Integrator DLP stampante 3d della coreana CRAFT3D

Alta velocità, elevata precisione di stampa con la Integrator DLP  della CRAFT3D proposta su Kickstarter

Se siete uno di quei maker irrequieti che sogna la risoluzione di stampa 3D delle stampanti SLA 3D, potreste essere interessati alla nuova campagna di Kickstarter che arriva dalla start-up coerana/americana  la  CRAFT3D. Hanno appena lanciato la loro proposta di crowdfunding per la stampante Integrator DLP 3D, una stampante ad alta precisione (fino a 25 micron di risoluzione X / Y) con la piattaforma di stampa SLA-DLP 3D estremamente veloce che si rivolge sia agli utenti professionali sia ai privati .

La stampante 3D Integrator è una macchina ambiziosa creata da un team di sviluppatori ambiziosi. La start up CRAFT3D, che ha un ufficio a San Francisco e una fabbrica a Hwaseong in Corea del Sud, ha lavorato sulla loro stampante 3D di punta dopo la costruzione di un primo prototipo nel novembre 2014. Prontamente ammettono, di  sognare in grande. “Oggi il mercato della stampa 3D è diviso in due gruppi: uno per gli utenti avanzati e un altro per gli utenti generici. L’obiettivo della Integrator sono entrambi questi utenti “.

Ma con un prezzo competitivo ( 1999 dollari ) ed eccellenti proprietà di stampa 3D,  potrebbero  raggiungere entrambi i gruppi. Il punto di forza della Integretar è sicuramente la risoluzione di soli 25 micron – un fatto che farà mangiare la polvere alla maggior parte delle altre stampanti 3D di mangiare la sua polvere. I risultati sono ben visibili nei modelli estremamente dettagliati visibile sopra e sotto. Come la squadra CRAFT3D rivela, questa risoluzione è in parte raggiunta da una modifica personalizzata alla lente del loro proiettore Full HD 1920×1080, e in parte attraverso un modulo di fase lineare personalizzato. Questo modulo è uno degli elementi cruciali nella qualità di stampa SLA 3D, ma è anche uno dei segmenti più costosi di una stampante 3D. Attraverso la generazione personalizzata, dicono, che hanno ottenuto la riduzione dei costi senza sacrificare le prestazioni.

C’è di più, la  tecnologia di stampa DLP-SLA 3D contribuisce anche a una risoluzione superiore spiegano gli sviluppatori. Molte altre stampanti 3D SLA  si basano sulla tecnologia laser-SLA, ma questa fonte di riscaldamento singola rallenta la velocità di stampa, mentre le limitazioni meccaniche del laser influenzano la risoluzione. “[In contrasto con il] metodo DLP che assicura una elevata risoluzione XY regolando la messa a fuoco della distanza di un proiettore di fascio. Con questo metodo, quando si stampano grandi quantità di prodotti, non  si ha bisogno di più tempo per l’indurimento di ogni strato. Pertanto, la sua velocità di stampa non rallenta “, spiegano. “Alla fine, siamo sicuri che il metodo DLP può fornire la qualità di stampa  superiore a tutti gli altri metodi.” E con una velocità di stampa superiore a 3,8 pollici per ora, l’Integrator  è tutto, ma non lenta.

Queste innovazioni tecnologiche sono presentate in una stampante 3D molto attraente, che è altamente adattabile in termini di dimensioni di stampa e precisione. Caratterizzato da un corpo in alluminio anodizzato completamente rigido e una barriera luce UV-bloccante, l’involucro sembra molto professionale. Inoltre il tappo impedisce anche attivamente alla resina di indurire nel serbatoio, i suoi creatori Spiegano . “Quando si  stampa per lunghe ore, è naturale che la luce del proiettore giri in modo continuativo. Ma Questo movimento ripetitivo rende la resina stagnante e provoca un indurimento progressivo. Si ha più adesione del necessario tra il fondo e l’oggetto. Alla fine, questi eccessivi danni di adesione col fondo deteriorano la qualità di stampa “,

Al giorno d’oggi, nessuna nuova stampante 3D è completa senza molte caratteristiche user-friendly. L’INTEGRATOR comprende quindi un VAT facilmente sostituibile ed una piastra generazione staccabile, che permette facili regolazioni. Inoltre forniscono supporto agli utenti attraverso il forum DataTree3D  e utilizzano il software CreationW3D per confezionare tutte le fasi di stampa 3D – da taglio,da anti-aliasing, con lo svuotamento dell’oggetto e con la generazione di supporto – in un’unica piattaforma a portata di mano.

Tutto sommato, l’INTEGRATOR  fa apparire come una opzione molto interessante per gli utenti alla ricerca di un aggiornamento. La sua piattaforma di costruzione 4,9 x 2,75 x 7,1 pollici è un po ‘piccola, ma l’Integrator si riabilita  con la sua risoluzione superiore e con la sua velocità di stampa 3D. La squadra CRAFT3D sostiene che la loro macchina è particolarmente adatta per prototipi ad alta velocità, figurine, gioielli, modelli di architettura e molto di più.   Il suo Prezzo di lancio di 1999 dollari (saranno 2299 dollari al dettaglio) è molto buono.

In realtà l’unico problema è che la stampante Integrator 3D è ancora in fase di sviluppo. Essendo una piccola startup, la CRAFT3D sta lavorando duramente per sviluppare una linea di produzione e per migliorare la performance finale della stampa 3D. Attraverso una campagna di Kickstarter, perano di generare almeno  50.000  dollari in impegni per realizzare questi passaggi. “Siamo pronti a riversare la nostra passione sullo sviluppo di nuove tecnologie, e il mantenimento di un servizio clienti di alta qualità”, dicono. In caso di successo, la spedizione avrà inizio alla fine del 2016. Ma sembra che questo potrebbe essere un altro di quei classici casi di successo Kickstarter; la campagna è appena lanciato e ha già raccolto oltre 17 mila dollari  in impegni. L’INTEGRATOR , a quanto pare, è in arrivo.

Be the first to comment on "Integrator DLP stampante 3d della coreana CRAFT3D"

Leave a comment