Koel Brainwav auricolari stampati in 3d

Brainwavz presenta l’ultimo modello 3D di auricolari stampati, il Koel

All’inizio di quest’anno, Brainwavz è diventata l’ultima azienda ad adottare la stampa 3D per i suoi auricolari. La società ha iniziato rilasciando il modello B400 , caratterizzato da una forma innovativa resa possibile solo dalla stampa 3D. Sono un vero esempio di quanto gli auricolari siano davvero lontani nel corso degli anni – dai modelli grandi, goffi e over-the-ear che pesavano circa 10 sterline, ai fragili dispositivi di filo spinato rivestiti di schiuma dell’era Walkman, al invenzione dell’auricolare. Mentre gli auricolari erano eccitanti, tuttavia, non erano senza i loro problemi. Potrebbero essere scomodi incastrati nell’orecchio, e quelli più economici hanno una fastidiosa tendenza a cadere frequentemente.

Brainwavz ha affrontato questi problemi con i suoi auricolari stampati in 3D. Progettati per il comfort e la sicurezza, i boccioli dalla forma attenta non solo restano sul posto ma sono destinati a non essere percepiti. Ora Brainwavz è uscito con un nuovo modello di auricolari stampati in 3D, il Koel. Come i loro predecessori, i boccioli Koel sono leggeri ed ergonomicamente progettati per quello che l’azienda descrive come una “vera esperienza in forma e dimentica”.

Gli auricolari Koel offrono anche una qualità del suono bilanciata che è stata descritta in termini brillanti dai revisori. Da bambino degli anni ’90, ho difficoltà a credere alla qualità del suono offerta oggi dagli auricolari. Sono cresciuto con gli auricolari economici e dal suono metallico che arrivavano con Walkmans (Walkmen?) E poi Discmans. Non solo il suono era cattivo, sarebbero scivolati via costantemente e la morbida schiuma che li copriva per “comfort” si strapperebbe facilmente, lasciando il metallo esposto.

Gli auricolari Koel sono progettati per non andare ovunque: il loro design stampato in 3D garantisce una perfetta aderenza, mentre i cavi over-the-ear impediscono qualsiasi movimento. Sono fatti per farti sentire come se fossi nella stanza con i tuoi artisti musicali preferiti, senza che un orecchino scivoli e ti colpisca nell’orecchio per ricordarti della sua presenza. Gli auricolari sono dotati di sei set di auricolari in silicone in modo da poter trovare la tua vestibilità perfetta, così come punte di schiuma e una clip da camicia per mantenere il cavo saldamente in posizione.

Brainwavz è uscito con un gran numero di modelli di auricolari abbastanza rapidamente, e la stampa 3D è in gran parte da ringraziare per la produttività dell’azienda. La tecnologia consente una rapida iterazione del design oltre alla creazione di forme che non sarebbero possibili con altri mezzi di produzione come lo stampaggio ad iniezione, come sottolinea la società con orgoglio. Diverse altre aziende si sono rivolte alla stampa 3D per creare i propri padiglioni auricolari, e non è difficile vedere questo settore come uno che alla fine abbraccia la produzione additiva come mezzo di produzione standard.

Gli auricolari Brainwavz Koel hanno attualmente un prezzo di $ 55,60, segnato da $ 69,50. L’azienda offre 24 mesi di garanzia e spedizione gratuita in molte località in tutto il mondo. Puoi saperne di più sugli auricolari Koel qui .

Be the first to comment on "Koel Brainwav auricolari stampati in 3d"

Leave a comment