KLM Royal Dutch Airlines sta riciclando le bottiglie in PET per creare apparecchiature stampate in 3D

KLM ROYAL DUTCH AIRLINES RICICLA LE BOTTIGLIE D’ACQUA PER REALIZZARE STRUMENTI STAMPATI IN 3D

KLM Royal Dutch Airlines sta riciclando le bottiglie in PET per creare apparecchiature stampate in 3D. Segnalato per primo per qualsiasi compagnia aerea, questo processo mira a ridurre i costi di ingegneria e manutenzione, oltre a avere un impatto più positivo sull’ambiente.

Ton Dortmans, Vicepresidente esecutivo Engineering & Maintenance (E&M), KLM Royal Dutch Airlines, ha spiegato: “ Investiamo costantemente in prodotti e processi sostenibili e innovativi.

“PER I NOSTRI CLIENTI, PER LA SOCIETÀ E PER I NOSTRI DIPENDENTI. È FANTASTICO VEDERE COME SIAMO IN GRADO DI REALIZZARE PRODOTTI UTILI DA MATERIALE DI SCARTO. “

Entro il 2030, KLM ha lanciato l’obiettivo di ridurre del 50% il volume dei suoi rifiuti (rispetto ai livelli del 2011.) Di conseguenza, la compagnia aerea sta aumentando l’uso di materiali che possono essere riciclati, uno dei quali è il PET. In precedenza, KLM aveva acquistato PET da fornitori esterni per supportare la divisione E&M. Ora sta raccogliendo bottiglie di PET vuote dai suoi voli e le sta inviando alla società di riciclaggio olandese Morssinkhof Rymoplast . Lì, la plastica viene scambiata con pellet di plastica di alta qualità, che vengono poi convertiti in filamento da Reflow .

Le bottiglie vengono recuperate da Morssinkhof Rymoplast in tonnellate dall’aeroporto di Amsterdam Schiphol su base annuale, iniziando il processo di produzione del filamento. Secondo KLM, la sua divisione E&M utilizza ogni giorno circa 1,5 kg di filamenti di alta qualità. Poiché KLM ora fornisce bottiglie in PET come materia prima, il costo di questo filamento è sceso da € 60 / kg a soli € 17 / kg. Ciò ha anche reso le operazioni di stampa 3D circolari.

KLM E&M utilizza stampanti 3D per accelerare i suoi processi di riparazione e manutenzione. In passato, ciò includeva lo sviluppo di un tappo per impedire che i fori del cerchio venissero verniciati nella finitura di un Boeing 737. Prima del tappo, sarebbe stato usato un nastro protettivo monouso. Una copertina stampata in 3D è stata anche creata da KLM per aiutare a rimuovere i contenitori per i bagagli a bordo del Boeing 787, rendendo più semplice per un meccanico svolgere l’attività invece di due.

Al di fuori del dipartimento E&M, KLM ha stretto una partnership con i produttori locali per creare case stampate personalizzate in miniatura 3D regalate ai suoi clienti di classe business.

Be the first to comment on "KLM Royal Dutch Airlines sta riciclando le bottiglie in PET per creare apparecchiature stampate in 3D"

Leave a comment