Kodama Obsidian la stampante FDM 3D di qualità professionale a soli 100 dollari

Kodama lancia la propria stampante FDM 3D su Kickstarter fra pochi giorni

Abbiamo segnalato l’anno scorso una stampante 3D di Kodama, la prima stampante 3D in metallo a scendere sotto i 500 dollari. Seguendo l’enorme successo del Trinus, la start up di San Francisco è pronta a rompere gli schemi ancora una volta con la sua ultima offerta. La Kodama Obsidian sarà una delle stampanti 3D più convenienti mai uscite, la prima macchina di qualità professionale disponibile per meno di 100 dollari.

Kodama prende il nome da Hideo Kodama, ingegnere giapponese che ha creato il primo prototipo stampato in 3D nei primi anni ’80, e la società è stata fondata da un ex dipendente di Apple Michael Husmann. Husmann è entusiasta del potenziale dell’Obsidian, che è solo il secondo prodotto che Kodama abbia mai rilasciato. “Volevamo creare una stampante 3D in grado di  sfidare il mercato”, dice. “Un design elegante, una stampa di alta qualità e completamente personalizzabile, il tutto a partire da 100 dollari.”

Il prezzo impressionante della Obsidian aprirà il mondo della stampa 3D a individui, piccole imprese e istituti scolastici che possono aver scartato  in precedenza l’acquisto per il costo proibitivo della tecnologia. Kodama è particolarmente entusiasta di permettere alle persone coinvolte nell’arte e nel design di usufruire del loro prodotto, potenzialmente respirando una nuova vita creativa nel mercato degli hobbisti della stampa 3D. Stampanti 3D a basso prezzo esistono già nel mercato , ma la qualità delle stampe lascia spesso a desiderare. Dopo il trionfo della Kodama Trinus, tuttavia, questo non sarà probabilmente il caso con l’Obsidian, in quanto l’azienda afferma che le caratteristiche e le funzionalità della macchina sono paragonabili a stampanti 3D che costano 10 volte tanto.

Il design della stampante 3D è sicuramente impressionante, con un corpo esteticamente dotato disponibile in Obsidian Black o Agate White. La resistenza del telaio fornirà un processo di stampa stabile e viene garantito un elevato livello di precisione con spessori dello strato compresi tra 50 e 350 micron. Il volume massimo di stampa della macchina FDM è di 120 x 120 x 120 mm e può essere stampato a circa 70 mm / s. La configurazione di Obsidian è facile da usare e adatta ai principianti, dal momento che il display integrato nella stampante 3D è stato progettato per Kodama dai designer automobilistici UX, utilizzati per bilanciare l’usabilità tra funzioni avanzate e possibilità di personalizzazione.

La versione Pro della macchina, è un aggiornamento che sarà presumibilmente un po ‘più costoso, vanta anche la compatibilità Android, rendendo più facile gestire e monitorare le stampe in remoto. Un’altra caratteristica offerta dall’ aggiornamento pro è un letto di stampa riscaldato, che amplia notevolmente la gamma di materiali che possono essere stampati. L’Obsidian PLA di Kodama è un filamento esclusivo contenente la vera polvere di Obsidian schiacciata, realizzata con cristalli vulcanici. Gli utenti di Obsidian Pro potranno anche eseguire modelli di stampa 3D e prototipi con i filamenti ABS e PETG.

Coloro che vogliono dare un’occhiata all’Obsidian in azione, dovrebbero controllare la fiera Bay Area Maker dal 19 al 21 maggio, dove Kodama mostrerà le sue capacità e alcuni prototipi . La campagna Kickstarter dovrebbe iniziare a giugno. (I primi aderenti avranno la possibilità di ricevere la propria versione base della stampante Obsidian 3D ad un prezzo osceno di 49 dollari.)

Be the first to comment on "Kodama Obsidian la stampante FDM 3D di qualità professionale a soli 100 dollari"

Leave a comment