La milanese FILOALFA il nuovo materiale di stampa 3D THERMEC ZED

FILOALFA afferma che il nuovo materiale di stampa 3D THERMEC ZED è una buona alternativa al PEEK

La società di filamenti 3D FILOALFA, una divisione di Ciceri de Mondel, ha rilasciato THERMEC ZED, il suo ultimo materiale di stampa 3D. La termoplastica FDM è stata sviluppata in collaborazione con DOMO Engineering Plastics, parte del gruppo DOMO Chemicals.

A Milano troviamo molte cose fantastiche: gelato, calciatori (meno s sei tifoso interista o milanista ), moda di alta gamma … Ora possiamo aggiungere filamenti termoplastici 3D ad alte prestazioni alla lista, perché FILOALFA con sede a Milano ha appena rilasciato il suo  “Materiale di stampa 3D adatto per applicazioni industriali.

Il materiale si chiama THERMEC ZED ed è stato sviluppato attraverso una partnership con DOMO Engineering Plastics, parte del gruppo DOMO Chemicals. FILOALFA afferma che il suo nuovo filamento FDM garantisce un’eccellente adesione tra gli strati, previene la delaminazione e garantisce la minima contrazione durante la stampa 3D.

Si dice inoltre che il materiale di stampa 3D abbia un’eccellente processabilità, eccezionali proprietà meccaniche e tempi di ciclo rapidi, nonché un’inerzia chimica molto elevata – fino a 200 ° C, senza solventi noti in grado di influenzarlo. Il materiale è anche intrinsecamente ignifugo.

FILOALFA raccomanda il nuovo materiale come una buona alternativa al PEEK.

Antonio Berera, responsabile R & D di Ciceri de Mondel, ha descritto THERMEC ZED come un materiale di stampa 3D con “proprietà uniche, appositamente progettate per applicazioni industriali” e lo ha definito un “materiale estremamente elastico, con un’eccellente stabilità dimensionale” che è sia sabbiabile che verniciabile . Barrera ha descritto l’aspetto visivo del THERMEC ZED stampato come “sorprendente”.

Quindi, per cosa può essere usato THERMEC ZED? Molte cose, probabilmente, ma FILOALFA ha già realizzato un caso studio sull’efficacia del filamento, usandolo per produrre scafi personalizzati per un produttore di motocicli elettrici innovativi.

DOMO Engineering Plastics sta anche raccontando le potenzialità del nuovo materiale di stampa 3D, con il product manager Domenico Lo Curto che elogia il lavoro di FILOALFA.

“Siamo entusiasti di collaborare con Ciceri de Mondel e mostrare i nostri prodotti nel mondo della stampa 3D FFF”, ha affermato Lo Curto. “La loro passione e dedizione alla produzione di filamenti 3D di qualità è già nota. È stata un’esperienza incredibile progettare questo materiale insieme al loro team di esperti “.

Il nuovo materiale di stampa 3D THERMEC ZED FDM sarà presentato a Mecspe 2018, 22-24 marzo a Parma. È disponibile per l’acquisto da Ciceri de Mondel a 59 euro ($ 72) per bobina da 250 g.

Specifiche per il materiale di stampa 3D di THERMEC ZED di FILOALFA:

Colore
Neutro
Peso netto
0,250 Kg
Peso lordo
0,350 kg
Temperatura dell’ugello
300 – 330 ° C
Velocità di stampa consigliata
30 – 60 mm / s
Buildplate Temperature
0 – 110 ° C
Diametro esterno della bobina
140 mm
Spool Width
42 mm
Confezione
Bobina sigillata sottovuoto con scatola di cartone protettiva

Be the first to comment on "La milanese FILOALFA il nuovo materiale di stampa 3D THERMEC ZED"

Leave a comment