Jaden Smith e il suo singolo ICON disco di platino e la targa ecologica stampata in 3d da Makelab con Roc Nation

La società di stampa 3D Makelab ha collaborato con Roc Nation per realizzare una targa ecologica per Jaden Smith dopo che il suo singolo “Icon” è diventato platino

La società di stampa 3D Makelab ha collaborato con Roc Nation per realizzare una targa ecologica per Jaden Smith dopo che il suo singolo “Icona” è diventato platino

Il settore energetico ha un preoccupante problema di diversità, quindi ha lanciato un fondo da $ 50 milioni per investire in donne e società di sostenibilità di proprietà di minoranze
Condividere tramite:

Oltre ad essere un rapper, attore e imprenditore americano, Jaden Smith è anche un ambientalista . Dalla progettazione di bottiglie d’acqua sostenibili ai jeans denim, Smith ha utilizzato la sua piattaforma e la sua creatività per concentrarsi sull’ambiente. Naturalmente, Roc Nation voleva assicurarsi che anche la sua placca fosse sostenibile quando Smith ricevette la certificazione RIAA Platinum per il suo singolo “Icona”. Quindi, hanno deciso di passare alla stampa 3D.

Per saperne di più sul progetto, ho parlato con Eli Velez, consulente creativo di Roc Nation, responsabile della progettazione della placca, e Christina Perla, CEO della startup di stampa 3D con sede a Brookly Makelab , che alla fine ha materializzato il prodotto.

Con la stampa 3D, materiali biodegradabili come arenaria e PLA possono essere utilizzati per produrre materiali promozionali tangibili. Dalla merce di marca ai premi e alle targhe, la stampa 3D può fare il lavoro.

“Il punto di forza della stampa 3D è la personalizzazione di massa, che è un ossimoro. Perché in genere la personalizzazione di massa è un incubo finanziario e logistico “, mi ha detto Perla. “Essendo che l’industria dell’intrattenimento e della musica si muove così rapidamente, è una partita perfetta!”

Inoltre, rispetto ai metodi più tradizionali, come la fabbricazione di stampi, la “personalizzazione di massa” richiede in genere molto più tempo e un costo iniziale più elevato. D’altra parte, Perla ha aggiunto che è molto meno dispendioso rispetto ad alcuni moderni metodi di produzione. Con la stampa 3D, solo la quantità di materiale necessaria viene utilizzata per stampare. Il materiale non utilizzato viene riciclato nuovamente nella stampante per il prossimo utilizzo.

Tuttavia, ci sono ovviamente ancora alcuni svantaggi. La stampa 3D non è ancora del tutto pronta per la produzione di massa ed è piuttosto costosa. Inoltre, può essere limitante quando si tratta di opzioni personalizzabili come colore e materiale.

Nonostante le sue battute d’arresto, la stampa 3D sta diventando ancora più popolare in tutto il mondo. In effetti, a Dubai, stanno riponendo piena fiducia in questa tecnologia inventiva. A novembre, le principali città si sono impegnate ad avere il 25% di tutti i nuovi edifici stampati in 3D . Spera di raggiungere questo obiettivo già nel 2025.

Come è stata realizzata la placca di Jaden Smith con la stampa 3D
Dietro le quinte guarda come questa placca è stata creata dopo un processo
In genere, il processo di stampa 3D può richiedere dalle 5 alle 15 ore. Per questa stampa elaborata ci sono volute circa 15 ore. Secondo Perla, un progetto come questo ti costerebbe circa $ 2.000 – $ 2.500.

La creazione di questa stampa 3D è stata un processo in due passaggi. Innanzitutto, ha richiesto a Makelab di convertire le copertine degli album di Smith in un modello CAD 3D (progettazione assistita da computer). Questo modello CAD ha detto alla stampante 3D cosa “stampare” e in che colore. Per questa placca, Makelab ha utilizzato ColorJet Printing e arenaria. Quindi, la stampante 3D stampa la placca fino a quando non è completamente formata. Lo fa strato dopo strato.

Velez afferma che il punto di questo progetto era “esporre e ispirare le persone del settore a esplorare e stabilire una relazione con nuove tecnologie , materiali e metodi”.

Questo, dice, non solo porterà a nuove collaborazioni innovative, ma ispirerà le persone a pensare al proprio impatto sull’ambiente. L’obiettivo è mantenere la sostenibilità nella conversazione fino a quando non diventa “una seconda natura”.


Quando si tratta dell’industria musicale, ciò che i cartelloni pubblicitari non ti dicono è quanto possa essere insostenibile. Soprattutto quando si tratta di merce monouso o touring, hanno il potenziale per essere disastrosi dal punto di vista ambientale.

Tuttavia, proprio come Smith, altri artisti hanno preso atto e si impegnano a creare cambiamenti ambientali positivi. Ad esempio, i Coldplay hanno fatto notizia all’inizio dell’anno dopo aver annunciato che la band non viaggerà di nuovo fino a quando i concerti non potranno essere “attivamente benefici” per l’ambiente. Per ridurre la loro impronta di carbonio, altre menti creative hanno anche pensato a modi per rendere le pratiche dell’industria musicale più eco-compatibili.

Che si tratti di stampare opuscoli utilizzando inchiostro a base di soia o di alimentare studi di registrazione con energia a base solare, una cosa è certa: esistono diversi modi per rendere il business della musica più attento all’ambiente.

E per Roc Nation in particolare, Velez afferma che la stampa 3D della placca di Smith è stata “solo il primo passo”.

“Per me, questo progetto rappresenta la democratizzazione della conoscenza attraverso la fusione di due settori. Spero che altri bambini lo vedano e si sentano ispirati a uscire e iniziare a creare qualcosa o imparare un nuovo set di abilità “, ha detto. “Questo è per chiunque sia seduto in casa e cerchi di capire come far uscire le proprie idee … Google è la tua stella polare. Lasciati guidare dalla tua curiosità. “

Oltre ad essere un rapper, attore e imprenditore americano, Jaden Smith è anche un ambientalista . Dalla progettazione di bottiglie d’acqua sostenibili ai jeans denim, Smith ha utilizzato la sua piattaforma e la sua creatività per concentrarsi sull’ambiente. Naturalmente, Roc Nation voleva assicurarsi che anche la sua placca fosse sostenibile quando Smith ricevette la certificazione RIAA Platinum per il suo singolo “Icona”. Quindi, hanno deciso di passare alla stampa 3D.

Per saperne di più sul progetto, ho parlato con Eli Velez, consulente creativo di Roc Nation, responsabile della progettazione della placca, e Christina Perla, CEO della startup di stampa 3D con sede a Brookly Makelab , che alla fine ha materializzato il prodotto.

Con la stampa 3D, materiali biodegradabili come arenaria e PLA possono essere utilizzati per produrre materiali promozionali tangibili. Dalla merce di marca ai premi e alle targhe, la stampa 3D può fare il lavoro.

“Il punto di forza della stampa 3D è la personalizzazione di massa, che è un ossimoro. Perché in genere la personalizzazione di massa è un incubo finanziario e logistico “, mi ha detto Perla. “Essendo che l’industria dell’intrattenimento e della musica si muove così rapidamente, è una partita perfetta!”

Inoltre, rispetto ai metodi più tradizionali, come la fabbricazione di stampi, la “personalizzazione di massa” richiede in genere molto più tempo e un costo iniziale più elevato. D’altra parte, Perla ha aggiunto che è molto meno dispendioso rispetto ad alcuni moderni metodi di produzione. Con la stampa 3D, solo la quantità di materiale necessaria viene utilizzata per stampare. Il materiale non utilizzato viene riciclato nuovamente nella stampante per il prossimo utilizzo.

Tuttavia, ci sono ovviamente ancora alcuni svantaggi. La stampa 3D non è ancora del tutto pronta per la produzione di massa ed è piuttosto costosa. Inoltre, può essere limitante quando si tratta di opzioni personalizzabili come colore e materiale.

Nonostante le sue battute d’arresto, la stampa 3D sta diventando ancora più popolare in tutto il mondo. In effetti, a Dubai, stanno riponendo piena fiducia in questa tecnologia inventiva. A novembre, le principali città si sono impegnate ad avere il 25% di tutti i nuovi edifici stampati in 3D . Spera di raggiungere questo obiettivo già nel 2025.

Come è stata realizzata la placca di Jaden Smith con la stampa 3D

In genere, il processo di stampa 3D può richiedere dalle 5 alle 15 ore. Per questa stampa elaborata ci sono volute circa 15 ore. Secondo Perla, un progetto come questo ti costerebbe circa $ 2.000 – $ 2.500.

La creazione di questa stampa 3D è stata un processo in due passaggi. Innanzitutto, ha richiesto a Makelab di convertire le copertine degli album di Smith in un modello CAD 3D (progettazione assistita da computer). Questo modello CAD ha detto alla stampante 3D cosa “stampare” e in che colore. Per questa placca, Makelab ha utilizzato ColorJet Printing e arenaria. Quindi, la stampante 3D stampa la placca fino a quando non è completamente formata. Lo fa strato dopo strato.

Velez afferma che il punto di questo progetto era “esporre e ispirare le persone del settore a esplorare e stabilire una relazione con nuove tecnologie , materiali e metodi”.

Questo, dice, non solo porterà a nuove collaborazioni innovative, ma ispirerà le persone a pensare al proprio impatto sull’ambiente. L’obiettivo è mantenere la sostenibilità nella conversazione fino a quando non diventa “una seconda natura”.


Quando si tratta dell’industria musicale, ciò che i cartelloni pubblicitari non ti dicono è quanto possa essere insostenibile. Soprattutto quando si tratta di merce monouso o touring, hanno il potenziale per essere disastrosi dal punto di vista ambientale.

Tuttavia, proprio come Smith, altri artisti hanno preso atto e si impegnano a creare cambiamenti ambientali positivi. Ad esempio, i Coldplay hanno fatto notizia all’inizio dell’anno dopo aver annunciato che la band non viaggerà di nuovo fino a quando i concerti non potranno essere “attivamente benefici” per l’ambiente. Per ridurre la loro impronta di carbonio, altre menti creative hanno anche pensato a modi per rendere le pratiche dell’industria musicale più eco-compatibili.

Che si tratti di stampare opuscoli utilizzando inchiostro a base di soia o di alimentare studi di registrazione con energia a base solare, una cosa è certa: esistono diversi modi per rendere il business della musica più attento all’ambiente.

E per Roc Nation in particolare, Velez afferma che la stampa 3D della placca di Smith è stata “solo il primo passo”.

“Per me, questo progetto rappresenta la democratizzazione della conoscenza attraverso la fusione di due settori. Spero che altri bambini lo vedano e si sentano ispirati a uscire e iniziare a creare qualcosa o imparare un nuovo set di abilità “, ha detto. “Questo è per chiunque sia seduto in casa e cerchi di capire come far uscire le proprie idee … Google è la tua stella polare. Lasciati guidare dalla tua curiosità. “

Be the first to comment on "Jaden Smith e il suo singolo ICON disco di platino e la targa ecologica stampata in 3d da Makelab con Roc Nation"

Leave a comment