Instagif NextStep la Polaroid che stampa video di Abhishek Singh

Instagif NextStep: una fotocamera Polaroid stampata in 3D che stampa i video

Abhishek Singh ha stampato in 3D una fotocamera Polaroid la quale è in grado di  “stampare” i video . L’incredibile “Instagif NextStep” alimentata da un Raspberry Pi espelle una piccola cartuccia dotata di schermo e di un altro Pi che può riprodurre una GIF registrata sul ciclo per circa 20 minuti.

Unire il passato e il futuro è probabilmente uno dei valori culturali chiave dell’attuale decennio. I marchi si rivolgono costantemente a pubblicità “retrò” per appellarsi ai consumatori, Nintendo ha mandato i giocatori l’anno scorso al NES Classic Edition, mentre la più apprezzata applicazione di condivisione del mondo, Instagram, ha trovato la popolarità consentendo agli utenti di applicare il filtro che rende le foto come quelle dei vecchi film.

Abhishek Singh ha portato il concetto di Instagram un passo avanti, costruendo una fotocamera fisica una Polaroid che “stampa”le GIF! La sorprendente macchina Raspberry Pi ha una fotocamera per scattare foto  espelle una piccola cartuccia di riproduzione video (invece della vecchia carta fotografica che si sviluppava sotto gli occhi ), la “fotografia”, che contiene Gif registrate per circa 20 minuti.

“Non mi chiedo perché l’ho costruito, sembrava una sfida divertente e ho sempre voluto avere una foto in movimento”, dice Singh. “Se non fosse ovvio, sono stato ispirato dalla Polaroid OneStep.”

La fotocamera Polaroid stampata in  3D è in qualche modo la combinazione sia degli anni settanta che del  decennio attuale. E l’attenzione al dettaglio è fantastica: anche le GIF sbiadiscono dal nero come appaiono le immagini reali delle Polaroid.

Naturalmente, non è molto pratica : perché la cartuccia “stampata” è piena di elettronica, non durerà come un vero polaroid. Infatti, avrai 20 minuti di riproduzione fino a ricaricare la GIF inserendola nella fotocamera, che dura circa sette ore con una sola carica completa.

Singh ha condiviso un tutorial dettagliato per tutti i produttori che vogliano stampare in 3D e assemblare la propria stampa GIF Polaroid. Ci potrebbero essere anche ulteriori miglioramenti da raggiungere, con Singh  che vorrebbe incorporare una funzione di condivisione online istantanea della fotocamera per rendere le GIF meno isolate.

Quando ha mascherato la sua polaroid lookalike, Singh ha usato Autodesk Fusion 360 e ha stampato la maggior parte delle parti su una stampante 3D Systems Projet 7000 3D presso il Laguardia Studio NYC. Per le parti in movimento della fotocamera, il produttore ha utilizzato PLA e Ultimaker 2+ , mantenendo tolleranze a 0,1 mm.

“La stampa 3D è veramente incredibile e potente”, dice Singh.

Chiaramente, c’è molto di più nel progetto che stampare bit di plastica, con la fotocamera  che richiede anche uno schermo PiTFT, un paio di  Raspberry Pi, un caricatore PowerBoost 1000C e varie altre cosette. Ma questa fusione tra stampa, codifica e elettronica è, agli occhi di Singh, la parte divertente.

“Quello che mi piace di questi tipi di progetti è che coinvolgono un gruppo di diversi set di abilità e di discipline.Hardware, software, modellazione 3D, stampa 3D, progettazione di circuiti, ingegneria meccanica / elettrica, progettazione, fabbricazione ecc., Che devono essere integrati affinché il tutto funzioni perfettamente”.

“Ironia della sorte,” aggiunge Singh, “questo è anche quello che odio per questi tipi di progetti”.

Se il nome di Singh vi suona familiare, beh, potreste riconoscerlo come il ragazzo che ha fatto (e ha giocato) una versione realizzata di Super Mario Bros nel Central Park di New York.

Be the first to comment on "Instagif NextStep la Polaroid che stampa video di Abhishek Singh"

Leave a comment