La Britannica Arup e la stampa 3d in acciaio

arup acciaio designCalmi solo design per ora….

Arup sta sviluppando la stampa in 3D utilizzando l’acciaio

La britannica Arup ha intenzione di portare la stampa 3D verso una nuova frontiera, utilizzando un materiale raramente utilizzato per questo tipo di applicazioni. Ci riferiamo all’acciaio, utilizzato, in questo caso, non per realizzare oggetti di vario uso, ma componenti che uniscano funzionalità ed espressività artistica. Lo scopo ultimo è quello di realizzare una soluzione che riduca notevolmente tempi e costi, per la creazione di componenti utilizzabili anche in strutture complesse.

Salomé Galjaard, the team leader presso Arup, ha dichiarato:

Utilizzando questo nuovo metodo possiamo creare molte pezzi di design con forme complesse, con efficienza molto maggiore. Le implicazioni sono di notevolissima portata, sia per quanto riguarda la riduzione dei costi, sia per gli sprechi.
Le applicazioni, quindi, sono principalmente nell’ambito del design: la stampa 3D permetterà di realizzare oggetti con forme più complesse, senza doversi preoccupare di semplificarne la progettazione, sia per problematiche inerenti la realizzazione, sia per ridurre i costi. Al momento, ovviamente, i costi non sono bassi, poiché il processo di stampa deve essere ottimizzato: una volta a regime, però, la spesa dovrebbe essere notevolmente inferiore, rispetto agli attuali processi produttivi.

da hdblog.it

Be the first to comment on "La Britannica Arup e la stampa 3d in acciaio"

Leave a comment