JGMaker Magic ex JGAurora

Stampante 3D JGAurora o stampante 3d JGMaker Magic


È la stampante 3D entry-level perfetta?

La JGMaker Magic è una stampante 3D desktop compatta, prodotta dalla Shenzen Aurora Technology Company, che attualmente rilascia stampante con il marchio JGMaker – ex JGAurora.

Con un volume di stampa di 220 x 220 x 250 mm, un estrusore Bowden, un design modulare e un prezzo di circa $ 200, JGMaker Magic ha molto in comune con la popolarissima serie di stampanti Ender 3. Ma come si accumula?

Continua a leggere mentre esaminiamo le specifiche per scoprirlo.

STAMPANTE 3D JGAURORA / JGMAKER MAGIC
Vediamo cosa la JGMaker Magic nasconde nel suo cappello.

Robusta base in metallo
JGMaker Magic ha un telaio interamente in metallo e la parte inferiore della macchina è un’unità di base in metallo pesante che fornisce il peso necessario per dare stabilità. Questa base ospita anche l’alimentatore, il touchscreen e la manopola, che conferiscono alla stampante un aspetto elegante e ordinato.

In generale, un telaio robusto riduce le vibrazioni dei movimenti della macchina, con conseguente minore oscillazione Z e garantendo una finitura più liscia delle stampe.

Poiché JGMaker Magic richiede il livellamento manuale del letto, una struttura robusta dovrebbe ridurre la necessità di ribilanciare continuamente il letto.

Piastra di costruzione rimovibile
Il letto riscaldato di dimensioni 220 x 220 mm su JGMaker Magic presenta una piastra di costruzione flessibile rimovibile che dovrebbe fornire una buona aderenza per le tue stampe. Naturalmente, un letto rimovibile rende anche la rimozione della stampa molto più semplice rispetto all’hacking su un letto fissato alla stampante.

Visto chela JGMaker Magic è una sorta di clone di Ender 3, immaginiamo che la piattaforma in uso sia simile alla piastra di costruzione magnetica di Ender 3 Pro .

Riprendi funzioni
JGMaker Magic offre non una, ma tre funzioni di ripresa della stampa. Oltre al ripristino in qualche modo comune dell’interruzione dell’alimentazione e al rilevamento del esaurimento del filamento, Magic dispone anche di una funzione di stampa del ripristino, in caso di rimozione accidentale della scheda SD.

È uno sviluppo di una funzionalità interessante e che dovrebbe risparmiarti spiacevoli sorprese nel finale di stampa.

DIY-Assembly
A differenza della maggior parte delle stampanti economiche di oggi, JGMaker Magic richiede alcuni interventi per essere operativa. Invece di montare il cavalletto assemblato alla base, il telaio e l’asse Z di JGMaker Magic devono essere assemblati dall’utente – una rarità al giorno d’oggi.

Con viti ordinatamente etichettate e confezionate singolarmente, il montaggio non dovrebbe richiedere più di un paio d’ore, anche per i principianti .

SPECIFICHE GENERALI
Tecnologia : modellazione a deposizione fusa (FDM)
Anno : 2019
Assemblaggio : parzialmente assemblato
Disposizione meccanica : testa cartesiana-XZ
Produttore : JGMaker
PROPRIETÀ DELLA STAMPANTE 3D
Volume di costruzione : 220 x 220 x 250 mm
Sistema di alimentazione : Bowden drive
Testina di stampa : ugello singolo
Dimensione ugello : 0,4 mm
Max. temperatura dell’estremità calda : 240 ℃
Max. temperatura del letto riscaldata : 110 ℃
Materiale del letto di stampa : foglio magnetico rimovibile
Telaio : alluminio
Livellamento del letto : manuale
Connettività : scheda SD, cavo USB
Ripristino stampa : Sì
Sensore di filamento : Sì
Fotocamera: No
MATERIALE
Diametro del filamento : 1,75 mm
Filamento di terze parti : Sì
Materiali del filamento : materiali di consumo (PLA, ABS, PETG, flessibili)
SOFTWARE
Affettatrice consigliata: Cura, Simplify3D, Repetier-Host
Sistema operativo : Windows, Mac OSX, Linux
Tipi di file : STL, OBJ, AMF
DIMENSIONI E PESO
Dimensioni del telaio : 450 x 443 x 472 mm
Peso : 8 kg

Be the first to comment on "JGMaker Magic ex JGAurora"

Leave a comment