che apre una serie di nuove funzionalità per i doodler che utilizzano applicazioni di progettazione 3D come ZBrush di Pixologic e Maya di Autodesk. Secondo Wacom, la funzione del pulsante è predefinita per il tumbling  e la rotazione, consentendo ai progettisti di sfogliare rapidamente le loro creazioni 3D senza posare la penna o dover usare l’altra mano.

A seconda dei requisiti dell’utente, ognuno dei tre pulsanti della penna può essere programmato per eseguire attività diverse, come lo zoom, l’apertura dei menu e comandi ancora più specifici: se i progettisti desiderano aggiungere rapidamente una certa incisione o colorazione a un modello 3D, ad esempio, potrebbero programmare uno dei pulsanti per attivare una di queste funzioni.

Progettata  per essere utilizzato su una Wacom MobileStudio Pro, Cintiq Pro o sulla tavoletta da tavolo Intuos Pro 2017, Pro Pen 3D è adatta per una vasta gamma di discipline, incluse (ma non limitate) design industriale, gioco design, animazione, virtuale e la realtà aumentata e l’arte 2D e 3D.

Wacom afferma che la nuova penna 3D si basa sulla funzionalità base della Pro Pen 2, che include 8.192 livelli di sensibilità alla pressione e una penna sensibile, quattro volte più sensibile dell’originale Wacom Pro Pen. “Tutte le impostazioni e le funzioni possono essere personalizzate dagli utenti per soddisfare il loro stile di lavoro preferito e il flusso di lavoro”, aggiunge l’azienda.

Ci sono anche altre nuove funzionalità. Un miglior gommino rende più facile per gli utenti  modificare rapidamente i loro schizzi 3D, mentre la penna offre anche un’eccezionale risposta di inclinazione e un monitoraggio senza ritardo per un maggiore controllo creativo.

E mentre la Pro Pen 3D è progettata per funzionare con altri hardware Wacom, è abbastanza aperta in termini di software con cui può lavorare, compatibile sia con applicazioni Windows e Mac, inclusi Solidworks, Rhino e altro ancora.

Qualunque sia l’applicazione scelta, la penna fornisce “un’esperienza digitale naturale e un controllo impareggiabile in mano dell’utente”, migliorando i disegni precedenti incorporando un barile in alluminio e una presa leggermente più sottile.

La Wacom Pro Pen 3D è disponibile per  99 dollari.

Be the first to comment on "La nuova Wacom Pro Pen 3D"

Leave a comment