La mano di Youbionic stampata in 3D di Federico Ciccarese evoluzione

La mano di Youbionic stampata in 3D offre nuovi aggiornamenti ed altri sono in rampa di lancio.
Nel 2014 , una società la Youbionic si è presentata con un obiettivo entusiasmante: lo sviluppo di una mano bionica stampata in 3D controllata da Arduino. A differenza delle protesi che richiedono cavi e fili per muoversi, la mano di Youbionic risponderebbe ai movimenti muscolari di chi lo indossa. Mentre le mani bioniche come queste costano in genere migliaia di dollari, il fondatore di Youbionic, Federico Ciccarese, ha pianificato di offrire la protesi solo per una frazione del costo.

Negli anni successivi alla concettualizzazione della mano di Youbionic, sono stati fatti ulteriori passi verso la bionica a prezzi accessibili ; solo di recente, ad esempio, Open Bionics Hero Arm è diventato il primo dispositivo protesico bionico stampato in 3D a essere approvato dal punto di vista medico. La mano di Youbionic si è evoluta con il passare del tempo, spostandosi verso le sperimentazioni cliniche  e nella fase di pre-ordine  entro due anni da quando è stato annunciato. La mano bionica è ora disponibile sul sito Web dell’azienda per   1.499 euro – in genere, gli arti bionici hanno un prezzo nella gamma dei 50.000 euro.

Ciccarese e la sua squadra non si sono fermati qui, però; l’azienda è uscita con alcuni concetti ancora più incredibili, come un dispositivo a doppia mano con stampa 3D . Anche se stanno sognando nuove idee come queste, tuttavia, stanno continuando a lavorare per migliorare e aumentare la mano Youbionic originale, e recentemente hanno fatto il check-in con un aggiornamento sul design.

“Oggi l’umanità sta vivendo un periodo storico senza precedenti, nessuno di noi ha accesso a tecnologie e strumenti per creare dispositivi di alto livello che possono cambiare profondamente il mondo in cui viviamo, facendo evolvere l’umanità verso obiettivi sempre più ambiziosi”, ha dichiarato Ciccarese

“Il futuro della robotica è nelle mani di coloro che sanno osservare in profondità la natura, raccolgono gli aspetti significativi e il design partendo da un foglio bianco”.
La versione più recente della mano di Youbionic ha diverse nuove funzionalità e miglioramenti. È stato ottimizzato per la resistenza e il braccio stesso è stato completamente ridisegnato. È dotato di uno schienale innovativo realizzato con un software di progettazione generativa, che sostituisce la superficie liscia con una che ricorda il retro di alcune creature preistoriche, con triangoli che si sollevano in punti. Ciccarese ci ha detto, “nuovo collegamento completo di interfacce e sensori progettati per essere eseguiti e compatti” ed è stato aggiornato con l’ultima versione del firmware, con un controllo più reattivo e funzioni di posizione avanzate.

Ci sono altri aggiornamenti e innovazioni in arrivo, ha detto Ciccarese, anche se al momento non può entrare troppo nel dettaglio.

“Sto pianificando in un percorso molto speciale”, ci ha detto. “Studio durante il giorno sulle geometrie e le forme della natura, estrao gli algoritmi e li applico ai dispositivi Youbionic. Uso anche questo calcolo matematico per implementare le funzioni nel software installato.

“Ho appena completato uno studio molto approfondito sul corpo umano e, insieme al design generativo, sto lavorando ai prossimi dispositivi”.

Per coloro cui mancano gli arti e hanno sperimentato la frustrazione di cercare di ottenere un dispositivo protesico decente e conveniente, ora è un momento eccitante in quanto questi bionici avanzati sono sviluppati e resi accessibili e accessibili.

La mano di Youbionic è già una meraviglia dell’ingegneria e non vediamo l’ora di vedere cosa verrà dopo.

Be the first to comment on "La mano di Youbionic stampata in 3D di Federico Ciccarese evoluzione"

Leave a comment