Jabil e le calzature

La società di soluzioni di prodotto Jabil  ha aumentato la propria attenzione sulla produzione additiva negli ultimi anni, spingendosi fino a introdurre la propria rete di produzione additiva Jabil basata su cloud . Le offerte di produzione additiva dell’azienda sono ampie, ma attualmente Jabil si sta concentrando su un’area in particolare – le calzature. La stampa 3D sta diventando una parte più importante del settore calzaturiero, poiché tutto, dalle scarpe da corsa alle scarpette da ballo, viene potenziato con la tecnologia. Ora Jabil vuole diventare un leader nelle calzature stampate in 3D, nonostante una forte concorrenza.

Le calzature stampate in 3D sono iniziate davvero con la produzione di solette stampate in 3D, che Jabil ha avuto una mano o un piede in una fase iniziale . L’azienda vuole fare ancora un passo o due, con la produzione di scarpe stampate in 3D e persino, come ha suggerito un rappresentante, uno scarpone da sci completamente stampato in 3D. Jabil ha definito numerosi vantaggi della stampa 3D nelle calzature, tra cui:

Personalizzazione

Il problema con l’attuale standard di calzature è che le scarpe sono fatte come non tutte le misure, ma alcune misure si adattano a tutte. Le aziende di scarpe offrono una vasta gamma di dimensioni, ma i piedi delle persone sono disponibili in tutte le forme, che non sempre sono conformi alle dimensioni standard 8 o 9. La scansione 3D e la stampa 3D consentono di realizzare le scarpe su misura, adattandosi perfettamente alle dimensioni uniche del piede di ogni cliente e forma. Ciò aiuta anche le persone che hanno esigenze ortopediche, che soffrano di diabete o problemi alla schiena.

Consegna locale su richiesta

Le persone in paesi remoti sono spesso prive di calzature adeguate, ma la stampa 3D può produrre scarpe di cui si ha bisogno ovunque nel mondo. Questo è anche importante quando si considerano i militari, dove le calzature durevoli, comode e ben aderenti sono fondamentali. Una stampante 3D potrebbe fare molto per fornire al personale militare nuovi stivali ogni volta che ne hanno bisogno.

Flessibilità nei materiali

I materiali di stampa 3D hanno fatto molta strada e la scelta di materiali flessibili è più che mai attuale. Jabil suggerisce di trarre vantaggio dal Design for Additive Manufacturing (DfAM) per creare solette, suole e altri componenti per calzature utilizzando materiali come EVA, PU e TPA.

Migliore funzionalità

 

La stampa 3D, semplicemente, può creare scarpe migliori. Con materiali avanzati disponibili, le scarpe possono essere fatte per essere più flessibili, resistenti e funzionali, indipendentemente dall’applicazione, che sia militare, atletica, ortopedica o semplicemente per il tempo libero. Possono essere fatti durare più a lungo, risparmiando denaro e risorse a lungo termine.

Jabil ha molta concorrenza nel mercato delle calzature stampate in 3D, poiché sempre più marchi di calzature tradizionali iniziano a rivolgersi alla produzione additiva e nascono aziende completamente nuove dedicate alle calzature stampate in 3D. Ma Jabil beneficia di anni di esperienza nella stampa 3D e della conoscenza di come sfruttare la tecnologia per soddisfare in modo rapido e completo le esigenze dei clienti. Jabil offre parti di componenti per calzature performanti come solette e intersuole e utilizza DfAM per creare parti di consolidamento e geometrie uniche. I suoi servizi di progettazione comprendono l’ottimizzazione della topologia e la produzione distribuita nei mercati locali.

Be the first to comment on "Jabil e le calzature"

Leave a comment