Jarem Archer stampa in 3d Cortana come ologramma di Halo di Microsoft

Un programmatore della Florida Jarem Archer si è inventato la sua Cortana di Microsoft in versione AI di Halo , chiaramente dimostra  di essere grande fan del gioco Halo, infatti ha costruito un avatar olografico AI modellato con  il carattere di Halo Cortana, il personaggio di intelligenza sintetica espresso da Jen Taylor. Infatti Cortana è una intelligenza sintetica che nasce nel videogame Halo originalmente ha le sembianze umane femminili di Nefertiti la regina d’Egitto.

Sono ancora  lavori in corso, Archer dice che l’appliance di Cortana è essenzialmente quello che si immaginava .

Il progetto è particolarmente tempestivo considerando il recente annuncio di Microsoft che oltre 145 milioni di utenti stanno ora utilizzando l’assistente Cortana di intelligenza artificiale , che costituisce un enorme percentuale sui   500 milioni di utenti di Windows 10.

Ora, quegli utenti possono finalmente dare un volto e un corpo  olografici   della popolare assistente  Cortana.  “Dico” olografico “come è un termine più amichevole, ma l’effetto prodotto è essenzialmente quello che si chiama” fantasma di Pepper “, spiega Archer. “Vale a dire  uno specchietto di vetro specializzato che riflette un display ad angolo che produce un’immagine traslucida. Con un disegno piramidale che consente agli spettatori di vedere l’assistente Cortana da entrambi i lati, oltre che da davanti “.

Archer esegue il tutto con un dispositivo Windows 10 con 4 GB di RAM e un built-in Arduino per controllare le luci della piattaforma. Un monitor USB portatile  riflette su 3  specchi , mentre la custodia reale è un disegno personalizzato modellato da Archer stesso. Ogni parte è stata stampata in 3D in PLA. Archer ha anche deciso di inserire un’audio molto potente  sotto forma di un microfono omnidirezionale che si trova in cima all’unità e di un altoparlante più piccolo incorporato nel piedistallo della base.

Il software utilizzato ha due componenti principali: un’applicazione Unity 3D che presenta e anima Cortana usando tre diverse angolazioni della fotocamera, mentre comunica con un servizio proxy che separa i dati in esecuzione avanti e indietro dal servizio web nativo Cortana. Questa applicazione proxy rende l’HTML dalle query di risultato di Cortana, che viene quindi presentato nell’applicazione Unity.

Il monitoraggio del viso in tempo reale è anche disponibile tramite la telecamera anteriore. Questo è ciò che sposta la prospettiva della telecamera resa in base alla posizione della testa del telespettatore – in altre parole, ciò che rende l’ologramma  tridimensionale quando si è davanti. L’applicazione Unity controlla anche una striscia di luce a LED che corre intorno al perimetro della piattaforma di Cortana.

Sul suo blog Archer riconosce che non avrebbe potuto farlo da solo. “Le animazioni di Cortana sono state registrate con l’aiuto di mia moglie che ha eseguito i movimenti  nel nostro salotto”, dice lo sviluppatore della Florida. Archer ha usato un doppio Kinects  per registrare i movimenti di sua moglie, per  poi applicarli al modello Cortana in Unità.

Altre animazioni includono una serie di schermate che Cortana porta avanti con i suoi gesti della mano. Le animazioni dello schermo sono relativamente univoche per ogni query, con ciascuna schermata che visualizza un unico ciclo UI.

Poiché il progetto è interamente derivato da Windows 10 Cortana nativo , il dispositivo può essere utilizzato anche per l’automazione domestica e le attività musicali, oltre alle query standard basate sulla conoscenza. Archer afferma di includere più animazioni per l’elaborazione delle query in futuro e può estendere la funzionalità creando applicazioni UWP che soddisfano l’integrazione di Cortana.

 

Be the first to comment on "Jarem Archer stampa in 3d Cortana come ologramma di Halo di Microsoft"

Leave a comment