La compagnia ferroviaria tedesca Bombardier Transportation ha installato una stampante 3D Stratasys F900 nel suo stabilimento di Hennigsdorf

La stampante F900 FDM / FFF verrà utilizzata per la produzione di utensili, prototipi e parti di uso finale per treni e tram. Le parti saranno incluse nelle operazioni di produzione di Bombardier per i paesi DACH, tra cui Germania, Austria, Svizzera.

André Bialoscek, responsabile dell’integrazione fisica dei veicoli Hennigsdorf presso Bombardier, ha dichiarato: “La stampante 3D F900 di Stratasys ci consente di ampliare la nostra offerta di servizi in modo tale da permetterci di stampare in 3D pezzi di ricambio di grandi dimensioni, parti di guide personalizzate e strumenti di produzione – tutto interno e su richiesta. “

Fondata nel 1942, Bombardier iniziò come produttore di motoslitte. L’azienda è ora globale e uno dei maggiori produttori di aerei, treni, metropolitane pendolari, autobus pubblici e altri veicoli industriali come il gatto delle nevi, un veicolo cingolato per muoversi sulla neve.

Bombardier Transportation è una divisione di attrezzature ferroviarie di Bombardier Inc. Produce treni passeggeri, locomotive, telai per treni, sistemi di controllo e propulsione. Nel 2001, Bombardier Transportation ha acquisito il produttore tedesco di attrezzature ferroviarie Adtranz da DaimlerChrysler . Con questa acquisizione, Bombardier Transportation è diventato il più grande produttore di attrezzature ferroviarie.

Con l’installazione della stampante 3D Stratasys F900, Bombardier Transportation si aspetta notevoli guadagni. Bialoscek ha dichiarato: “Avendo precedentemente utilizzato la fibra di vetro e lo stagno per i componenti del treno, la capacità di utilizzare la resina ULTEM 9085 soddisfa i nostri criteri applicativi e ci porta ad un nuovo livello in termini di riduzione dei costi e dei tempi di consegna associati a tali materiali tradizionali.”

Con un’iniziativa come questa di Bombardier, il progetto Mobility Goes Additive di Deutsche Bahn e l’impegno di Angel Trains e ESG Rail è sicuro affermare che l’applicazione della stampa 3D sulle ferrovie sta guadagnando terreno.

Aggiungendo ulteriori approfondimenti Andreas Langfeld, Presidente EMEA Stratasys, ha dichiarato: “L’investimento di Bombardier Transportation nella nostra stampante 3D F900 è sinonimo del grande interesse che stiamo riscontrando nel settore della mobilità per soluzioni di stampa 3D di livello industriale […] Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con Bombardier Transportation per supportare l’implementazione di questa tecnologia all’interno delle proprie attività e consentire loro di produrre parti su rotaia personalizzate su richiesta, in modo più veloce e più conveniente che mai. “

“LA NOSTRA TECNOLOGIA DI PRODUZIONE ADDITIVA BASATA SU FDM OFFRE ALLE AZIENDE FERROVIARIE E AI FORNITORI DI SERVIZI DI MANUTENZIONE MATERIALI AVANZATI, CERTIFICATI PER LE FERROVIE, VASSOI DI GRANDI DIMENSIONI PER COMPONENTI FERROVIARI PIÙ GRANDI E, SOPRATTUTTO, IL PIÙ ALTO LIVELLO DI AFFIDABILITÀ E RIPETIBILITÀ DI STAMPA NEL SETTORE.”

Be the first to comment on "La compagnia ferroviaria tedesca Bombardier Transportation ha installato una stampante 3D Stratasys F900 nel suo stabilimento di Hennigsdorf"

Leave a comment