La custodia box3d per la Ultimaker

La custodia per stampante 3D box3d per Ultimaker promette un ambiente di stampa 3D più silenzioso e sicuro

Poiché le tecnologie di stampa 3D desktop diventano sempre più accessibili, stanno diventando più comuni all’interno di uffici, case e scuole. Questo, ovviamente, è positivo, ma ci sono alcune crescenti preoccupazioni circa gli effetti che la stampa 3D possa avere nell’ambiente vicino alla macchina.

In effetti, gli studi hanno dimostrato che le stampanti FDM 3D non chiuse possono emettere nell’aria degli organici volatili (VOC), poiché i filamenti vengono fusi e lavorati a temperature elevate.

Fortunatamente, non è tutto negativo e negativo, poiché esiste una soluzione straordinariamente semplice per mantenere lo spazio di stampa 3D libero da COV e altre emissioni: un contenitore per stampante 3D.

Box3d, un’azienda con sede nei Paesi Bassi, è un’azienda che produce involucri di stampanti 3D, che afferma non solo proteggono i produttori da particelle potenzialmente dannose, ma offrono anche numerosi vantaggi di stampa, come il controllo della temperatura e la riduzione del rumore.

La stampante 3D dell’azienda è attualmente progettata specificamente per stampanti Ultimaker 3D, ma la società afferma che presto saranno disponibili modelli per altri famosi marchi di stampanti. I contenitori box3d possono essere spediti in kit o completamente assemblati.

Diamo un’occhiata a quali sono i vantaggi che gli utenti cercano di ottenere se integrano un box nel loro spazio di lavoro di stampa 3D.

Innanzitutto, chiudendo semplicemente nella camera di costruzione della stampante 3D, la custodia box3d produce un ambiente di stampa controllato, in cui le temperature sono più stabili e favoriscono la stampa 3D di parti di alta qualità. Più specificamente, l’azienda afferma che aumentando la temperatura ambientale della camera di costruzione, l’involucro consente anche alle parti stampate in 3D di raffreddarsi a temperature meno estreme, il che aiuta a prevenire deformazioni e screpolature.

La custodia per stampante 3D box3d aiuta anche a ridurre il rumore emesso dalle stampanti 3D, in quanto integra un materiale espanso fonoassorbente e guarnizioni in gomma flessibili nella sua costruzione. Ciò significa che quando la stampante 3D è operativa, l’involucro fornirà isolamento acustico, risultando in un ambiente di stampa complessivamente più silenzioso.

Inoltre, la stessa porta sigillata che garantisce uno spazio di stampa più silenzioso è anche trasparente, cosa che consente agli utenti di vedere le loro stampe 3D e visualizzare i loro progressi. Per facilità d’uso, la porta può essere facilmente aperta, oppure gli utenti possono semplicemente scegliere di sollevare la custodia box3d dalla stampante 3D. Questo potrebbe rivelarsi utile se fosse necessario sostituire un rotolo di filamento o eseguire interventi di manutenzione sulla stampante. Il rotolo di filamenti può anche essere collocato all’esterno del box3d con un porta bobina aggiuntivo, per facilitare le modifiche ai filamenti.

Forse l’elemento più importante della custodia per stampante 3D di box3d, tuttavia, è la sua funzione di estrazione del gas. box3d è dotato di un sistema che estrae i gas prodotti dalle stampanti 3D e li dirige all’esterno utilizzando un tubo dell’aria. box3d afferma che questa caratteristica garantisce un ambiente di stampa più sicuro, poiché i VOC dannosi prodotti dalla fusione e dall’elaborazione di materiali termoplastici come ABS e (in misura minore) i PLA vengono rimossi dall’ambiente circostante.

Attualmente box3d ha un certo numero di rivenditori con sede in Olanda per i suoi contenitori per stampanti 3D, ma i clienti interessati possono anche esaminare la sua offerta di prodotti sul suo webstore . Al momento dell’acquisto, box3d promette un processo di assemblaggio semplice che simula il packaging in stile IKEA. “Il processo è intuitivo e vengono fornite istruzioni chiare”, afferma l’azienda. “Il processo di assemblaggio richiede circa un’ora per essere completato.” I clienti possono anche optare per la versione completamente assemblata del contenitore box3d.

In termini di compatibilità, l’azienda ha progettato un contenitore box3d specifico per le stampanti 3D Ultimaker (un’altra azienda olandese di stampa 3D), ma prevede anche di rendere disponibile un modello box3d per altre stampanti 3D popolari, come la Zortrax M200 e la Prusa I2 MK2. I prezzi delle custodie per stampante 3D box3d variano tra i € 409,09 per il kit e i € 491,74 per il montaggio completo.

Be the first to comment on "La custodia box3d per la Ultimaker"

Leave a comment