La nuova i8 Roadster di BMW con il metallo stampato in 3d

La nuova i8 Roadster di BMW con tonnellate di metallo stampato in 3D

I fanatici delle automobili si rallegrino! La BMW ha appena svelato la sua nuova BMW i8 Roadster al Los Angeles Auto Show, e sta già facendo girare la testa. Progettata come follow-up della supercar ibrida i8 di successo del produttore, la nuova i8 Roadster presenta un design aggiornato, più potenza e una batteria complessivamente migliorata. Nuove opzioni di colore, rivestimenti in rame e tonnellate di metallo stampato in 3D sono le caratterisiche che attirano i grandi appassionati  della i8 Roadster,

la BMW ha fatto debuttare la i8 Roadster insieme alla nuova e migliorata i8 Coupé.

Il costruttore tedesco ha iniziato a vendere questo veicolo ibrido nel 2014, come un 2 + 2 coupé in fibra di carbonio. Un’auto elegante con un design avanzato del gruppo propulsore, la i8 di BMW si è dimostrata rapidamente un successo. Il motore a combustione interna in alluminio con turbocompressore, che alimenta le ruote posteriori, insieme al motore elettrico completo di batteria ad alto voltaggio per la parte anteriore, ha reso rapidamente la i8 l’auto sportiva ibrida più venduta al mondo.

Ora, la BMW è desiderosa di continuare a spingere quel successo con l’introduzione della doppia capote i8 Roadster, con alcuni seri restauri di design e modifiche alla batteria e al motore. Anche se qui c’è sicuramente molto da entusiasmare, ciò che ci rende più entusiasti del nuovo modello è l’inclusione di componenti in alluminio stampati 3D nella capote della i4 Roadster. Per mantenere il meccanismo della capote morbida e compatta, la BMW ha deciso di diventare grande, producendo elementi di rinforzo geometrici ottimizzati topologicamente e diventando seriamente innovativi nel processo di produzione. I risultati parlano da soli: le nuove morbide pieghe della i8 Roadster hanno una geometria a Z verticale, lasciando in effetti 92 litri di spazio per il carico quando vengono riposti nella “scatola del tetto” dietro al conducente.

Ma questa è solo la punta dell’iceberg. La i8 Roadster vanta un nuovo pacco batterie agli ioni di litio sviluppato appositamente per questo modello ibrido, basato sul successo della BMW con i plug-in i8. Nascosta nel sottoscocca della vettura, questa potente batteria conferisce alla Roadster un baricentro basso e una maggiore capacità della cella di 34 Ah (rispetto ai 20 Ah del modello precedente). Anche la capacità energetica è aumentata da 7,1 kWh a 11,6 kWh, per una capacità energetica netta di 9,4 kWh utilizzabili.

Tutto ciò si riduce al fatto che più potenza può essere incanalata direttamente sul motore elettrico della i8, aumentando il modello con 141 CV (105 kW) e 249 Nm di coppia. Secondo BMW, ciò significa un tempo di 4,4 secondi per fare da 0-92 km / h. Picchi di velocità massima a  249 km / h , con modalità completamente elettrica che dura fino a quasi 30 chilometri.

Il nucleo del motore rimane lo stesso: un  tre cilindri turbocompresso da 1,5 litri che produce ben 228 cavalli (170 kW) e 320 Nm  di coppia. La trasmissione automatica a sei velocità alimenta direttamente le ruote posteriori, mentre il motore elettrico è dotato di un cambio automatico a due velocità per la parte anteriore. L’efficienza è certamente migliorata, comunque, siccome il nuovo Roadster ha un MPGe atteso di 70, arrotondando a un’efficienza di combustibile molto buona.

La BMW i8 Roadster e la i8 Coupe 2019 saranno messe in commercio a partire dal secondo trimestre del 2018, in una gamma di nuovi schemi cromatici tra cui E-Copper metallic e Donington Gray metallic, entrambi con accenti metallici in Frozen Grey.

Be the first to comment on "La nuova i8 Roadster di BMW con il metallo stampato in 3d"

Leave a comment