KOMPAS-3D v19

ASCON PRESENTA KOMPAS-3D V19
ASCON HA RILASCIATO UNA NUOVA VERSIONE DEL SISTEMA DI PROGETTAZIONE KOMPAS-3D, UNO DEI PIÙ COMUNI NEL SETTORE RUSSO CON OLTRE 12.000 IMPRESE UTENTI.

Il rilascio di v19 include configurazioni di ingegneria, strumentazione e costruzione. Sviluppato nella direzione di un sistema CAD di classe pesante, KOMPAS-3D ha ricevuto strumenti nuovi e migliorati per risolvere i problemi di aeromobili, costruzioni navali e costruzione di motori. In termini di prestazioni, la nuova versione ha superato gli indicatori precedenti ed è diventata la più veloce della storia.

In totale, KOMPAS-3D v19 contiene più di 70 innovazioni nel campo dell’interfaccia, modellazione tridimensionale, costruzione di disegni, ottimizzazione topologica, calcoli ingegneristici. Molti di questi sono implementati su suggerimento degli utenti.

Interfaccia flessibile
Le possibilità di adattamento flessibile dell’interfaccia sono state ampliate: KOMPAS-3D ora consente di creare dashboard personalizzate e personalizzare il formato del nome nella Struttura dei documenti.

Modellazione 3D
La versione include 17 diverse innovazioni nella modellazione 3D, che vanno dalla selezione di un’area di schizzo per l’estrusione al miglioramento delle prestazioni, rendendo la v19 ora considerata la versione più veloce di KOMPAS-3D.

Nell’interesse dei costruttori di aeromobili e motori, si sta sviluppando la modellazione di superficie: nella diciannovesima versione si è registrato il maggiore aumento di funzionalità in questa direzione negli ultimi 9 anni. Sono comparsi strumenti per l’analisi di curve e superfici: un grafico di curvatura, un test di curvatura, un test di continuità per il collegamento delle curve.

Le capacità di “costruzione navale” di KOMPAS-3D si stanno espandendo. Per progettare strutture e fondamenta dello scafo, il team “Plate” è stato finalizzato (costruendo la Plate along the Border, Tight Adjacency), sono stati aggiunti nuovi comandi: “Break the plate”, “Belt” (costruzione di una Belt arbitraria con offset e rientro alle estremità), “Puncture” (automatico selezione di un ritaglio per una struttura del corpo permeabile). Per la progettazione dei sistemi navali, è stata finalizzata l’appendice “Equipaggiamento: condutture”: è stato rivisto l’algoritmo del comando “Costruisci conduttura”, sono stati aggiunti il ​​comando “Crea punto di connessione”, “Isola conduttura” e la possibilità di costruire tubi flessibili.

Lo scenario per lavorare con i modelli importati è stato aggiornato: tiene conto delle condizioni di un ambiente multiCAD quando un ingegnere utilizza diversi sistemi di progettazione. Il modello creato in qualsiasi sistema CAD deve essere salvato in un formato universale (STEP, IGES, ACIS, Parasolid, JT) e collocato nell’assieme KOMPAS-3D usando gli accoppiamenti. Se questo modello importato (file di origine) viene modificato nel CAD originale, COMPAS-3D lo riconoscerà automaticamente. L’utente dovrà solo prendere una decisione sull’aggiornamento del componente importato. In molti casi, dopo l’aggiornamento, i compagni precedentemente imposti rimarranno operativi.

Tale scenario sarà richiesto sia da un ingegnere meccanico che lavora con un grande prodotto complesso con una grande catena di cooperazione, sia da un ingegnere progettista che può utilizzare oggetti realizzati in altri sistemi CAD nel progetto di costruzione per comporre la situazione tecnologica o il prototipo, con successiva elaborazione dei supporti , cavalcavia o reggette dell’attrezzatura.

Le “trame” meritano un’attenzione particolare, che non solo crea una rappresentazione realistica del modello, ma accelera anche il processo di progettazione. Simulazione di ondulazioni, ondulazioni, trecce, zigrinatura, perforazione, ecc. semplificherà notevolmente il lavoro con grandi assiemi riducendo il “peso” dei modelli e, di conseguenza, aumentando la velocità delle operazioni.

Il comando di controllo delle intersezioni è stato notevolmente rivisto – ora si chiama Controllo delle collisioni e consente, oltre alle intersezioni, di controllare le connessioni filettate e trovare spazi vuoti tra i componenti inferiori a un determinato valore. Le collisioni identificate sono evidenziate in un colore diverso.

Tra gli altri nuovi prodotti, menzioneremo la possibilità di creare matrici del corpo del foglio e un nuovo tipo di arrotondamento (completo).

Disegno 2D
Una delle innovazioni più popolari è la creazione automatica di assiali nel disegno. La maggior parte dei partecipanti ai test alfa e beta di KOMPAS-3D v19 lo hanno collocato al primo posto nella valutazione personale.

Su suggerimento degli utenti, vengono implementati anche l’arrotondamento delle dimensioni al carattere desiderato e la creazione di una sezione locale sull’elemento remoto.

Applicazioni per ingegneria e strumentazione
Una novità assoluta è l’applicazione di ottimizzazione IOSO-K per trovare la geometria ottimale, tenendo conto delle restrizioni imposte. L’ottimizzatore IOSO-K sarà utile principalmente per coloro che sono coinvolti nei calcoli ingegneristici in KOMPAS-3D. L’applicazione può funzionare in modo indipendente e in combinazione con altre applicazioni di calcolo APM FEM e KompasFlow.

Il modulo di ottimizzazione topologica APM FEM aggiunge strumenti per uniformare un modello poligonale ottimizzato e trasformarlo in un solido.

Le applicazioni industriali KOMPAS-3D nella nuova versione si distinguono per funzionalità ampliata e produttività aumentata:

L’applicazione Hardware: cavi e cablaggi è stata completamente aggiornata. La velocità del suo lavoro è cresciuta 15 volte! Tra i nuovi prodotti vi sono la creazione di percorsi di cavi e fasci con spline, la costruzione di linee di comunicazione per connessioni dedicate;
Meccanica: Molle: autoaccoppiamento della molla quando posizionata nel gruppo;
Attrezzature: tubazioni: ripristino del corpo del tubo quando l’elemento viene rimosso;
Attrezzature: strutture metalliche: sono stati aggiunti strumenti per la modellazione di strutture in fogli.

Creazione di applicazioni
L’integrazione tra le applicazioni che lavorano sulla stessa tecnologia di progettazione MinD (Modello nel disegno – modello nel disegno) è rafforzata. Di conseguenza, nel disegno verranno visualizzate informazioni, in base alle quali gli specialisti delle sezioni correlate saranno in grado di automatizzare la creazione dei loro disegni e modelli. Un esempio è il Room Manager aggiornato nell’architettura: applicazione AS / AR. Descrive le caratteristiche dei locali, calcola l’area e fa una spiegazione dei locali. Ora, nel Room Manager, vengono impostati i parametri ambientali, i requisiti di illuminazione e altre proprietà dei locali per le esigenze di elettricisti e tecnologi.

Gli oggetti KOMPAS hanno ricevuto nuove modalità di inserimento “Non tenere in considerazione nell’area dei locali” e “Proiezione sempre semplificata”, che supporta anche la successiva integrazione tra le applicazioni. Come parte della configurazione di costruzione, è stata sviluppata una nuova applicazione, Heat Networks: TS, che automatizza la preparazione e il rilascio della documentazione di lavoro per la posa di reti di riscaldamento in conformità con i requisiti di GOST 21.705-2016 “Design Documentation System for Construction (SPDS). Regole per l’implementazione della documentazione di lavoro delle reti di riscaldamento. ” Il programma opera nell’ambiente KOMPAS-Graph e, per principio di funzionamento, è simile alla fornitura di gas: GOS e reti esterne: applicazioni NEC (anch’esse aggiornate come parte della versione v19).

La presentazione ufficiale di KOMPAS-3D v19 si terrà il 21 luglio in formato online .

Be the first to comment on "KOMPAS-3D v19"

Leave a comment