La Guardia Svizzera stampa in 3d e in plastica i nuovi elmi da cerimonia ( Non c’è più religione :))))))) )

La Guardia Svizzera da secoli è al servizio del Vaticano come esercito privato. Hanno servito oltre 40 papi e sono pregni di tradizione, come l’ uniforme da gala rossa, blu e gialla che indossano – i colori della famiglia Medici. L’uniforme include un elmo con lo stemma di Papa Giulio II, noto come “il papa mercenario”, che fondò il piccolo esercito nel 1506. Realizzato in lamiera d’acciaio, l’elmo porta una cresta piumata per le occasioni formali.

Tuttavia, alcune guardie si sono lamentate delle ustioni causate dai caschi d’acciaio che si scaldano al sole. Quindi è giunto il momento di cambiare, e la Guardia Svizzera ha recentemente annunciato che avrebbe sostituito gli elmetti di metallo con quelli in plastica, stampati in 3D di una plastica in PVC resistente agli urti e resistente agli agenti atmosferici. Il materiale manterrà le teste delle guardie fresche nei giorni di sole, non solo per il materiale più leggero, meno attraente per il calore, ma perché i canali di ventilazione sono stati integrati all’interno dei caschi. Il portavoce della Guardia svizzera Urs Breitenmoser fa notare che gli elmetti cerimoniali, non servono a scopi difensivi, sono destinati ad essere indossati per le cerimonie papali e le visite di stato.

I caschi sono stati progettati utilizzando una scansione 3D del design originale del 16°  secolo, poi stampati in 3D in un unico pezzo. Ogni casco costa circa  880 euro, metà del prezzo delle versioni in metallo originali. Anche i tempi di produzione sono notevolmente ridotti: ci sono volute circa 100 ore per realizzare la versione forgiata tradizionale di un casco, mentre le versioni stampate in 3D impiegano solo circa 14 ore.

La produzione dei caschi stampati in 3D è stata avviata dall’ingegnere Peter Portmann. I primi 40 di loro sono stati sponsorizzati da donatori privati, mentre altri 60 saranno prodotti utilizzando donazioni ( Certo che dalle parti del Vaticano spendere è sicuramente peccato ).

La Guardia Svizzera ha preso in considerazione altre modifiche più moderne per le sue uniformi, come ad esempio un tessuto più traspirante e impermeabile per l’abbigliamento.

“Dobbiamo stare al passo con i tempi”, ha dichiarato il comandante delle guardie Christoph Graf. “(Ma) non faremmo un’alabarda di plastica.” (Almeno quella…. )
Le modifiche all’uniforme riflettono cambiamenti più grandi che sono stati implementati nella Guardia Svizzera ultimamente. La Guardia ha ricevuto maggiori compiti nei servizi interni e sul campo, oltre a maggiori requisiti di sicurezza. Un centro operativo 24/7 è stato implementato e la cooperazione è stata aumentata con la gendarmeria, il Corpo di Polizia vaticano. Le nuove esigenze sono legate ai cambiamenti sotto Papa Francesco, cambiamenti che includono anche una maggiore partecipazione degli svizzeri nei viaggi all’estero.

Il nuovo casco stampato in 3D è stato presentato in una conferenza stampa ieri domenica 6 maggio
Le nuove reclute della Guardia Svizzera devono essere svizzere, sotto i 30 anni e non sposate. La forza spera di aumentare se stessa da 110 a 135 membri nel prossimo futuro. La Guardia Svizzera è responsabile non solo della protezione personale del Papa, ma anche dei servizi cerimoniali e onorari in Vaticano. È il più antico esercito in piedi al mondo, nonché il più piccolo. (Anche se lo stipendio di 1500 euro al mese non è particolarmente attraente per uno svizzero )

Questa non è la prima volta che la stampa 3D entra in Vaticano; questo Natale scorso, il Papa ha ricevuto un regalo di un presepe stampato in scala nanometrica dal governo della Lituania. Papa Francesco ha reso chiaro il suo apprezzamento per la tecnologia moderna e ha benedetto formalmente una serie di protesi stampate in 3D e una stampante 3D un paio di anni fa. Anche lui è stato stampato in 3D . Non sorprende quindi che questo papato sia il primo a utilizzare la tecnologia per aggiornare una divisa che è stata utilizzata per centinaia di anni.

Be the first to comment on "La Guardia Svizzera stampa in 3d e in plastica i nuovi elmi da cerimonia ( Non c’è più religione :))))))) )"

Leave a comment