La città di Berlino ha annunciato un bonus digitale per aziende e lavoratori autonomi 80 milioni di euro

Berlino investe milioni nella digitalizzazione delle piccole imprese

Negli ultimi mesi la città di Berlino ha annunciato un bonus digitale per aziende e lavoratori autonomi. Ora può essere richiesto a novembre. Sono disponibili un totale di 80 milioni di euro.

L’obiettivo del finanziamento è sostenere le piccole imprese nel cambiamento digitale e attutire le conseguenze economiche della pandemia. Sono previste sovvenzioni dirette fino a 17.000 euro per progetti specifici. Le domande possono essere presentate alla Investitionsbank Berlin (IBB). Vengono prese in considerazione le aziende di Berlino con un massimo di 249 dipendenti.

Secondo i media, viene promossa anche la tecnologia di stampa 3D. Il senatore Ramona Pop ha detto del finanziamento: “Stiamo usando la crisi della corona come un turbo per la digitalizzazione. Le aziende berlinesi dovrebbero uscire da questa crisi meglio attrezzate. Che si tratti di artigianato, turismo o servizi: dobbiamo fare di tutto per far avanzare ulteriormente le opportunità di digitalizzazione in tutti i settori dell’economia. Con il nostro bonus digitale, supportiamo le piccole e medie imprese proprio in questa sfida, aumentando la loro competitività e rafforzando così la futura vitalità di Berlino come sede commerciale “.

Be the first to comment on "La città di Berlino ha annunciato un bonus digitale per aziende e lavoratori autonomi 80 milioni di euro"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi