La fotocamera Lex i moderni obiettivi Sony con la classica pellicola da 35 mm

La fotocamera Lex,  stampata in 3d, combina la classica pellicola da 35 mm con i moderni obiettivi Sony

Un appassionato di ingegneria con sede in Texas ha fatto uso della tecnologia di stampa 3D per creare un nuovo design impressionante per una fotocamera 35mm. Il progetto è noto come Lex, ed è stato sviluppato da Alexander Gee, che ci ha lavorato per quasi un anno. Gee, originario della Nuova Zelanda, voleva combinare la moderna tecnologia delle lenti con una pellicola da 35 mm e ha utilizzato la stampa 3D per fabbricare un corpo macchina che avrebbe effettivamente riunito i due. Potrebbe finalmente rendere disponibili i dispositivi Lex attraverso una campagna di crowdfunding e i file 3D saranno open source.

Secondo Gee, “C’è un’estetica particolare per le riprese su pellicola che si perde quando si utilizzano le fotocamere digitali.Per la maggior parte delle persone, non scatto ogni giorno sul mio film.Il mio driver giornaliero è un Sony A9. Ma a volte voglio essere in grado di usare gli obiettivi che posso usare con quella fotocamera con emulsioni cinematografiche. ”

La connessione fisica con il mondo reale che offre l’elaborazione del film è qualcosa che manca alla fotografia digitale e alla cultura in generale, e il progetto di Gee potrebbe attrarre gli stessi appassionati di vintage che stanno acquistando il vinile e indossando la moda retrò. Ne abbiamo già parlato in un progetto simile per apparecchiature ibride per fotocamere digitali / analogiche  stampate in 3D .

Lex offre la qualità dell’immagine offerta dagli obiettivi moderni in combinazione con un’estetica da 35 mm. Altre caratteristiche delle moderne attrezzature fotografiche sono ancora carenti, tuttavia. Il suo design non è ancora abbastanza avanzato per collegare l’obiettivo elettronicamente e sfruttare il miglioramento digitale, ma questo è qualcosa su cui Gee spera di lavorare.

“Il design Lex non ha alcuna comunicazione elettronica con l’obiettivo in questo momento”, ha detto Gee. “C’è un gruppo di persone che cerca di decodificare il protocollo E-mount e ovviamente produttori come Metabones comprendono il sistema elettrico abbastanza bene da produrre obiettivi. È possibile che potremo guidare gli obiettivi in ​​futuro se ci saranno ulteriori input da altre persone nel comunità open source. ”

Nonostante non abbia la stessa connessione tra l’obiettivo e la fotocamera che un prodotto moderno potrebbe offrire, il prototipo Lex di Gee è in grado di fare alcuni scatti impressionanti. Non ha la messa a fuoco automatica ma può comunque offrire funzionalità di esposizione automatica. Porta inoltre le funzioni di stabilizzazione dell’obiettivo di nuove fotocamere al look vintage da 35 mm, riducendo il motion blur che può influire negativamente sulle fotografie. Lex rileva quando la fotocamera è più ferma e riprende lo scatto, riducendo al minimo gli effetti dell’oscillazione sulle immagini risultanti.

La fotocamera Lex accetta gli obiettivi E-mount di Sony, che è il tipo progettato per le sue fotocamere di fascia alta come il nuovo Sony A7 III, il cui sensore di immagine digitale ha le stesse dimensioni di un intero fotogramma di un film 35 mm. Gee stima che il costo totale del prototipo sarà di circa $ 450. Ciò include la stampa 3D dei componenti del corpo e un otturatore che può essere ordinato separatamente dal catalogo ricambi Sony.

“Mi piacerebbe vedere gli altri scegliere questo progetto e concorrere con esso”, ha detto. “Ho un lavoro di un giorno e non sono un ingegnere meccanico per mestiere, quindi ci sono enormi passi avanti persone con più competenze di quelle che potrei fare su un progetto come questo”.

Be the first to comment on "La fotocamera Lex i moderni obiettivi Sony con la classica pellicola da 35 mm"

Leave a comment