Ionic3DP e la stampante 3d KAPPA da 220 dollari basata sul meccanismo di Scott Russell

Ionic3DP sta per per lanciare su Kickstarter  Kappa  stampante 3D da 220 dollari basata sul meccanismo di Scott Russell.
Ionic3DP, una start up di Singapore, si prepara a lanciare il suo primo sistema di produzione addizionale. Kappa, la nuova stampante 3D desktop 3D FDM / FFF sarà su Kickstarter a settembre.

Nel mercato sempre crescente delle stampanti 3D desktop, a volte può essere difficile separare i fallimenti dai successi, in particolare per quelli avviati tramite delle campagne di crowdfunding. E mentre la prima stampante 3D di Ionic3DP dovrà sopportare le prove sia le critiche del crowdfunding sia quello dei maker, Ma il primo sguardo  sulla stampante FDM 3D sembra mostrare qualche promessa.

Ciò che si distingue la stampante Kappa è che utilizza (e potrebbe anche essere la prima  a farlo) una versione migliorata del ” Scott Russell Exact Straight Line Mechanism ” , una configurazione spesso utilizzata nell’industria automobilistica per assicurare precisi movimenti lineari per i Manipolatori robotici.

Il meccanismo lineare di Scott Russell è costituito da un braccio corto e da un braccio lungo, ciascuno collegato da un’estremità a una trave verticale: il braccio lungo può muoversi lungo il fascio mentre il braccio corto è fissato e stazionario.

L’altra estremità del braccio corto è collegata alla metà del braccio lungo, il che consente al braccio lungo di spostarsi verso il basso lungo il fascio verticale in un preciso movimento lineare. Ionic3DP ha adattato questa struttura aggiungendo un secondo braccio lungo, che dice “fornisce un supporto aggiuntivo e assicura che l’ugello della stampante 3D sia sempre puntato verso il basso”.

“Spostare entrambe le braccia in modo indipendente crea un movimento aggiuntivo per l’implementazione esistente con conseguente miglioramento del tradizionale design Scott Russell”, aggiunge.

La stampante Kappa 3D è stata costruita con un telaio in alluminio unibody e vanta un volume di costruzione di 200 x 200 x 200 mm. Altre specifiche includono una risoluzione dell’asse Z da 50 a 350 micron, una risoluzione di assi X / Y di 100 micron, una velocità di movimento compresa tra 0 e 200 mm / s e una velocità ideale di stampa di 60 mm / s.

La stampante 3D è dotata anche di un letto di stampa riscaldato staccabile e presenta un’impronta notevolmente compatta (350 x 350 x 650 mm).

“Utilizzando il processo Design For Manufacturing (DFM) e con più di due decenni di esperienza nell’industria manifatturiera della stampante e dell’hardware 3D, le funzioni di Kappa sono state ottimizzate – a partire dalla produzione per la soddisfazione del cliente”, ha dichiarato la società .

Vedendo il team dietro la stampante Kappa 3D, siamo inclini a credere all’idea, in quanto il team Ionic3DP include il CEO e co-fondatore Shabbir Sultan Shamsuddin, uno specialista nello sviluppo di business e prodotti; Come Co-fondatore e capo architetto troviamo Feng Xuming, che ha lavorato nel settore della stampa 3D per quasi 10 anni; Il Co-fondatore e CTO Francis Regan, un laureato NUS con cinque anni di esperienza nelle start-up per stampanti FDM e SLA 3D; E Du Xinxin, un Ph.D di NUS specializzato in cinematica.

Come già accennato, la nuova stampante Kappa 3D dovrà essere lanciata su Kickstarter in questo settembre, dove ulteriori dettagli sulla stampante 3D saranno sicuramente rivelati. Abbiamo qualche indicazione sul prezzo sarà  della stampante 3D, che dovrebbe essere su kickstarter di 220 dollari. Mentre il prezzo normale sarà di circa 265 dollari.

 

Be the first to comment on "Ionic3DP e la stampante 3d KAPPA da 220 dollari basata sul meccanismo di Scott Russell"

Leave a comment