La BeAM DED a 5 assi Modulo al RAPID di Pittsburgh

La nuova stampante 3d DED a 5 assi Modulo BeAM presentata al RAPID di Pittsburgh
BeAM Machines Inc. sta preparando il lancio della sua nuova stampante 3D, la macchina DED a 5 assi Modulo. Fondata all’inizio di quest’anno come filiale americana di BeAM Machines SAS, la  DED inizierà a prendere pre-ordini per la nuova stampante Modulo 3D all’edizione di quest’anno del RAPID + TCT di Pittsburgh.

Come annunciato in un comunicato stampa di BeAM Machines, l’integrazione, la compattezza e la portabilità sono alcuni dei principali punti di forza della nuova Modulo. Mentre i sistemi DED attuali posizionano in genere la necessaria apparecchiatura secondaria (come il laser, il refrigeratore e l’estrattore di fumi) al di fuori della busta della stampante, liberando parecchio spazio sul pavimento, la nuova Modulo assume un approccio diverso.

“La BeAM Modulo integra perfettamente tutte le periferiche necessarie nell’armadio della macchina, riducendo significativamente lo spazio totale richiesto”, afferma Tim Bell, Direttore Generale di BeAM Machines, Inc. Le periferiche largamente integrate rendono la Modulo  una soluzione industriale DED per l’additivo di Produzione, dichiara Bell.

“Grazie alla portabilità e all’impronta compatta della macchina, che si inserisce facilmente all’interno di un contenitore di trasporto o di un camion tradizionale e permette così la facilità di trasporto e il funzionamento in luoghi remoti come le centrali petrolifere offshore e le zone di conflitto militare”.

Le macchine BeAM offriranno il  nuovo sistema DED con una serie di opzioni standard: un laser a fibre a 2kW, un sistema a inerzia completamente controllato, testine di deposizione multiple, sonda a sfioramento e un mandrino di fresatura leggero per la lavorazione a secco. Saranno tutte caratteristiche standard della Modulo.

Un processo di avvio facile è un altro aspetto promettente nella nuova macchina. Le Macchine BeAM confermano che una volta che la Modulo viene installata e nella sua posizione desiderata, è necessaria solo una connessione elettrica e l’alimentazione di gas inerte. La società offre anche la formazione ai tecnici interessati all’AM (Additive Manufacturing) .

Per chiunque desideri maggiori informazioni su questa nuova soluzione DED, BeAM Machines ha annunciato che saranno presenti e felici di rispondere a tutte le domande, in occasione del RAPID + TCT a Pittsburgh dall’8 al 11 maggio:  la convention mondiale di produzione 3D sarà anche un’opportunità per i  pre-ordini per la nuova Modulo. È possibile trovare le macchine BeAM presso lo stand numero 1937.

Be the first to comment on "La BeAM DED a 5 assi Modulo al RAPID di Pittsburgh"

Leave a comment